Come oscurare il viso in una foto con Photoshop

Photoshop è sicuramente fra i software migliori per il photo editing e si presta a svariati compiti. Un’operazione che si esegue di frequente, in particolare sulle foto che vengono scattate in pubblico, è oscurare i volti: in questo modo lo scatto può essere condiviso senza il timore di violare la privacy dei passanti, che non hanno dato l’autorizzazione per la condivisione del loro volto.

In questo articolo impareremo come oscurare il viso in una foto con Photoshop. Quest’operazione è molto semplice e può essere eseguita anche da chi non è molto esperto con i software per la modifica delle foto. Inoltre, il processo completo richiede meno di cinque minuti e vale la pena imparare come fare, perché potrebbe tornare utile in svariate occasioni.

Vediamo nel dettaglio i passaggi da seguire per capire come oscurare il viso in una foto con Photoshop in pochi minuti:

  • Avviare il software Photoshop ed aprire la foto desiderata, aprendo il menù collegato al pulsante File e selezionando la voce
  • Caricata la fotografia, scegliere lo strumento di selezione ellittica. Per utilizzare questo strumento è sufficiente fare click con il tasto destro del mouse su Strumento selezione rettangolare e successivamente scegliere Strumento selezione ellittica.

oscurare il viso in una foto con Photoshop

  • A questo punto tracciare un’ellisse sul volto da oscurare e seguire il seguente percorso Filtro → Sfocatura → Controllo sfocatura. Spostare l’indicatore verso destra, fino a raggiungere il valore di 10 px e fare click sul pulsante OK per confermare l’operazione.

Seguendo queste semplici operazioni è possibile capire come oscurare il viso in una foto con Photoshop ed apprendere che il procedimento è davvero molto semplice. Le foto modificate in questo modo rispettano la privacy dei soggetti e possono essere condivise in rete senza il rischio che  le persone immortalate richiedano l’eliminazione dello scatto.

Per oscurare i volti di tutte le persone che compaiono nella foto è sufficiente ripetere più volte il procedimento indicato. Terminate le modifiche è necessario procedere con il salvataggio della foto, seguendo il percorso File → Salva con nome.

Esiste un metodo molto semplice per rendere più veloce l’operazione nel caso in cui sia necessario oscurare più volti. Per evitare di dover applicare l’effetto sfocatura ogni volta, è sufficiente eseguire la selezione multipla dei volti tenendo premuto il tasto Shift.

Un’alternativa è applicare al volto selezionato l’ultima operazione eseguita. Per fare ciò basta premere contemporaneamente i pulsanti Ctrl+F: in questo modo l’effetto sfumatura eseguito precedentemente verrà applicato in modo istantaneo, rendendo più rapide le operazioni.