6 alternative a WhatsApp per Android

Alternative a WhatsApp per Android. Sei applicazioni che vi consentono di tenervi in contatto con gli amici via smartphone, proprio come la tanto amata chat contraddistinta dal telefono verde. Se vi è scaduto l’abbonamento e siete stati invitati a pagare i famosi 89 centesimi per continuare ad usufruire del servizio, potrete così cambiare rotta e optare per altri software gratis e altrettanto validi.

Alternativa a WhatsApp

1. Telegram

Poco più di un anno fa, a seguito dell’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook, si crearono grossi problemi all’app, che mandò in tilt milioni e milioni di utenti. E’ da lì che si cominciò a diffondere Telegram, che a seguito di una crescita dalla rapidità impressionante si è portata ad essere una delle migliori alternative a WhatsApp per Android.

2. Viber

Viber è un’altro software che si sta facendo notare tra le alternative a WhatsApp per Android e come l’app concorrente permette all’utente di creare gruppi di conversazioni, inviare messaggi standard e file multimediali. Inoltre, con Viber è possibile chiamare gli amici usando il traffico dati, opzione che WhatsApp non ha ancora introdotto.

3. Tango

Altra app che non ha nulla da invidiare a WhatsApp per Android è Tango, altro sistema con il quale potrete realizzare chiamate gratuite e inviare agli amici messaggi, video e altri file. Le chat di gruppo sono uno dei principali punti di forza dell’applicazione, che consente di inserire ben 300 amici nella stessa conversazione. Nel 2013, Tango si è aggiudicata l’Appy Awards, come migliore applicazione basata sulla comunicazione.

4. WeChat

Diventata ormai molto popolare dopo la famosa pubblicità del campione del Barcellona e fuoriclasse argentino Lionel Messi, l’applicazione WeChat ha avuto un’espansione anche in Italia, proponendosi tra le principali alternative a WhatsApp per Android e introducendo un innovativo sistema di ricerca amici, con il quale è possibile scoprire (ad esempio durante una festa) chi sta usando la stessa applicazione nelle vicinanze ed eventualmente iniziare una nuova chat.

5. Line

Line è un altro tra i servizi più innovativi per chiamare e mandare messaggi di testo e multimediali gratis ai vostri amici. Da tempo tra le alternative a WhatsApp per Android, questa applicazione consente all’utente di collegare il proprio account mobile al software eventualmente installato sul PC, in modo da tenersi in contatto con gli amici anche da casa e senza usare lo smartphone.

6. Skype

Chiudiamo con Skype la nostra guida alla ricerca delle alternative a WhatsApp per Android. Non si tratta certo di una novità, visto che in ballo c’è uno dei programmi per PC maggiormente diffusi, che nella versione mobile vi consente di mandare messaggi, chiamare e videochiamare i vostri contatti (usando, ovviamente, lo stesso account con login e password) anche quando non vi trovate a casa.