Vediamo insieme che differenza c’è tra un cavo HDMI 1.4 e 2.0. Stiamo parlando di articoli destinati alla trasmissione di audio e video, ognuno dei quali presenta delle migliorie in base alle evoluzioni riscontrate nel corso degli anni. Il cavo HDMI 1.4 è stato creato il 28 maggio 2009 e prevede:

  • Supporto riguardo 7 formati 3D;
  • Supporto per la comunicazione bidirezionale, con connessione Ethernet fino a 100 Mbps e streaming audio;
  • Funzionalità HEC e ACE;
  • Supporto per il canale di ritorno nei confronti dell’audio;
  • Nuove risoluzioni fino a 4096 x 2160 pixel a 24 fps e 30 Hz;
  • Nuovo mini connettore a 19 pin;
  • Nuovi colori

Nel 2010, precisamente a marzo, è stata proposta la versione 1.4a, con una miglioria nei confronti della trasmissione 3D; nel 2011, precisamente a novembre, sono stati condotti altri miglioramenti per quanto concerne la connessione a 120 Hz nella risoluzione 1080 p per la versione 1.4b. A seguito dell’uscita del cavo HDMI 1.4 sono stati creati 5 cavi classificati in base ai loghi, ovvero: HDMI Standard, riferito al cavo Standard; HDMI Standard with Ethernet, simile a quello standard ma in grado di trasportare un segnale di rete; HDMI Standard Automotive, che può trasportare video e audio nelle vetture; HDMI High Speed, un cavo ad alta velocità; HDMI High Speed with Ethernet, un cavolo veloce con connessione internet.

versioni hdmi

Il cavo HDMI 2.0 è stato introdotto il 4 settembre 2013, in occasione dell’IFA 2013 tenutosi a Berlino. Tra le novità e differenze più importanti rispetto alla versione precedente troviamo:

  • 18 Gbit/s di banda (fino a 6 Gbit/s per ogni canale);
  • Supporto per 32 canali audio;
  • Supporto risoluzione 4K a 60 FPS;
  • Supporto nei confronti della sincronizzazione labiale dinamica e automatica;
  • Supporto audio fino a 1536 KHz

Tra le nuove specifiche del modello 2.0, non vi sono la definizione dei cavi e dei connettori; di conseguenza, i cavi più innovativi e moderno sostengono l’incremento della banda passante in base alle nuove specifiche.

Abbiamo pensato di fornirvi un piccolo elenco dettagliato riguardo le differenze tra HDMI 1.4 e 2.0:

  • Ampiezza banda massima: per 1.4 arriviamo a 340 MHz, mentre per 2.0 arriviamo a 600 MHz;
  • Data rate massimo: per 1.4 abbiamo 10,2 Gb/s, mentre per 2.0 abbiamo 18 Gb/s;
  • Data rate massimo per canale: per 1.4 abbiamo 3,40 Gb/s, mentre per 2.0 abbiamo 6 Gb/s;
  • Velocità massima: per 1.4 8,16 Gb/s, mentre per 2.0 14.4 Gb/s;
  • Velocità audio massima: per 1.4 abbiamo 36.86 Mb/s, mentre per 2.0 abbiamo 49.152 Mb/s;
  • Profondità colori massima: per 1.4 raggiungiamo i 48 bit, esattamente identici alla versione 2.0;
  • Risoluzione massima: 1.4 vede 4096x2160p30, mentre 2.0 vede 4096x2160p60;
  • Canali audio: 8 per 1.4 e 32 per 2.0
  • Colori con codifica: 281475 miliardi per 1.4, stesso valore riscontrato anche per 2.0

Le differenze ci sono, anche se non proprio eccessive come si potrebbe pensare. Grazie alle innovazioni conferite ai cavi HDMI è possibile ottenere un’eccellente trasmissione audio e video. 

2017-05-25T03:06:43+00:00