Differenza tra un cavo HDMI 1.3 e 1.4

Prima di spiegare la differenza tra un cavo HDMI 1.3 e 1.4 è bene capire di che cosa stiamo parlando. Per HDMI s’intende la sigla di High Definition Multimedia Interface, un cavo destinato all’interfaccia dei segnali audio e video dal 2002, totalmente digitale. Tra i più importanti produttori troviamo Sony, Toshiba, Panasonic, Hitachi e molti altri ancora. Uno standard sostenuto anche da Fox, Disney, Universal, Warner Bros e Samsung.

Come accennato in precedenza, abbiamo deciso di illustrare la differenza tra i modelli 1.3 e 1.4, cercando di essere chiari e precisi. HDMI è la prima interfaccia che invia segnali audio e video nello stesso momento ed è facile da utilizzare; uno strumento in continua evoluzione e che si cerca di migliorare anno dopo anno.

Cavo HDMI 1.4

Cavo HDMI 1.3

Questa versione è stata concessa il 22 giugno 2006, con l’aggiunta di piccoli miglioramenti che andremo ad analizzare:

  • Bitrate incrementato a 10,2 Gb/s;
  • Supporto colori da 30 bit, 36 bit e 48 bit, ma opzionale;
  • Supporto standard colori xvYCC;
  • Supporto funzioni di sincronizzazione audio automatizzate;
  • Supporto uscita Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio stream, ma opzionale;
  • Possibile sync dell’audio

Era il 10 novembre del 2006 e il cavo è stato accordato con diverse modifiche per quanto riguardo la sua struttura e il ricevitore per il Tipo C. Con questo nuovo inserimento troviamo cambiamenti anche per quanto riguarda i limiti di capacità del canale CEC: sono stati resi più chiari i limiti di quantizzazione di sRGB e i comandi CEC per controllare l’audio. Inoltre, è stato inserito anche un supporto per il flusso ottico SACD in formato DST e non DSD, presente nel cavo HDMI 1.2.

Le versioni 1.3b, 1.3b1 e 1.3c sono state presentate nel 2007 e nel 2008, senza novità o differenze nei confronti delle prestazioni, delle funzioni o delle caratteristiche. La novità risiede solo ed esclusivamente nella descrizione dei testing riguardo i prodotti basati sulle specifiche HDMI 1.3a, riguardo la conformità di HDMI 1.3b, nei confronti del mini connettore di Tipo C e verso i cavi HDMI attivi.

Cavo HDMI 1.4

Questa versione è stata proposta il 28 maggio del 2009, con interessanti novità rispetto a quella precedente:

  • Si ha un supporto a 7 formati 3D;
  • Sostegno riguardo la comunicazione bidirezionale, con connessione Ethernet fino a 100 Mbps e streaming audio;
  • Funzioni HEC;
  • Supporto al canale di ritorno per l’audio;
  • Supporto nei confronti delle risoluzioni fino a 4096 x 2160 pixel a 24 fps e 30 Hz;
  • Funzione ACE;
  • Nuovi colori;
  • Innovativo mini connettore a 19 pin

Nel 2010 viene prodotta la versione 1.4a, con miglioramenti nei confronti della trasmissione 3D; nel 2011 arriva la versione 1.4b, la quale concede la connessione a 120 Hz con risoluzione pari a 1080p.