Recensione LG 55EA970V, Smart TV OLED con visione nitida e immersiva

Smart TV dal design curvo in grado di garantire un’esperienza di visione immersiva sotto ogni punto di vista, sia tecnologico che di design, LG 55EA970V è un OLED dotato di Cinema 3D con formato Full HD, componenti che si integrano alla perfezione con il contrasto prodotto dalle immagini riprodotte dal pannello autoilluminante, che non sfrutta alcun altro tipo di retroilluminazione dando luogo alla possibilità di controllare la luminescenza di ogni singolo pixel, dando forma ad immagini e filmati più compatti e più apprezzabili in una visione prolungata.

La presenza di un contrasto ottimale, in termini tecnici “contrasto infinito”, è enfatizzata dall’esistenza di un angolo di visione studiato per le misure dello schermo, che garantisce la presenza della giusta quantità di luminosità a prescindere dal punto di vista secondo il quale lo spettatore segua i contenuti su schermo. I colori presenti su schermo vengono inoltre continuamente supervisionati tramite una tecnologia integrata, Color Refiner, che già in più di uno schermo LG si è dimostrata valida nel correggere eventuali imperfezioni e sbavature di immagine.

LG 55EA970V locandina

L’immersività è inoltre garantita da LG, avendo calcolato accuratamente l’angolo di visione grazie alla duplice curvatura dei bordi di pannello, permettendo allo spettatore di trovarsi simbolicamente al centro dell’azione che si svolge sul display. In termini di qualità di resa immagine, LG 55EA970V enfatizza il tutto grazie alla solidità della tecnologia Pixel a 4 Colori, in grado di aggiungere, alla tradizionale matrice tricroma (rosso, verde blu) un subpixel di colore bianco, che consentirà al formato OLED di visualizzare con dinamismo e fedeltà di colori qualsiasi tipo di immagine, con l’assenza di inestetismi quali, ad esempio, gli effetti scia.

Anche il design di questa avanzata smart TV LG ha parecchio da in serbo per i propri spettatori, essendo quasi completamente trasparente, soprattutto alla base, rendendo il dispositivo capace di integrarsi in qualsiasi luogo. Alla trasparenza si aggiunge anche una sezione ridottissima del pannello display, dotato di uno spessore pari a quello di un foglio o poco più.

Già integrato in altri modelli high-end di televisioni LG, il sistema Cinema 3D enfatizza la qualità del 3D passivo grazie ad un’esperienza immersiva in cui vengono banditi in particolare modo lag, ritardi di elaborazione e sfarfallii che in alcuni modelli precedenti causavano qualche imperfezione alla visione. Gli occhiali polarizzati con cui seguire il 3D su questa smart TV sono inoltre dotati di particolare leggerezza (soli 16 grammi di peso), e non hanno inoltre necessità di alimentazione interna o esterna. Il Full LED HD permette inoltre di seguire i programmi a cui siamo più appassionati con una frequenza di refresh fluida e stabile.

Il sistema Smart TV integrato ci consente inoltre di connettere i nostri smartphone seguendo inoltre replay di filmati non seguiti, scegliendo dall’archivio, oppure sfogliando nuovi film sui servizi disponibili, tra cui il popolare CuboVision.

In conclusione,  LG 55EA970V rappresenta una smart TV di fascia media in cui l’attenzione al Full HD è magistrale, e ben sviluppata secondo ogni punto di vista, all’insegna della tridimensionalità ed alla fluidità dell’immagine: possiamo di certo considerarla una TV in grado di rappresentare il punto d’accesso alle classi smart superiori.