Come disdire il contratto ADSL Infostrada

Se hai deciso di disdire il contratto telefonico con Infostrada, che sia per problemi di carattere tecnico (quali problemi di linea o insoddisfazione delle performance della propria connessione) o per motivi puramente economici, e volete chiudere la linea o passare a nuovo operatore, ecco quali saranno i passi che dovrete seguire per concludere questa procedura nel modo giusto con le corrette informazioni in merito a penali e costi.

disdire contratto ADSL Infostrada

Come prima cosa dovrete scaricare i moduli necessari alla disdetta, questi si trovano sul sito dell’operatore (qui il link), dovrete scaricarli in formato PDF (dall’icona del floppy disk con Salva oggetto/link con nome) e stamparli, dopo di che ovviamente dovrete compilarli e dovrete spedirli tramite raccomandata con ricevuta di ritorno A/R all’indirizzo: WIND TELECOMUNICAZIONE S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI)

Ricordandovi di allegare inoltre anche una copia di un documento di identità valido ed in corso, ovviamente dell’intestatario della linea. Entro 30 giorni dalla ricezione la disdetta diventerà effettiva, arriveranno inoltre gli ultimi conti da pagare (compresi quelli inerenti questi ultimi 30 giorni di servizio) e le penali che da contratto siete tenuti a pagare a disdetta dell’abbonamento, quali 35 euro nel caso di passaggio a nuovo operatore, o 65 euro per la chiusura della linea.

Se siete rimasti in Infostrada per un tempo inferiore ai 24 mesi dovrete inoltre pagare per eventuali apparecchi presi in comodato d’uso o collegati all’abbonamento, parliamo principalmente dei modem adsl che vengono forniti con l’abbonamento, dovrete pagare circa 40 euro

Purtroppo Infostrada non accetta la restituzione di apparecchi usati, quindi entro i primi 24 mesi siete obbligati a pagare per i prodotti in comodato d’uso ricevuti ad attivazione dell’abbonamento. Passati i due anni invece vi verrà chiesto solo 1€ simbolico per ottenere il pieno diritto dei terminali. In ogni caso i modem, telefoni e prodotti vari ricevuti con l’abbonamento resteranno vostri.