Come disdire il contratto con Fastweb

Siete clienti Fastweb ma volete cambiare operatore o disdire il vostro abbonamento? Per farlo vi illustreremo qui la procedura necessaria, con pochi passaggi potrete quindi liberarvi di qualunque abbonamento di linea fissa, per passare magari ad un servizio di telefonia e/o internet adsl in mobilità, come quelli offerti dagli abbonamenti dei gestori di telefonia mobile, o attivando un servizio di internet alternativo, come quelli di tipo satellitare tramite impianto esterno. Ovviamente la procedura vi servirà anche per cambiare operatore. Ed ecco in pratica quello che dovrete fare.

disdire contratto fastweb

Intanto le disdette vanno fatte sempre, per gli operatori telefonici, tramite l’invio di raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) con un preavviso di almeno 30 giorni rispetto la data di disdetta. I moduli da stampare, compilare e spedire li trovate sullo stesso sito di Fastweb, e sono i seguenti: link moduli. Per scaricarli vi serviranno i vostri dati utente Fastweb, quelli che vi sono stati forniti quando avete sotto scritto l’abbonamento. Entrati vi verrà data la possibilità di compilare il modulo online e di avere quindi alla fine il tutto pronto direttamente per la stampa. Il file scaricato e stampato va inoltrato a FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)

La disattivazione di un servizio comporta la necessità di restituzione dei dispositivi Fastweb ottenuti in comodato d’uso, come telefoni, modem o decoder. Il non farlo vi costerebbe una penale che potrebbe essere anche assai salata. Per cui controllate l’elenco dei centri Fastweb (da qui) e portate gli apparecchi a loro per completare la procedura, entro 45 giorni dalla disattivazione del servizio.

La disattivazione ha un costo, una penale di circa 90€ se chiudete la linea, o di circa 45/50 se passate a nuovo operatore. In quest’ultimo caso sarebbe meglio procedere con il centro assistenza del nuovo operatore, attivando il nuovo abbonamento con quest’ultimo, che inoltrerà lui per voi la disdetta a Fastweb, tenendo presente che serviranno i dati anagrafici del proprietario della linea ed eventuali codici (come il codice di migrazione).