Miglior altoparlante Bluetooth del 2016

miglior altoparlante bluetoothGli impianti musicali con cui potersi permettere di ascoltare le proprie canzoni preferite in mobilità sono sempre più diffusi, la capacità di immagazzinare musica sui nostri dispositivi come smartphone, lettori mp3 tablet, ha reso questa tecnologia sempre più utile e accessibile, inoltre con un device collegato ad internet è possibile accedere ad un servizio di streaming e poter ascoltare ad ottima qualità e ad alto volume, qualunque canzone del mondo, senza dover stare dietro ai supporti fisici come i cd e a cavetteria varia, visto che la connettività bluetooth assicurata dagli altoparlanti portatili moderni ci permette di dimenticarci dei fili.

L’utilità di questi strumenti aumenta quando pensiamo di usarli per un uso professionale. La possibilità di sfruttarli per effettuare chiamate in viva voce con qualità limpida e volume alto, ci permette di usarli durante conferenze, riunioni o semplicemente come alternativa alla cornetta o alle scomode cuffiette auricolari, che alla lunga creano fastidio alle orecchie.

Se siete decisi ad acquistare un altoparlante bluetooth dovete però tenere conto alcuni fattori che li differenziano parecchio l’uno dall’altro. Tenendo presente che ognuno ha un proprio budget a disposizione, su cui discriminare i prodotti accessibili da quelli inaccessibili, bisogna all’interno dell’offerta disponibile per il nostro portafoglio differenziare i prodotti di qualità da quelli da evitare. Un altoparlante bluetooth lo trovate ormai anche nei negozi di merce cinese o nelle varie bancarelle in giro per le città, questi hanno si un prezzo basso e invitante, ma la qualità che potrete attendervi sarà paragonabile a quella di un citofono neanche troppo nuovo. Inoltre fattori come l’autonomia, l’estetica e le dimensioni, non saranno sicuramente pari a quelle di un top di gamma della categoria. Per permettervi un acquisto sicuro allora vi consigliamo qui i criteri da tenere in conto quando desidererete acquistare il miglior altoparlante bluetooth per le vostre esigenze.

SISTEMI DI COLLEGAMENTO
Intanto dovrete controllare come si interfaccia l’altoparlante con i vostri dispositivi. Oltre alla connessione bluetooth dovrete infatti controllare la possibilità di usare un classico cavo jack (AUX) per il collegamento con dispositivi più vecchiotti, o per un collegamento a basso consumo di batteria interna e del dispositivo in esecuzione.

Un altro fattore di importanza considerevole è la presenza o meno di un sensore NFC incluso, questo permette l’associazione rapida, facile e sicura con i vostri dispositivi NFC (come quasi qualunque smartphone di nuova generazione) senza dover avviare voi l’associazione tramite bluetooth. Il rilevamento rapido vi permetterà inoltre di accendere il bluetooth sul telefono, posarlo sul dispositivo e cominciare ad inviare musica senza nessun’altro passaggio.

Di notevole importanza è capire se l’altoparlante bluetooth in questione supporta la tecnologia aptX, che per chi non lo sapesse è un sistema di conversione (da hardware) delle informazioni audio per l’ottimizzazione dei consumi di banda. In parole povere, audio ad alta qualità significa audio dal peso considerevole e con necessità di banda importanti durante la trasmissione e ricezione, cosa che si traduce in consumi maggiori per il dispositivo. L’aptX è un sistema pensato per ridurre questo consumo al minimo possibile.

AUTONOMIA
Sembrerebbe scontato, ma più dura la carica, meglio è. Alcuni altoparlanti hanno una capacità di restare “vivi” con un solo ciclo di carica di circa 4 ore, altri raddoppiano e viaggiano sulle 8 ore, altri ancora fanno di meglio e altri molto peggio. Bisogna sempre controllare questo dato e magari capire quanto questo sia influenzato da fattori come il volume della musica e il tipo di collegamento (wireless o cavo) scelto sul momento.

NUMERO DEGLI ALTOPARLANTI
Ovviamente non pretendiamo un sistema dolby surround 7.1, ma un buon altoparlante bluetooth deve disporre di almeno due casse audio interne per la trasmissione del suono in qualità stereo. Alcuni permettono una diffusione più che stereofonica grazie ad una serie maggiore di altoparlanti interni. In certi casi è invece possibile costruirsi il proprio hi fi portatile grazie ad un collegamento in serie di più altoparlanti bluetooth.

POTENZA DEL VOLUME GENERATO E QUALITÀ
Sono fattori spesso direttamente proporzionali al prezzo d’acquisto, quindi dovete considerarli in paragone agli altri prodotti della stessa fascia di prezzo di vostro interesse. Il volume è un fattore molto importante, più alto sarà quello ottenibile e maggiori possibilità avrete di poter usare l’altoparlante per ascoltare musica in giro e magari in gruppo con i vostri amici. Ma da solo il volume non vale molto, un altro fattore importante è la qualità d’ascolto, un buon altoparlante deve essere in grado di non farvi sentire differenze peggiorative nella musica che avete in esecuzione, ne tanto meno di avere problemi durante una chiamata in viva voce.

DIMENSIONE ED ESTETICA
Gli ultimi punti, ma non meno importanti, sono quelli inerenti le dimensioni e l’estetica del dispositivo. Ovviamente parliamo di fattori soggettivi, ma in linea di massima l’ideale sarebbe un bell’oggetto dalle dimensioni contenute. In commercio trovate dispositivi ultra portatili e altri più ingombranti ma con una estetica curata nel dettaglio, ne trovate di stile moderno e altri che si adattano anche ad ambienti e case con stile classico.

Elencati i fattori critici nell’acquisto di un altoparlante bluetooth ecco per voi l’elenco dei migliori che abbiamo selezionato per fascia di prezzo

Fascia Economica – Fino a 50€

EasyAcc DP200

easyacc dp200

EasyAcc DP200 si caratterizza per un design moderno, super-portatile con altoparlanti laterali che permettono di ascoltare la riproduzione con estrema facilità.

La riproduzione del suono è molto più forte dei normali altoparlanti, offrendo all’utente un’esperienza unica; dotato di tecnologie Bluetooth 4.0, questo altoparlante si collega a vari dispositivi velocemente.

La presenza della funzione AUX permette ad EasyACC DP200 di riprodurre l’audio da qualsiasi dispositivo venga collegato attraverso un jack da 3,5 mm.

Inoltre, questo altoparlante è dotato di una batteria di 1050 mAh ricaricabile che assicura fino a sette ore consecutive di riproduzione di musica ad alto volume; se usato moderatamente riesce a durare nel totale oltre 24 ore.

Rokono B20

rokono b20

Rokono B20 è un altoparlante di buona qualità dal design compatto, pensato per essere trasportato facilmente, in modo da trasportare la musica dove si desidera, mettendolo comodamente in borsa.

Driver potenti permettono di riprodurre un suono ricco e dinamico con bassi altamente superiori alla media; connessione Bluetooth 4.0 e tecnologia NFC, per essere sempre al passo coi tempi e per collegare il dispositivo con iPhone, iPad, iPoid, lettori MP3, talbet, smartphone, computer portatili, dispositivi anche senza Bluetooth grazie al cavo audio in dotazione nella confezione.

Rokono B20 ha una batteria ricaricabile a lunga durata che permette un funzionamento continuo fino a dieci ore.

Anker SoundCore

anker soundcore

Anker Sound Core rientra nella nostra guida dedicata al miglior altoparlante Bluetooth per la qualità del suono stereo riprodotto attraverso i due altoparlanti ad alta prestazione con un’uscita apposita per i bassi.

La connessione Bluetooth 4.0 garantisce compatibilità con tutti i dispositivi Bluetooth presenti sul mercato, offrendo il collegamento fino a 20 metri di distanza, oltre che alla capacità di ricollegarsi automaticamente all’ultimo dispositivo utilizzato, inoltre, è presente un microfono incorporato per le chiamate in vivavoce.

La batteria al Li-on ad alta capacità offre un tempo di riproduzione pari di 24 ore, pari a 500 brani, oltre una settimana di ascolto se si considera il tempo medio di utilizzo giornaliero.

Aukey SK-M7

Aukey SK-M7

Aukey SK-M7 è un altoparlante bluetooth progettato per offrire la migliore riproduzione del suono, si può collegare all’altoparlante direttamente con lo smartphone o il tablet fino a 10 metri, riproducendo perfettamente qualsiasi cosa, che sia musica, video, film, telefonante, ect…

E’ stato realizzato con la forma di cilindro con Dual 3W Driver e con un altoparlante dedicato ai bassi; design elegante, compatto, con custodia in silicone e gancio amovibile in alluminio, perfetto per riprodurre il suono in casa e all’aperto.

La tecnologia utilizzata è la Bluetooth 4.1 e il chip CSR8635 Bluetooth per avere il massimo delle prestazioni; la batteria incorporata permette una riproduzione fino a 14 ore consecutive.

Fascia Media – Da 50 a 150€

Anker A3143

Anker A3143

Anker A3143 è possibile godersi un suono chiaro, con un volume molto notevole che viene riprodotto da due altoparlanti da 10 watt l’uno, l’uscita combinata 20 w è la più alta disponibile sul mercato per questa fascia di prezzo.

Questo altoparlante bluetooth è dotato di tecnologia MaxxBass e due subwoofer passivi per una esecuzione dei bassi nettamente superiore agli standard.

Il Bluetooth 4.0 permette una riproduzione fino a dieci metri di distanza, inoltre, Anker A3143, ricorda gli ultimi otto dispositivi connessi in modo da riconnettersi automaticamente.

L’altoparlante riesce a riprodurre fino a 200 brani con una singola carica; ha dimensioni compatte e può essere spostato facilmente da una stanza all’altra, o portato in viaggio.

Sony SRS-XB2

sony srs-xb2

Sony SRS-XB2 è un altoparlante ideato con lo scopo di offrire una fantastica esperienza di riproduzione del suono, funzionalità Extra Bass, unità speaker full range larga 42 mm è dotato di un magnete incorporato a lunga corsa per riprodurre bassi profondi.

Realizzato con materiali impermeabili, design compatto, facile da spostare da un posto all’altro, permette di avere il massimo della qualità mentre si riproducono musica, film, video e chiamate.

La tecnologia Extra Bass permette l’ascolto di EDM e di altri generi musicali che hanno una forte presenza di bassi; l’ascolto non finisce mai grazie alla lunga durata della batteria, che permette una riproduzione continua di oltre 18 ore.

JBL Flip 3

jbl flip 3

JBL Flip 3 è un altoparlante bluetooth portatile con varie funzionalità che permette di riprodurre in qualunque posto un suono stereo alla massima potenza.

Il dispositivo è alimentato da una batteria agli ioni di Litio da 3000 mAh che permette di riprodurre il suono stereo ad alta qualità per circa dieci ore.

Flip 3 è realizzato con materiali di qualità durevoli impermeabili, disponibile in otto vivaci colori, design compatto, può essere spostato tranquillamente da una parte all’altra, anche all’esterno.

Nell’altoparlante è integrato un vivavoce con cancellazione dell’eco e dei rumori di fondo, per permettere di godersi totalmente la musica e tutti i suoni puliti.

Bose SoundLink Colour

bose soundlink colour

Bose SoundLink Colour offre un suono nitido e avvolgente che non ci si aspetterebbe da un diffusore dalle dimensioni compatte; presenta dei pulsanti di accensione, volume e sorgente del segnale.

Grazie alla connessione bluetooth è possibile collegarlo a smartphone, tablet e altri dispositivi con questa tecnologia con una copertura fino a 9 metri per ascoltare musica ad alto volume senza fili.

Il diffusore memorizza gli ultimi otto dispositivi utilizzati, per facilitare la connessione nel caso vengano utilizzati in un secondo momento; l’altoparlante può connettersi a due dispositivi Bluetooth contemporaneamente e passare facilmente da uno all’altro.

Grazie alla batteria ricaricabile agli ioni di litio è possibile riprodurre fino a otto ore consecutive la musica ed è ricaricabile tramite presa a muro o tramite sorgenti di alimentazione USB; quando il primo dispositivo termina la riproduzione, il secondo inizia.

Fascia Alta – Più di 150€

Bose SoundLink Mini 2

Bose SoundLink Mini 2

Bose SoundLink Mini 2 è in grado di produrre un ottimo suono con bassi profondi che non ci si aspetterebbe mai da un dispositivo così piccolo.

Il design è molto compatto ed è estremamente semplice portarlo in giro per avere il suono ovunque ci si trovi; grazie al diffusore integrato è possibile rispondere alle chiamate in vivavoce.

Le istruzioni vocali semplificano il pairing bluetooth con smartphone, tablet e qualsiasi altro dispositivo bluetooth; questo diffusore tiene memoria degli ultimi sei dispositivi utilizzati per permettere una connessione automatica veloce in caso di riutilizzo.

Sono disponibili diverse cover per personalizzare l’aspetto, inoltre, nella confezione è inclusa una base per la ricarica, in modo che SoundLink Mini 2 sia sempre pronto per essere portato fuori casa, è possibile ricaricarlo con le classiche prese a muro o con sorgenti USB.

JBL Xtreme

jbl xtreme

JBL Xtreme fa parte della nostra guida sul miglior altoparlante Bluetooth perché si fa notare per le sue dimensioni estremamente compatte e la grande potenza nella riproduzione del suono.

Il suono viene riprodotto senza sforzo grazie a quattro trasduttori attivi incorporati e a due JBL Bass Radiator; la batteria è ricaricabile agli ioni di litio da 10.000 mAh che supporta fino a 15 ore di riproduzione ed ha una doppia uscita per la ricarica.

Con questo diffusore del suono è possibile portare la musica ovunque e farlo in grande stile; il design in tessuto resistente agli schizzi è disponibile nelle colorazioni nera, blu e rossa.

Sony SRS-ZR7

sony srs-zr7

Sony SRS-ZR7 ha degli speaker di altissima qualità, che offre un’esperienza audio impareggiabile, per ascoltare i file audio ad alta risoluzione.

Il potente sistema di speaker a 2.2 canali offre un audio potente, i due speaker medi riproducono voci pure e nitide e melodie complesse; i woofer potenti insieme al Passive Radiator producono dei bassi roboanti ad ogni volume.

Il Passive Radiator funziona in sinergia con il subwoofer e reagisce al movimento dell’aria all’interno dello speaker producendo un audio di qualità eccezionale nonostante le dimensioni ridotte.

È possibile collegare i dispositivi allo speaker bluetooth con due tipi di porta USB e con la porta HDMI, la prima è ideale per la connessione e lo streaming di file audio ad alta risoluzione ed mp3, mentre la seconda è per il collegamento al PC e permette la riproduzione della digital library.