Le migliori alternative a Spotify per Windows Phone

Se avete uno smartphone Microsoft Lumia o comunque con sistema operativo Windows Phone e cercate un’alternativa a livello di Spotify siete nel posto giusto. Il servizio musicale in streaming gratuito, e in abbonamento, e multi piattaforma, è sicuramente il servizio leader del settore non che il più popolare e quello che fissa gli standard nel mercato musicale online, ma non è assolutamente l’unico servizio valido a rendere possibile l’ascolto di musica in streaming da smartphone.

Fra le migliori alternative abbiamo cercato i cinque servizi, disponibili per Windows Phone, che non sono solo ottimi servizi musicali alternativi ma anche applicazioni degne del confronto con ogni altra alternativa per le altre piattaforme.

alternativa a spotify per windows phone

Deezer
Il primo servizio qui presentato è Deezer, il popolarissimo sito per lo streaming musicale illimitato che dal web si sposta anche su smartphone, presenta decine e decine di milioni di canzoni disponibili per l’ascolto, ascolto che è gratuito per il periodo iniziale di prova ma che diventa dopo di che limitato se non si dispone di un abbonamento da 9.99€ al mese.

Rdio
Un altro popolare servizio di streaming musicale disponibile multi piattaforma, e quindi anche per Windows Phone, è Rdio. L’applicazione di Rdio permette l’ascolto gratuito di uno dei tanti milioni di brani disponibili per il periodo iniziale di prova, dopo di che, così come negli altri casi, sarà necessaria la sotto iscrizione all’abbonamento, anche qui disponibile a 9.99€ al mese.

Napster
Quando nacque Napster era un servizio per il file sharing musicale, era ancora il web 1.0 e segnò l’inizio della pirateria digitale. Oggi quel sito si è evoluto in servizio musicale per lo streaming, perfettamente legale, e disponibile anche per Windows Phone su abbonamento a 9.95€ al mese per l’accesso ai circa 34 milioni di brani musicali disponibili.

Groove Music (ex Xbox Music)
Con l’arrivo di Windows 10 il servizio Xbox Music cambia nome e si evolve in Groove Music. L’applicazione, disponibile anche su computer, permette l’ascolto di musica in streaming su abbonamento, con l’acquisto di un “Groove Music Pass” o gratuitamente, sfruttando il proprio spazio cloud OneDrive per immagazzinare tutti gli mp3 musicali della nostra collezione.

TuneIn
TuneIn non è la classica alternativa per lo streaming musicale, infatti l’applicazione non nasce per l’ascolto di musica on demand, ma bensì come strumento per ascoltare le radio di tutto il mondo direttamente dal proprio smartphone e sfruttando la propria connessione internet. Radio italiane, ma come già detto anche del resto del mondo, radio anche per generi musicali, andando quindi a pescare quelle stazioni che trasmettono solo la musica di vostro gradimento, o trasmissioni dedicate alla cronaca o allo sport, se siete a caccia di news.