Miglior monitor per PC 2017

miglior monitor per pc 2017Scegliere il miglior monitor per PC non deve essere una operazione veloce e banale, ci sono differenti problemi e considerazioni da tenere a mente. Un monitor perfetto per il vostro ufficio non lo è altrettanto per giocare, mentre quest’ultimo potrebbe essere sprecato se impiegato solo per usare Office e poco più.

Negli ultimi anni la tecnologia ha fatto grandi passi da gigante, se fino a poco più di un decennio fa i monitor CRT con il loro tubo catodico dietro erano lo standard unico per ogni scopo ad oggi ci sono più alternative tecniche tra cui scegliere in base alle vostre necessità.

Premessa necessaria per capire come fare questa scelta è distinguere i principali modelli di schermi per pc a livello di caratteristiche tecniche, quali soprattutto la tecnologia del pannello, la risoluzione e la connettività. Entriamo dunque nel merito di queste caratteristiche tecniche.

Tecnologia del pannello

Quando acquistate un monitor a schermo piatto sappiate che non sono tutti uguali al loro interno, alcuni infatti presentano una tecnologia a LED, altri invece quella LCD. In realtà la base tecnologia è uguale, ovvero i classici cristalli liquidi, quello che cambia però è come questi vengono sfruttati e soprattutto come avviene la retroilluminazione, ovvero come la luce viene proiettata dietro per rendere visibile il monitor anche al buio.
La tecnologia a LED è la più recente è moderna perché presenta una riduzione dei consumi energetici, e permette di riprodurre dei neri assoluti che non siano sfocati o poco reali.

I monitor LED si differenziano inoltre in LED EDGE, con i punti luce (che sarebbero i led) posti sulle parti laterali, e i FULL LED, con i led distribuiti uniformemente su tutto il pannello.

Ad oggi una differenziazione più forte nel campo dei monitor PC sta però sulla tipologia di pannello usato. A differenza di quanto accade nei cellulari, dove la lotta tecnologia è tra pannelli IPS LCD e schermi AMOLED, nei monitor pc lo scontro più interessante è all’interno della stessa famiglia di LCD, tra IPS TN.

Gli schermi IPS LCD (In Plane Switching LCD) sono generalmente i più costosi, ma hanno dalla loro grandi qualità, quali una ottima riproduzione dei colori ed una elevata frequenza, che gli rende ideali per i giochi e non solo. 

Infatti sono i migliori prodotti per chi usa il computer anche per lavoro, sono pannelli tendenzialmente più rilassanti per la vista, e quindi oltre che per i giochi sono ottimi per chi sta molte ore al computer per motivi professionali. Lo svantaggio principale, già citato prima, è il costo. Non sono pannelli economici, seppur ormai tendenzialmente accessibili da chiunque.

Gli schermi con tecnologia TN (Twisted Nematic) sono decisamente più economici dei precedenti e sono altrettanto validi per giocare con videogames, infatti hanno una elevata velocità di risposta ai cambiamenti delle immagini rendendo i movimenti fluidi. Lo svantaggio qui è l’angolo di visione ristretto, ovvero basta spostarsi di pochi centimetri per cominciare a notare distorsioni nei colori rispetto la zona centrale dello schermo, caratteristica che diventa molto importante sugli schermi dalle dimensioni generose.

Risoluzione

Un altro punto importantissimo da considerare è la risoluzione del monitor. Siamo stati abituati a pensare che risoluzioni maggiori siano sempre un bene, invece questo non è vero.

La risoluzione deve essere proporzionale alla dimensione dello schermo, schermi piccoli con risoluzioni elevate possono portare infatti a situazione di scarsa lettura, infatti molti più pixel significa anche caratteri ed icone più piccole. In linea di massima oggi sul mercato differenziamo i monitor in tre categorie per la risoluzione:

  • Full HD – 1080 x 1920: Sono dotati di risoluzione ad alta definizione, quella usata nella maggior parte dei DVD e dei giochi in commercio. E’ una risoluzione sufficiente per ogni tipologia di lavoro e ambiente, e che fino a solo qualche anno fa era il top disponibile. Per monitor con questa risoluzione dovreste tendenzialmente rivolgervi su schermi con almeno 21 pollici ma non superiore ai 27 pollici
  • Quad HD 2K – 2560 x 1440: Sono la generazione successiva, dispongono di circa quattro volte il numero di pixel rispetto ai precedenti e sono perfetti per chi lavora in ambito di video e photo editing. Monitor dalle dimensioni inferiori ai 27 pollici sono assolutamente sconsigliati, in quanto non avreste un risultato soddisfacente a risoluzione piena
  • Ultra HD 4K – 3840 x 2160: Sono le risoluzioni usate dai video e dai film di ultima generazione, tipiche anche di servizi di video streaming come i migliori contenuti di Netflix ad esempio. Sono usate in certi ambiti professionali, ma se non avete una scheda video capace di lavorare a certe risoluzioni non scegliete un monitor simile, e anche qui vale il consiglio di acquistare monitor dalla dimensione maggiore possibile.

Connettività

Infine, ma non per importanza, parliamo della connettività disponibile. I monitor di qualche tempo fa erano dotati solamente di porta VGA per la connessione alla scheda video, in seguito è arrivata la porta DVI e oggi usiamo la HDMI.

La differenza non è solo in termini di entrata ma anche di capacità, la VGA non permette di lavorare in pieno Full HD, mentre le altre sono standard digitali adatti alle nuove risoluzioni, soprattutto la HDMI è lo standard ideale per il funzionamento dal Full HD in su.

Prima di andare dunque a proporvi i migliori monitor PC vi proponiamo un ultima caratteristica che potreste trovare o desiderare nei monitor, ovvero la possibilità di comandarli con il tocco. Non sono più poco diffusi i monitor touch screen, questi però hanno costi ancora molto alti e tendenzialmente sono pensati solo per essere usati in particolari situazioni che non sono ancora così comuni da giustificarne il prezzo.

Andiamo quindi oltre proponendovi i sei migliori monitor per PC anche i sei migliori monitor per giocare con il PC.

Monitor per PC Full HD

Asus VX279H

ASUS VX279H

Asus VX27H è uno schermo Full HD AH-IPS LED con angolo di visione a 178°, design frameless, ultra-sottile, dotato di un robusto supporto a forma di meridiana. La qualità delle immagini è superiore ed offre una confortevole esperienze visiva.

Questo monitor è dotato di una ricca connettività tra cui HDMI/MHL, DisplayPort e D-sub, inoltre, viene offerta piena compatibilità con i lettore HD Blu-ray e con tantissimi dispositivi di riproduzione HD, come Lettore DVD e set-top-box.

VX279H offre un formato di visione 16:9, con un rapporto di contrasto Asus Smart di 80,000,000:1 e luminosità da 250 cd / m², inoltre è in grado di ottenere neri più profondi e bianchi brillanti, garantendo immagini molto realistiche.

Tecnologia pannello:LED IPS
Risoluzione:1920 x 1080 pixel
Luminosità:250 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:5 ms

HP 27ES

HP 27es

HP 2ES è uno dei migliori monitor per PC in circolazione, dotato di pannello IPS con retroilluminazione a LED, 27 pollici, permette di lavorare con estrema comodità, grazie all’ottima qualità delle immagini, inoltre, è uno dei monitor più sottili presenti sul mercato, dal design accattivante.

A favorire questo aspetto c’è la risoluzione 1920 x 1080 pixel a 60 Hz con formato 16:9, interessante anche il tempo di aggiornamento pari a 7 ms, che lo rende ideale anche per l’utilizzo lavorativo con più software grafici contemporaneamente.

Presenti dei tasti di controllo sullo schermo, installazione plug and play e selezione della lingua.

Tecnologia pannello:IPS LED
Risoluzione:1920 x 1080 pixel
Luminosità:250 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:7 ms

Samsung C27F396

Samsung C27F396

Samsung C2F396  offre un’esperienza davvero coinvolgente con i suoi 27 pollici e risoluzione 1920 x 1080 pixel, si tratta del monitor Samsung più curvo di sempre, grazie a questa caratteristica, il campo visivo è più ampio con un incremento della percezione della profondità.

Che venga usato per guardare film o per giocare, la curvatura dello schermo permette di immergersi completamente nei contenuti. Presente la modalità Eye Saver che riduce l’affaticamento degli occhi ed assicura un’esperienza visiva nettamente più confortevole rispetto ad altri monitor per PC.

Per gli appassionati del gaming, presente la Game Mode, che ottimizza i colori e il contrasto sullo schermo mentre si gioca, offrendo il massimo durante la sessione di gioco.

Tecnologia pannello:IPS LED
Risoluzione:1920 x 1080 pixel
Luminosità:250 cd/m2
Contrasto:3000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:4 ms

Philips 234E5QHAW

Philips 234E5QHAW

Philips 234E5QHAW è uno monitor per pc con pannello IPS, offre immagini dettagliate grazie all’angolo di visuale di 178° e i suoi 23 pollici. Risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, schermo opaco con risposta di 5ms, assicura una riproduzione video di alto livello. Interessante anche il comparto della connettività con la presenza di un ingresso VGA e 2 ingressi HDMI e uscita audio.

Un prodotto validissimo, disponibile nella colorazione bianca, dal design moderno e ben ridefinito nei dettagli, piccole accortezze estetiche a cui è solita la famosa casa produttrice. Ottimo anche per il gaming e per i programmi di grafica.

Tecnologia pannello:IPD LED
Risoluzione:1920 x 1080 pixel
Luminosità:250 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:5 ms

Monitor per PC Quad HD 2K

Asus ROG Swift PG278Q

Asus ROG Swift PG278Q

Asus ROG Swift PG278Q è un monitor per pc da 27 pollici con pannello TN realizzato da AU Optronics, con una risoluzione di 2560×1440 pixel, refresh rate fino a 144 Hz.

Perfetto per gli amanti del gaming, offre prestazioni impressionanti, immagini nitide grazie anche alla retroilluminazione a LED bianchi e alla definizione del colore a 8 Bit.

Si tratta, quindi di un monitor per giocatori, un prodotto decisamente avanzato, dal design moderno e compatto, che convince su tutte le linee e rende realista l’esperienza di gioco, grazie a delle caratteristiche tecniche da top di gamma.

Tecnologia pannello:TN LED
Risoluzione:2560 x 1440 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:1 ms

Dell UltraSharp U2715H

Dell UltraSharp U2715H

Dell UltraSharp U2715H è un monitor da 27 pollici che assicura chiarezza e uniformità cromatica dall’angolo di visione di 178°; risoluzione di 2560×1440 pixel, ottima qualità di immagine, adatto per qualsiasi tipo di utilizzo.

Per quanto riguarda la connettività, Dell U2715H è equipaggiato con: 2 connettori HDMI, 1 porta mini-DisplayPor, 1 porta DisplayPort (versione 1.2), 1 uscita DisplayPort (MST), 1 uscita linea audio, 5 porte downstream USB 3.0 (4 sul retro, 1 con ricarica della batteria) e 1 porta upstream USB 3.0, che permette il collegamento con qualsiasi tipo di dispositivo esterno. Design moderno ed ecocompatibile.

Tecnologia pannello:IPS LED
Risoluzione:2560 x 1440 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:6 ms

Acer Predator XB271HU

Acer Predator XB271HU

Acer Predator XB271HU è uno schermo da 27 pollici con tecnologia LED IPS, pensato per esperienze di gioco straordinarie grazie alla risoluzione 2K ( 2560×1440 pixel).

Tempo di risposta 4 ms, refresh Rate 144 Hz, per una notevole velocità di aggiornamento che permette di giocare in modo fluido.

Presente la tecnologia Acer ComfyView che riduce all’affaticamento della vista eliminando il riflesso dello schermo.

L’ErgoStand permette al monitor di ruotare, inclinarsi, alzarsi, abbassarsi e girarsi a piacimento dell’utente, per avere l’angolo di visualizzazione migliore durante il gioco. Design deciso, ben definito, colorazione rossa e nera.

Tecnologia pannello:IPS LED
Risoluzione:2560 x 1440 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:100,000,000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:4 ms

LG 29UM68

LG 29UM68

LG 29UM68  è un monitor con pannello IPS e risoluzione 2560×1080 pixel, Wide Screen con formato 21:9, 29 pollici e retroilluminazione a LED.

Perfetto per chi deve giocare ma anche per lavorare, l’ampiezza dello schermo permette di avere più finestre di lavoro aperte contemporaneamente, per una maggiore comodità.

Equipaggiato con due porte HDMI e una DisplayPort, installazione plug and play, per una maggiore facilità di installazione sul pc e compatibilità con diversi dispositivi esterni.

LG 29UM68 è un monitor versatile, perfetto per giocare, per lavorare e per svagarsi navigando in rete o controllando la posta elettronica.

Tecnologia pannello:IPS LED
Risoluzione:2560 x 1080 pixel
Luminosità:250 cd/m2
Contrasto:1000:1
Aspect Ratio:21:9
Tempo di risposta:5 ms

Monitor per PC Ultra HD 4K

Asus PB287Q

Asus PB287Q 4k

L’Asus PB287Q è uno schermo che usa tecnologia TN, pannello realizzato da Chi Mei Optoelectronics, con densità di pixel di 157 PPI. Questa soluzione raggiunge una profondità di colore di 10 bit usando 8 bit + FRC, come accade in tanti monitor professionali. Supporta 1,07 miliardi di colori, questo fa si che le immagini siano più definite, i colori più vivi e i dettagli maggiormente esaltati.

La cornice è di 19 mm, adatta per installazioni multi-schermo; dotato di strato antiriflesso; diagonale di 28 pollici. Risoluzione 3840×2160 pixel. Sono presenti due porte HDMI, che supportano la risoluzione fino a un refresh rate di 30 Hz, per farlo operare a 60 Hz bisogna usare l’entrata DisplayPort abilitando la versione 1.2.

Tecnologia pannello:TN FILM
Risoluzione:3840 x 2160 pixel
Luminosità:330 cd/m2
Contrasto:100000000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:1 ms

Dell P2715Q

Dell P2715Q

Il monitor Dell 2715Q è perfetto per chi ha bisogno di lavorare con la grafica e sfruttare al meglio la potenza di uno schermo 4K.

Si tratta di un 27 pollici con una risoluzione di 3840×2160 pixel, quindi, con più di 8 milioni di pixel, risoluzione quattro volte maggiore rispetto a un Full HD.

La densità dei pixel permette di vedere tutti i dettagli dell’immagine nitidamente e di visualizzare foto e video ad alta risoluzione.

Dotato di Tecnologia LCD IPS, supporta le seguenti connessioni: 1x HDMI con MHL, 1x DisplayPort, 1x Mini DisplayPort, 1x DisplayPort out, 5x USB 3.0.

Tecnologia pannello:IPS LCD
Risoluzione:3840 x 2160 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:200000000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:6 ms

Philips 288P6LJEB

Philips 288P6LJEB

Philips 288PLJEB è un display realizzato con pannello TN con risoluzione di 3840×2160 pixel e contrasto dinamico di 50 milioni:1, mentre quello statico è di 1000:1.

Si tratta di un monitor di 28 pollici, con ottima luminosità e una qualità dell’immagine che vi lascerà senza parole.

Philips 288P6LJEB può essere regolato in altezza fino a 15 cm, permettendo di sfruttare l’angolatura preferita e migliore.

Per quanto riguarda le connessioni, supporta VGA, DVI, HDMI 1.4 / MHL, DisplayPort 1.2, USB 2.0 e USB 3.0, permettendo il collegamento con tutti i tipi di dispositivo in circolazione.

Tecnologia pannello:LCD TFT
Risoluzione:3840 x 2160 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:50.000.000:1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:1 ms

Benq BL3201PT

Benq BL3201PT

Benq BL3201PT è un monitor con risoluzione 4K, ovvero, 3840×2160 pixel, con angoli di visuale di 178° e response time di 4 ms.

Ottimo schermo per chi ha bisogno di grandi prestazioni e per chi utilizza molti programmi di grafica o usa il pc per il gaming.

Per quanto riguarda la connettività, abbiamo: DVI-DL, HDMI x2, DisplayPort e Mini DisplayPort. Inoltre, dispone di connettore jack 3.5 mm per le cuffie e due speakers stereo da 5 Watt. Luminosità regolabile automaticamente, Benq BL3201PT è in grado di offrire neri profondi e bianchi brillanti, dando vivacità alle immagini.

Tecnologia pannello:LED
Risoluzione:3840 x 2160 pixel
Luminosità:350 cd/m2
Contrasto:20.000.000: 1
Aspect Ratio:16:9
Tempo di risposta:4 ms