Miglior smartphone 2016

migliori smartphone 2016Il mercato degli smartphone è in continuo movimento, ogni mese vengono proposti nuovi modelli ed è più complicato scegliere con sicurezza il miglior smartphone, perché i produttori sono consapevoli che la concorrenza è sempre attiva e pronta ad andare incontro alle esigenze degli utenti con nuovi device.

Di conseguenza, ogni anno, il consumatore si ritrova davanti a centinaia di smartphone tra cui dover scegliere, con il rischio di avere confusione al momento della scelta del prodotto adatto alle proprie tasche ed esigenze.

Prima di acquistare un nuovo smartphone bisogna aver ben chiaro l’utilizzo che se ne vuole fare, di cosa si ha bisogno, quali caratteristiche tecniche dovrà avere e il budget da spendere, solo così si potrà scegliere il miglior smartphone.

Anche la scelta dell’estetica del dispositivo è un aspetto importante e da non sottovalutare, infatti, l’evoluzione dei cellulari ha portato a una crescita graduale dei display, di conseguenza, bisogna tener conto dell’uso che se ne deve fare, al fatto che più grande è lo schermo e più i consumi dell’energia sono maggiori.

Inoltre, gli smartphone hanno avuto miglioramenti a livello hardware e software non indifferente, con fotocamere sempre più avanzate, tipo di connessione e trasferimento dati di ultima generazione e funzioni aggiuntive per facilitare la vita di tutti i giorni.

Per sapere quali caratteristiche valutare prima dell’acquisto di un nuovo smartphone, vi consigliamo di leggere la nostra guida su come scegliere uno smartphone o tablet, al suo interno una descrizione dettagliata degli aspetti da tenere maggiormente in considerazione.

Di seguito andiamo a scoprire quali sono i migliori smartphone per fascia di prezzo e le loro caratteristiche.

Miglior smartphone sui 100€

Motorola Moto E

Motorola Moto E 2 generazione

Il Motorola Moto E di seconda generazione è uno smartphone Android che non ha nulla da invidiare ai modelli più avanzati presenti in commercio, equipaggiato con la versione 5.1 del famoso sistema operativo, dispone di un display da 4,5 pollici con risoluzione 960 x 540 pixel.

Anche se non è una risoluzione particolarmente elevata, le immagini sul display appaiono luminose e i colori restano quanto più possibile fedeli agli originali, anche se ovviamente non può essere paragonato a smartphone top di gamma.

Dispone di tutte le funzionalità più avanzate, partendo dal modulo LTE 4G, che consente di utilizzare una connessione veloce per una navigazione ottimale in rete, alla connettività Wi-fi, fino al GPS.

Il Motorola Moto E ha una fotocamera di 5 megapixel che permette di scattare fotografie con una buona qualità e risoluzione 2592 x 1944 pixel e girare video in risoluzione 1280 x 720 pixel.

Piccola pecca, questo smartphone non dispone di flash, quindi non è possibile fare foto in notturna o dove c’è poco luce, perché il risultato sarà scarso e poco chiaro, mentre offre dei buoni scatti con luce naturale o artificiale.

Memoria interna fino a 8 GB con la possibilità di espansione con microSD fino a 32 GB e RAM di 1GB.

LG Leon 4G

LG Leon 4G

Lo smartphone LG Leon 4G è un dispositivo Android economico ma completo di ogni funzionalità, dispone della versione 5.1 del sistema operativo, capace di rispondere a svariate esigenze degli utenti.

Dispone di un display touchscreen da 4.5 pollici con una risoluzione di 854 x 480 pixel, non molto elevata, ma che offre comunque una buona visione dei colori.

Molto funzionale, questo LG Leon 4G ha il modulo LGTE 4G integrato che consente di navigare in internet velocemente e scambiare dati, la connessione Wifi e il GPS.

Memoria 8GB espandibile con MicroSD, GPU Adreno 305 e processore 1.2 GHz Quad Core, RAM da 1GB e fotocamera da 5 megapixel con risoluzione delle foto di 2592 x 1944 pixel e 1920 x 1080 pixel per i video, con buona qualità delle immagini.

Presente il flash LED per scattare fotografie anche di notte o in ambienti con poca luce e una fotocamera frontale di 0.3 megapixel.

Questo smartphone assicura un’autonomia in stand-by di 100 euro e un’autonomia in conversione di circa 240 minuti, grazie alla presenza della batteria al Litio di 1900 Mah.

Un buon device di fascia bassa, che racchiude tutte le funzioni di un qualsiasi altro smartphone di fascia medio-alto, ovviamente, con prestazioni inferiori ma comunque sufficienti.

Miglior smartphone sui 200€

Xiaomi Mi 4i

Xiaomi Mi 4i

Lo Xiaomi Mi 4i è uno smartphone equipaggiato con Android 5.0.2 MIUI v6 Lollipop, che monta un display da 5 pollici con risoluzione da 1920 x 1080 pixel per una qualità dell’immagine superiore. Connessione LTE 4G per un trasferimento dati e navigazione in rete ancora più veloce; notevole è la presenza della fotocamera da 13 megapixel che permette di scattare foto con risoluzione 4128 x 3096 pixel e realizzare video con risoluzione 1920 x 1080 pixel.

Dimensioni 138.1 x 69 x 7.8 mm per un peso di 130 grammi, memoria interna di massimo 16 GB espandibile con MicroSD, processore Quad-core 1.7 GHz Cortex-A53 + Quad-core 1.0 GHz Cortex-A53 e GPU Adreno 405.

Questo smartphone ha una memoria RAM di 2GB che consente di usufruire anche delle applicazione più pesanti; la batteria è a Litio ed è di 3200 Mah, che assicura una lunga autonomia sia in stand-by che in conversazione.

Dal design accattivante, disponibile in varie colorazioni, lo Xiaomi Mi 4i si rivolge a un pubblico esigente che non vuole spendere troppo, riuscendo a soddisfare anche gli utenti con esigenze particolarmente pretenziose.

Motorola Moto G

Motorola Moto G 3 generazione

Il Motorola Moto G di terza generazione è uno smartphone di buon livello che ospita Android 5.1.1 Lollipop, Chipset Qualcomm Snapdragon 410 MSM8916 Cortex-A53, processore 1.4 GHz Quad Core e GPU Adreno 306.

Si rivolge a un pubblico esigente e promette di offrire il meglio ad un prezzo contenuto; questo smarpthone è dotato di un display da 5 pollici con risoluzione 1280×720 pixel, una fotocamera da 13 megapixel che garantisce scatti di alta qualità con risoluzione 4128×3096 pixel e registrazione in video FULLHD. Fotocamera frontale da 5 megapixel e Flash Led per garantire scatti fotografici di alta qualità anche con poca luce.

Presente la connettività LTE 4G, la Wifi 802.11b/g/n e il Gps, porta USB con la Micro USB 2.0, non dispone di tecnologia NFC.

Memoria interna fino ad 8 GB con possibilità di espanderla con MicroSB fino a 32 GB, memoria RAM 1 GB; la batteria è a litio ed è di 2470 Mah, garantendo 250 ore in stand-by e più di 1200 minuti in conversazione.

Smartphone adatto a coloro che hanno bisogno di un dispositivo di qualità non troppo costoso, che garantisca stabilità di sistema e che offra tutte le funzioni necessarie a soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

Miglior smartphone sui 300€

Huawei P8

Huawei P8

L’Huawei P8 si presenta come uno smartphone completo, con caratteristiche tecniche notevoli e alcuni punti di forza che non passano inosservati.

Equipaggiato con Android 5.0.2 Emotion UI v3.1 Lollipop, processore Quad-core 2.0 GHz Cortex-A53e + Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53, Chipset Huawei HiSilicon Kirin 930 e GPUMali-T628 MP4.

Display da 5.2 pollici e risoluzione da 1920 x 1080 pixel, per una qualità dell’immagine davvero impressionante; fotocamera da 13 megapixel con risoluzione per le foto di 4160 x 3120 pixel, presente il Flash LED e una fotocamera frontale di 8 megapixel.

La connettività si affida al modulo LTE 4G, per un trasferimento dei dati e una navigazione in internet di ottima qualità; presente la connessione Wifi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1 con A2DP/LE.

La batteria garantisce una buona autonomia sia in stand-by che in conversazione grazie ai suoi 2680 Mah, tipologia batteria LiPo.

Memoria interna di 16 Gb espandibile con MicroSD e ben 3 GB di RAM, caratteristica che è un gran punto di forza per questo smartphone, che consente di far girare anche le applicazioni più pesanti senza creare rallentamenti o blocchi.

Infine, l’Huawei P8 è uno dei prodotti più sottili presenti sul mercato, grazie al suo spessore di soli 6.4 mm.

LG G3

LG G3

Chi acquista lo smartphone LG G3 ha tra le mani un dispositivo affidabile e di ottima qualità, con un design elegante, misure di 146.3 x 74.6 x 9.3 mm e peso di 153 grammi.

Equipaggiato con Android 5.0 LG Optimus UI 3.0 Lollipop, Chipset Qualcomm MSM8975AC Snapdragon 801, processore 2.5 GHz Quad Core e GPU Adreno 330.

LG G3 ha una memoria interna fino a 16 Gb espandibile con MicroSD, RAM da 2 GB; il display è di 5.5 pollici con risoluzione da 2560×1440 pixel, una tra le più elevate in assoluto.

Salta all’occhio la fotocamera da 13 megapixel con risoluzione da 4160×3120 pixel e la possibilità di registrare video in 4K; presente anche una fotocamera frontale da 2.1 megapixel.

Modulo LTE 4G e connessione Wifi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.0 con A2DP/LE, che permette il trasferimento dei dati ad alta velocità.

Completa le ottime caratteristiche tecniche di questo smartphone la batteria al Litio a 3000 Mah, che assicura un’autonomia in stand-by di 553 ore e oltre 1260 minuti di chiamata, che lo rende adatto a chi utilizza lo smartphone non solo per applicazioni e navigazione in internet, ma per fare lunghe conversazioni.

Miglior smartphone oltre i 400€

iPhone 6s

iPhone 6s

L’iPhone 6s di Apple è uno smartphone equipaggiato con iOS 9, con processore 2 GHz Dual Core e Chipset Apple A9, arriva fino a 128 GB di memoria interna una RAM di 2 GB.

Si tratta di uno dei migliori device attualmente in commercio, una nuova perla dell’azienda di Cupertino, che oltre ad un ottimo hardware offre l’eleganza e il design che da sempre contraddistingue gli iPhone.

Display da 4.7 pollici e un’ottima risoluzione di 1334 x 750 pixel, tipo di display IPS LCD per un risultato visivo impressionante.

L’iPhone 6s integra il modulo LTE 4G per connessioni veloci, Wifi, Bluetooth e GPS, il tutto con tecnologie all’avanguardia per offrire il meglio.

La fotocamera è di 12 megapixel che permette scatti con risoluzione 4608×2592 e una registrazione video in 4K, per un risultato professionale e una qualità audio-visiva non indifferente.

Tutte caratteristiche tecniche di alta livello, un po’ meno forse è la batteria al litio di 1715 Mah, che permette di vere un’autonomia in stand-by di 250 ore e in conversazione di 840 minuti, forse ci si aspettava qualcosa in più visto le grandi qualità di questo iPhone 6s.

Nell’insieme resta uno degli iPhone più spettacolari mai prodotti da Apple, soprattutto se si pensa che tutta questa potenza hardware è contenuto in soli 7.1 mmm di spessore.

Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

Il Samsung Galaxy S6 è il diretto concorrente dell’iPhone 6 di Apple ed è senza dubbio uno degli smartphone Android più completi e avanzati sul mercato.

Equipaggiato con Android 5.0 TouchWiz UI Lollipop, questo device non ha niente da invidiare ad altri top di gamma, monta un processore Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53 + Quad-core 2.1 GHz Cortex-A57, con Chipset SAMSUNG Exynos 7420, CPU ARM Mali-T760.

Insomma, caratteristiche potenti che non deludono le aspettative degli utenti più esigenti che scelgono questo smartphone per avere funzioni avanzate e sicurezza nelle prestazioni.

Dispone di un display da 5.1 pollici con risoluzione 2560 x 1440 pixel, immagini vivide, colori realistici e una sensibilità del touchscreen davvero impressionante.

Presente il modulo LTE 4G e tutte le tipologie di connessioni all’avanguardia; il comparto fotografico è davvero notevole, grazie alla presenza della fotocamera da 16 megapixel con risoluzione 3456 x 4608 e 4K per i video.

Completano l’eccellenza di questo smartphone la memoria interna di 128 GB e la memoria RAM di 3GB che rendono l’esperienza d’uso eccellente.

Notevole è anche la durata della batteria al Litio di 2550 Mah che assicura un’autonomia in conversazione di 1020 minuti.

Il Samsung Galaxy S6 è tra gli smartphone più sottili presenti sul mercato, con uno spessore di 6.8 mm.

Google Nexus 6

Google Nexus 6

Il Motorola Google Nexus 6 prova a farsi spazio sul mercato cercando di farsi notare tra i vari concorrenti, riuscendoci con un discreto successo.

Senza dubbio, è uno smartphone Android avanzato e completo, equipaggiato di un display da 5.9 pollici con risoluzione 2560 x 1440 pixel, che lo rende perfetto per chi ha bisogno di un device su cui giocare e vedere video.

Fotocamera da 13 megapixel e risoluzione 4128 x 3096 pixel, registrazione video in 4K, fotocamera frontale da 2 megapixel e Flash LED per scatti con condizioni di poca luce.

Il Google Nexus 6 monta un processore 2.7 GHz Quad Core con Chipset Qualcomm Snapdragon 805, CPU Adreno 420, una memoria RAM di 3 GB e una memoria interna di 64 GB, quest’ultima non espandibile con supporti esterni come MicroSD.

Questa piccola pecca, non lo rende lo smartphone adatto per chi ha bisogno di avere molto spazio su cui salvare file, immagini e video, perché dopo aver esaurito la memoria data a disposizione non c’è modo di averne di più.

Connessione LTE 4G, Bluetooth, Wifi e Gps non mancano per offrire tutta la connettività a 360°, infine, la batteria al litio di 3220 Mah, assicura ben 330 ore di autonomia in stand-by e oltre 1400 minuti in conversazione, forse una delle migliori in circolazione.

LG G4

LG G4

Lo smartphone LG G4 rientra nel gruppo di smartphone più completi e avanzi presenti sul mercato, si tratta di un dispositivo molto pratico con un display da 5.5 pollici con risoluzione 2560 x 1440 pixel, che garantisce una buona qualità nelle immagini.

Questo device è equipaggiato con Android 5.1 Lollipop, supporta la connettività LTE 4G, la Wifi e il GPS, ha una fotocamera con sensore da 15 megapixel che permette scatti con risoluzione 5312×1988 e registrazione video in 4K.

LG G4 monta un processore da 1.8 GHz 6 Core, con Chipset Qualcomm Snapdragon 808 Cortex-A57 e GPU Adreno 418, memoria interna fino a 32 GB con possibilità di espansione fino a 128 GB con MicroSD e una RAM di 3 GB.

Grazie alla batteria al litio da 3.000 Mah, è possibile parlare fino a 1200 minuti e avere un’autonomia in stand-by di 440 ore.

Questo smartphone è adatto a chi vuole la completezza delle funzionalità Android e uno schermo ampio dove poter lavorare con facilità, giocare e vedere video, il tutto con la massima qualità che solo LG sa offrire e racchiuso nelle dimensioni 148.7 x 76.7 x 9.8 mm.

Sony Xperia Z5

Sony Xperia Z5

Il Sony Xperia Z5 è uno smartphone interessante, con un bel design e un hardware potente che può accontentare anche le richieste degli utenti più esigenti, grazie alla sua elevata multimedialità.

Un display da 5.2 pollici con risoluzione 1920×1080 pixel, schermo  IPS LCD Scratch-resistant glass, grande qualità nell’immagine e fluidità del touchscreen.

Modulo LTE 4G, per una connessione veloce; memoria interna 32 GB espandibile, RAM 3 GB, processore  Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53 + Quad-core 2 GHz Cortex-A57 e GPU Adreno 430.

Sony Experia Z5 eccelle per quanto riguarda la fotocamera, con un sensore da ben 23 megapixel ed una qualità superiore con risoluzione 5520×4140 pixel e registrazione in 4K dei video.

Batteria al litio di 2900 Mah per una buona autonomia; si tratta di uno smartphone che non delude le aspettative, che offre stabilità di sistema con Android 5.1.1 Lollipop in continuo aggiornamento, una vastità di funzioni e qualità, il tutto racchiuso in 7.3 mm di spessore, per dare tanto senza ingombrare.

Tra i vari top di gamma, questo smartphone è sicuramente uno dei migliori in assoluto, per qualità e per efficienza che solo Sony è in grado di dare.

HTC One M9

HTC One M9

HTC One M9 è sicuramente uno dei migliori smartphone prodotti da HTC, ospita Android 5.0 HTC Sense UI v7.0 Lollipop, offrendo un sistema stabile e funzionale.

Dotato di un grande display da 5 pollici con risoluzione 1920×1080 pixel, questo smartphone è un vero top di gamma con il suo processore Quad-core 1.5 GHz Cortex-A53 + Quad-core 2.0 GHz Cortex-A57 e Chipset Qualcomm MSM8994 Snapdragon 810.

Offre ben 32 GB di memoria interna, espandibile con MicroSD fino a 32 GB, supporto alla rete LTE 4G, oltre alle connettività Wifi, Bluetooth e GPS.

Eccellenza per ciò che riguarda il comparto fotografico con un sensore della fotocamera posteriore di 20 megapixel e risoluzione immagine da 5376 x 3752 pixel e registrazione video in 4K.

Un design tipico degli HTC che colpisce per le rifiniture e per le dimensioni  144.6 x 69.7 x 9.61 mm, che pur non essendo tra le più contenute in circolazioni, sono comunque ridotte se si pensa all’hardware che equipaggia.

Un top di gamma che non ha niente da invidiare all’iPhone 6 e al Samsung Galaxy S6 e che concorre con facilità ad essere uno dei migliori smartphone presenti sull’attuale mercato.