Recensione KLIM Cool +, innovativo sistema di raffreddamento per notebook

Klim Cool + è un sistema di raffreddamento per notebook, un prodotto molto efficiente, costruito con materiali resistenti e con un sistema che assicura prestazioni davvero eccellenti.

Si sa che il riscaldamento è uno dei primi motivi di malfunzionamenti di un notebook, Klim Cool + si propone come la soluzione ottimale per risolvere questa problematica e massimizzare le prestazioni.

Rispetto al modello precedente, Klim Cool + ha una ventola molto più veloce e un’efficienza superiore del 20%, offre una velocità di rotazione massima della ventola di 4500 giri al minuto, una delle più veloci al mondo.

Costruito in alluminio in modo che quest’ultimo funzioni come dissipatore di calore, permette di avere un abbassamento medio della temperatura di 20,7°C.

Proprio questa struttura in alluminio è la marcia in più rispetto ad altri prodotti presenti sul mercato, che solitamente sfruttano la plastica o altri materiali, questa scelta garantisce stabilità e resistenza.

Essendo un sistema di raffreddamento innovativo potrebbero esserci alcuni problemi se non si possiede un notebook con una presa d’aria posteriore o laterale, per il resto funziona perfettamente, nella confezione vengono forniti quattro adattatori per fissare il cooler alla presa d’aria, mentre non è importante la dimensione del pc portatile.

Risulta compatibile, quindi, con tutti i computer che hanno un presa d’aria posizionata come detto, come i modelli di pc più moderni di Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, MSI, Packard-Bell, Sony, Samsung, Toshiba e molti altri.

KLIM Cool + è costruito con un nuovissimo motore giapponese che permette al dispositivo di lavorare a livelli elevatissimi, consentendo così di arrivare ai 4500 giri al minuto di cui abbiamo parlato in precedenza.

Questo sistema di raffreddamento è perfetto se si lavora su superfici piane, mentre in caso contrario è consigliabile acquistare il KLIM Cool originale; le sue dimensioni ridotte e il peso di soli 255 grammi consentono di portarlo ovunque, riponendolo in una borsa o comodamente in tasca.

KLIM Cool + può essere utile quando ci si trova in ambienti molto caldi che influiscono negativamente sul calore interno del notebook o in caso di debba usare il pc con programmi e giochi che lo mettono sotto sforzo, andando a surriscaldare tutti i componenti.

Bastano davvero pochi minuti e KLIM Cool + riporta la temperatura del notebook a livelli normali, aiutando anche il pc ad avere prestazioni superiori, impedendogli di rallentare o spegnersi nel caso si stia lavorando contemporaneamente con più software che possono creare potenzialmente un surriscaldamento.