App per la raccolta differenziata

La raccolta differenziata è uno strumento utile per rispettare l’ambiente e gli altri, da diversi anni è entrata a far parte della nostra quotidianità rivoluzionando il modo di gestire i rifiuti, al passo coi tempi sono state create delle app per la raccolta differenziata che contribuiscono a rendere ancora più semplice capire il meccanismo di questo metodo di raccolta.

Si tratta di applicazioni che facilitano la gestione dei rifiuti casalinghi e insegnano a depositarli nel modo giusto negli appositi contenitori predisposti e non solo, offrono anche una serie di strumenti avanzati molto utili che permettono di conoscere tutto ciò che serve per non inquinare l’ambiente.

Di seguito vi proponiamo due delle migliori app per la raccolta differenziata da scaricare su dispositivi Android.

Junker

Junker è un’applicazione per la raccolta differenziata totalmente gratuita che permette di gestire i rifiuti in modo ottimale, inserendoli nei giusti contenitori dell’immondizia.

L’app è organizzata in modo che riconoscere i prodotti utilizzando un codice a barre, li scompone nelle materie prime che li costituiscono e poi indica in quali bidoni gettarli.

Un esempio? Se si ha una bottiglia di succo di frutta, l’app è in grado di dire dove gettare il tappo, dove l’etichetta e dove la bottiglia, quindi ogni singolo elemento verrà inserito nel contenitore giusto.

Sono presenti più di un milione di prodotti, nel caso in cui capita di averne uno tra le mani che non è presente in archivio, l’utente può fare una foto e mandarlo alla squadra per ricevere informazioni.

 

Non vengono individuati i codici a barre di libri, giornali, riviste, coupon e prodotti da banco del supermercato.

Attivando la localizzazione, Junker è anche in grado di indicare la presenza di isole ecologiche, punti di raccolta di abiti usati, RAEE, oli, pile, medicinali e tutti i prodotti che rientrano nella categoria di differenziata domestica.

L’interfaccia grafica è intuitiva e di facile navigazione, in pochissimi passaggi è possibile gestire ogni aspetto della raccolta differenziata, inoltre, è in grado di riconoscere il Comune di appartenenza dell’utente, mostrando una serie di informazioni utili sul modello di raccolta della zona.

il Rifiutologo

il Rifiutologo è un’altra app per la raccolta differenziata sviluppata da Hera, pensata per aiutare gli utenti a risolvere il problema della gestione della raccolta differenziata.

Non avete idea di dove buttare la plastica o il metallo? Un cassonetto è troppo pieno o è danneggiato? Volete sapere gli eventuali sconti previsti sulla tassa comunale dei rifiuti se si porta del materiale all’isola ecologica?

Il Rifiutologo è stata pensata proprio per semplificare la raccolta differenziata e rispondere a queste domande, si tratta di un app utilissima, sempre aggiornata e valida per tutti i territori serviti da Hera.

Con il Rifiutologo si possono avere informazioni dettagliate su come riciclare alcune confezioni, anche grazie alla funzionalità integrata di scansione del codice a barre; si hanno spiegazioni chiare su come differenziare in modo ecologico diversi rifiuti; grazie al GPS è facile trovare la stazione ecologica più vicina con gli orari e i tipi di materiali trattati.

 

Inoltre, sono presenti una serie di funzionalità che permettono all’utente di aiutare gli sviluppatori dell’applicazione a migliorarla, facendo segnalazioni di problemi legati ai servizi svolti dall’azienda, l’app individua automaticamente la zona da cui viene inoltrata la richiesta e la indirizza ai tecnici che in tempi brevi provvederanno alla risoluzione.

2018-07-30T12:59:37+00:00