Compact Disc, meglio conosciuti come CD, sono un oggetto che ci ha accompagnato per molti anni e che ci ha aiutati nell’ascolto della musica quando non erano ancora diffusi i servizi di streaming musicale online ma anche per immagazzinare dati. Oggi sono in molti a ritrovarsi in casa un gran numero di CD e capita spesso, dopo aver ricopiato il loro contenuto su una memoria esterna, di volersene disfare ma non tutti sanno come fare. Andiamo a scoprire dove si buttano i CD.

Dove si buttano i CD?

Come detto i CD sono stati per molto tempo uno degli oggetti più utilizzati per memorizzare informazioni in formato digitale tanto che ognuno di noi ne ha usati molti durante la sua vita e se ne ritrova spesso una moltitudine in casa. Come per tutti gli oggetti anche per i CD arriva presto o tardi il momento di gettarli via e non è molto semplice comprendere dove vadano gettati.

CD differenziata

Ad una prima osservazione i CD sembrano composti principalmente di alluminio ma in realtà questi oggetti sono fatti al 90% di policarbonato e soltanto il restante 10% è effettivamente di alluminio. Il policarbonato è un materiale altamente riciclabile ma in Italia i vari consorzi hanno difficoltà e non sempre riescono a riciclare i CD per produrre dei nuovi oggetti. Per questo motivo i CD vengono gettati solitamente, secondo le indicazioni di ogni comune, nella raccolta del residuo secco-indifferenziato.

Per organizzarvi al meglio e conoscere l’esatta ubicazione dei vari rifiuti vi consigliamo di leggere questa guida alle migliori app per la differenziata.

Ma invece come comportarsi con le custodie? Anche se le custodie dei CD sono fatte in plastica sono destinate ad accompagnare i CD per tutta la loro vita utile e quindi non possono essere considerate alla stregua di imballaggi di plastica ma vanno gettate insieme ai CD nel residuo secco – indifferenziato. Nei casi in cui siano presenti nel vostro comune i cassonetti dei rifiuti di “plastica non imballaggio” o “plastica dura” potrete invece utilizzarli per gettare le custodie dei CD.