Ultimo accesso alle…” e “In linea” sono le tracce che lascia il vostro smartphone quando entrate su WhatsApp, a tutti coloro che hanno il vostro numero in rubrica. Esiste, tuttavia, un modo per rendersi invisibile e grazie a questa guida potrete cominciare ad usarlo molto semplicemente sin da subito.

Ecco come rendersi invisibile su WhatsApp: guida pratica

Non importa se avete uno smartphone più o meno evoluto o se il sistema operativo in uso è Android, iOS o Windows Phone. Rendersi invisibile (ed eventualmente tornare visibile) su WhatsApp è una procedura effettuabile senza problemi su qualsiasi dispositivo, con i semplici passi che vi analizziamo di seguito.

Rendersi invisibile

Andate sui tre puntini situati in alto a destra o in basso (in base al sistema operativo) e dalle Impostazioni di WhatsApp selezionate la voce Impostazioni Chat. Dopo di che, non vi resta che entrare in Impostazioni Avanzate e togliere la spunta (impostata per default) da “Data e ora dell’ultima volta online“.

Disattivando questa impostazione, oltre a rendervi invisibili ai vostri contatti durante gli accessi, non potrete “sbirciare” neppure i loro. Purtroppo, infatti, non esiste un modo per controllare entrambe le situazioni e magari renderci invisibili e allo stesso tempo vedere l’ultimo accesso dei nostri contatti.

Come rendersi invisibile su WhatsApp

Tornare visibile

Se dopo la disattivazione di Data e ora dell’ultima volta online vi accorgete di essere ancora visibili non preoccupatevi, perché potrebbero essere necessarie fino ad un massimo di 24 ore affinché la modifica diventi effettiva.

Allo stesso modo, si può tornare visibile su WhatsApp almeno 24 ore dopo aver cambiato l’impostazione, semplicemente rimettendo la spunta su Data e ora dell’ultima volta online. Anche in questo caso la modifica potrà richiedere fino a 24 ore di tempo.

Rendersi invisibile su WhatsApp ad un solo contatto

Se non avete intenzione di rendervi invisibile a chiunque, ma soltanto ad una cerchia ristretta di contatti dai quali non volete più ricevere messaggi, dovrete semplicemente selezionare contatto per contatto nella scheda Impostazioni Chat e cliccare su Bloccato.

In questo modo, le persone bloccate potranno vedere i vostri accessi (nel caso in cui non abbiate seguito la procedura sopra), ma non potranno in ogni caso contattarvi su WhatsApp.