Tutti gli appassionati di lettura avranno certamente sentito parlare almeno una volta nella vita di Kindle, magari a seguito del suggerimento di un amico che li ha esortati ad abbandonare le letture cartacee per passare a quelle digitali. Andiamo a scoprire insieme se davvero conviene comprare un Kindle e soprattutto come funziona.

Gli amanti della lettura sono entrati in una nuova era grazie a Kindle, un e-reader che ha letteralmente conquistato il mercato. Nella guida di oggi cercheremo di rispondere alla domanda “conviene comprare un Kindle?”, molti infatti sono spesso tentati dalla concorrenza. Qualsiasi lettore ad un primo approccio al mondo degli e-book si ritrova spesso disorientato e perplesso, perché non conosce il funzionamento degli e-reader come Kindle e fa fatica ad abbandonare le vecchie abitudini legate allo sfogliare i libri cartacei.

Per prima cosa cercheremo quindi di capire che cos’è, prima di cercare di capire se conviene comprare un Kindle. Andremo poi ad analizzare tutti gli aspetti relativi a questo dispositivo che possono interessare gli utenti.

Conviene comprare un Kindle

Che cos’è un Kindle?

Un Kindle Amazon non è altro che un e-reader, per i meno esperti di lingua inglese un lettore per libri digitali (e-book). Questi libri digitali sono leggibili attraverso il dispositivo in formati differenti: pdf, epub, txt, doc e tanti altri.

Un Kindle ha delle dimensioni che vanno dai 6 agli 8 pollici ed ha la capacità di contenere una gran quantità di libri (diverse migliaia). In questo modo ogni lettore potrà portare sempre con sé un’intera libreria senza doverne trasportare il peso.

Molti dei modelli di Kindle infatti hanno un peso davvero irrisorio, anche inferiore ai 300 grammi, che consente ad ogni lettore di avere con sé tantissimi libri da leggere in ogni occasione.

Kindle: tutte le cose da sapere

Per poter capire se conviene comprare un Kindle bisogna prima comprendere approfonditamente come funziona. Utilizzare questo e-reader è davvero molto semplice, basterà semplicemente cliccare sul pulsante di accensione per ritrovarsi catapultati in una vera e propria libreria personalizzata.

A fianco del pulsante di accensione c’è la presa micro USB che consente il caricamento e che può anche essere utilizzata per caricare il Kindle dal computer. La luce posta in basso diventerà verde quando il dispositivo sarà completamente carico mentre il colore giallo indicherà che la carica è in esecuzione.

Tutte le cose da sapere sul kindle

Batteria Kindle

Uno dei punti di forza del Kindle è rappresentato certamente dalla batteria, questi strumenti infatti sono progettati per garantire agli utenti una grande autonomia quotidiana.

Vi diciamo sin da subito infatti che utilizzando il Kindle tutti i giorni, per circa 3 ore al giorno, la batteria può arrivare anche a durare una settimana (in base al modello di Kindle che scegliete). Ad esempio il Kindle Oasis ha una durata della batteria quattro volte superiore rispetto al Kindle Paperwhite.

Connettività

I Kindle possono collegarsi ad internet sia tramite wi-fi che tramite connessione personalizzata Amazon che si appoggia alle reti locali dei provider nazionali, senza costi aggiuntivi e senza bisogno di una carta SIM.

Il processo è del tutto automatico ma non è obbligatorio, è possibile scegliere di utilizzare un Kindle che abbia anche soltanto una connessione wi-fi, visto che al giorno d’oggi è estremamente semplice trovare connessioni libere quando si è fuori casa.

Formati file: come leggere PDF?

Come vi abbiamo precedentemente illustrato è possibile utilizzare Kindle per leggere e-book in diversi formati. Uno dei formati più amati dai lettori resta il Pdf e sono in molti a chiedersi se con il Kindle è possibile leggere i file PDF.

La procedura per leggere PDF tramite Kindle è davvero molto semplice, basterà soltanto caricarli sullo strumento tramite la porta USB del Pc, proprio come se fosse una chiavetta. Alternativamente è possibile inviarli tramite mail al proprio Kindle collegandosi all’apposito link e autorizzando una mail. Lo stesso procedimento vale per altri tipi di formato come .txt.

Kindle: punti di forza

L’aspetto che rende Kindle estremamente interessante per chiunque lo provi è senza dubbio lo schermo che offre una qualità dei testi davvero incredibile. Questi strumenti sono progettati alla perfezione e non si surriscaldano mai, rendendo molto agevole tenerli tra le mani. Inoltre grazie alla regolazione della luminosità e le diverse modalità di visualizzazione consente di evitare di stancare gli occhi e offre un’esperienza del tutto analoga al cartaceo.

Utilizzando le impostazioni dei caratteri è possibile ingrandire o ridurre il testo a proprio piacimento, altrettanto semplice regolare la luminosità. A tal proposito è estremamente utile la funzione che regola automaticamente lo schermo per una perfetta visualizzazione alla luce del sole.

Un altro punto di forza è certamente l’economicità dei libri, la versione e-book costa infatti sempre molto meno rispetto alla versione cartacea ed a lungo andare rappresenta certamente un enorme risparmio per il consumatore.

Conviene comprare un Kindle?

Dopo aver analizzato attentamente il funzionamento del Kindle Amazon non possiamo che consigliarne l’acquisto. Quasi tutti i lettori infatti si innamorano sin da subito di questo strumento, anche quelli più affezionati ai libri cartacei e alla sensazione stessa offerta dalla carta.

Uno dei punti forti, oltre alla grande funzionalità di questo strumento, dotato di batteria performante ed estrema comodità d’uso, è certamente anche la vastità della libreria Kindle store che consente di leggere praticamente qualsiasi libro a prezzi estremamente vantaggiosi. È infatti possibile reperire titoli del tutto gratuiti o anche a meno di 1 euro, oppure abbonandosi al sistema Kindle unlimited sarà possibile leggere tutto quello che è compreso nella libreria birtuale ad un costo di 9,99 euro al mese.

Per scaricare l’app di Kindle vi consigliamo di utilizzare l’app store di Amazon. A tal proposito leggendo questa guida potrete trovare tutte le informazioni più importanti sull’Amazon App Store e su come fare a scaricarlo.

Il calcolo sulla convenienza è molto semplice da fare e dipende in particolare dalle vostre esigenze da lettore. Se nel giro di un mese leggete 4 o 5 libri, che hanno orientativamente in libreria un costo di circa 10 euro, utilizzando Kindle unlimited risparmiereste ben 30-40 euro al mese. Una cifra piuttosto significativa che per molti ha fatto la differenza nella scelta di passare a Kindle.

  • Post author:
  • Post category:Comprare online
  • Post last modified:11 Luglio 2020
  • Reading time:5 min(s) read