Cos’è una chat segreta Telegram

Avrete sicuramente sentito parlare delle chat segrete su Telegram, dal lancio del servizio sono diventate molto famose, ma se ancora non sapete cos’è una chat segreta Telegram e volete qualche dettaglio in più continua la lettura, cercheremo di spiegarvelo in modo semplice e chiaro.

Una chat segreta Telegram è diversa da una normale chat perché è crittografata in modo che non lasci traccia né sul server del servizio, né sulla memoria dell’interlocutore che non potrà salvare il testo o fare uno screenshot.

Attraverso un timer preimpostato, la chat si autodistrugge senza lasciare alcuna traccia, proprio come se quella conversazione non fosse mai avvenuta.

Creare una chat segreta su Telegram è molto semplice, dopo aver installato l’app sul proprio dispositivo, bisogna lanciarla, nell’interfaccia principale, scorrere il dito verso destra per aprire il Menu e da qui scegliere l’opzione Nuova Chat Segreta.

A quel punto si apre la lista dei contatti, si seleziona quello con cui si vuole iniziare una conversazione segreta e si inizia a chattare.

A seconda del sistema operativo mobile che si usa, la procedura potrebbe essere diversa:

  • iOS: Crea un nuovo messaggio (premi l‘icona nell’angolo in altro a destra in Messaggi). Quindi scegli ‘Nuova chat segreta’.
  • Android: Scorri verso destra per aprire il menu, quindi ‘Nuova chat segreta’.
  • WP: Premi + nella lista delle chat, quindi ‘Nuova chat segreta’.

Se si vogliono modificare le impostazioni del timer bisogna andare sul Menu in alto a destra e cliccare su Timer di autodistruzione, nella finestra successiva vengono mostrate le tempistiche di vita della chat, prima che questa venta auto distrutta: una settimana, un secondo, un giorno o spento.

In precedenza abbiamo accennato che non è possibile fare degli screenshot delle conversazioni, ma sfortunatamente Telegram avvisa che non esiste un modo infallibile di rilevare se qualcuno fa uno screenshot dal proprio dispositivo.

Telegram si impegna al massimo per avvertire in caso qualcuno provi a fare uno screenshot all’interno della Chat segreta, specificando che la persona potrebbe comunque eludere queste notifiche e fare screenshot silenziosamente tramite alcuni sistemi illeciti, come il fotografare lo schermo del dispositivo con un altro smartphone.

Per questo motivo prima di condividere dati sensibili e informazioni personali con qualcuno, è sempre bene conoscere la persona e capire fino a che punto fidarsi, poiché con qualche piccolo escamotage può comunque eludere i controlli e la sicurezza di Telegram e appropriarsi di dati personali che può utilizzare contro la nostra volontà, col rischio di una loro diffusione non autorizzata.

2018-05-22T15:41:14+00:00