Il marketing digitale è quell’attività di marketing che avviene in rete attraverso la promozione e gestione di diversi canali web per uno o più marchi, monitorando i trend di mercato, sviluppando strategie, creando annunci e analizzando dati. Questo settore è estremamente ampio e richiama a sé numerose professioni che presentino un background formativo mirato all’acquisizione di conoscenze, abilità e competenze specifiche del settore. Sebbene non siano presenti veri e propri corsi di laurea triennale o magistrale in digital marketing, il futuro lavoratore potrà acquisire una laurea umanistica come ad esempio un corso di laurea in lettere, scienze della comunicazione o finanche giurisprudenza, perfezionando successivamente la propria formazione accademica mediante un percorso post laurea presso un ateneo tradizionale, ossia in presenza, o presso un ateneo online dove invece ci si avvale della metodologia e-learning come i numerosi percorsi offerti dall’Università Telematica Niccolò Cusano. Pensiamo ai corsi di perfezionamento o ai Master di primo o secondo livello, in questo caso il futuro professionista potrà optare per uno dei master per specializzarsi in digital marketing.

Le professioni nel marketing digitale

Le posizioni da ricoprire nell’ambito del digital marketing sono numerose e tra queste ritroviamo il Search Engine Optimizer (SEO Specialist). Tra i vari compiti che gli vengono affidati (web marketing, copywriting e web analytic) la sua principale attività è quella di ottimizzare i siti web e i motori di ricerca attraverso lo studio di keyword strategiche.

Diverso dal SEO è il SEM (Search Engine Marketing) Specialist che opera nell’ambito dell’advertising e delle campagne da sponsorizzare sui motori di ricerca, come ad esempio quelle su Google.

Il Content Manager è una figura professionale che si occupa di produrre e monitorare lo sviluppo dei contenuti creativi oltre che occuparsi della relativa distribuzione in relazione al target di riferimento al fine di avvicinare l’interesse del lettore all’azienda per la quale i contenuti sono stati realizzati.

L’Affiliate Marketer (publisher) è un professionista che opera per conto di un’impresa (una testata giornalistica, un blog o anche un altro tipo di influencer. Si pensi all’attività di molti youtuber. L’affiliate marketing è una connessione tra brand ed editori per la promozione di determinati prodotti o servizi. Nel caso degli youtuber il publisher collabora con il Content Manager per promuovere i prodotti o i servizi mediante advertorial e altri strumenti di content marketing, oppure ospitando all’interno del proprio sito o account social un ADV.

il Digital Marketing Manager è un professionista che si occupa di marketing digitale in senso stretto, infatti il suo compito è quello di intervenire per rendere efficace la vendita di prodotti online, curando il rapporto con i clienti o futuri clienti.

Il Data Analytics Manager collabora con il Digital Marketing Manager e si occupa di implementare gli strumenti e le strategie attraverso la raccolta dei dati, analizzando le informazioni, individuando le KPI (Key Performance Indicator) e creando una strategia online. In alcuni casi collabora con i responsabili dei differenti business department (Sales, Production, Human Resource, etc.).

Il Google Ads Specialist opera nell’ambito dell’advertising utilizzando e gestendo la piattaforma pubblicitaria Google Ads. Inoltre, deve saper analizzare le metriche e i dati nonché raggrupparli in report dettagliati da mostrare al cliente.

  • Post author:
  • Post category:Guide
  • Post last modified:13 Settembre 2022
  • Reading time:3 min(s) read