Polvere, sporco e detriti di cibo sono i nemici numero uno delle case, basta aprire una finestra, sbattere la tovaglia dopo aver cenato, ed ecco che il nostro pavimento necessita subito di una spazzata. Ma quale famiglia non utilizza l’aspirapolvere Folletto per togliere polvere e i detriti dal pavimento? La risposta è semplice, nessuna!

Il marchio Folletto è sinonimo di garanzia e di qualità da sempre e infatti queste aspirapolveri sono le più apprezzate sul mercato. La loro praticità ed efficienza le ha catalogate come le migliori in circolazione, non esistono competitor o prodotti che offrono lo stesso risultato.
Ma anche un’aspirapolvere Folletto nuovo, così come tutti gli altri, dopo anni di utilizzo continuo potrebbe cominciare a dare qualche segno di cedimento. Come ad esempio, un odore di bruciato…

Ma nessun timore, a meno che non vi siano danni importanti alle componenti elettriche, è tutto risolvibile velocemente.

L’aspirapolvere Folletto nuovo

L’aspirapolvere Folletto nuovo puzza di bruciato, ecco le cause principali

I problemi legati al cattivo odore di bruciato emanato da un’aspirapolvere Folletto nuovo, possono essere molteplici, la causa non è mai sempre la stessa.

Le cause principali possono essere il sacchetto, il filtro, oppure il tubo di aspirazione. E allora, vediamo insieme dettagliatamente come risolvere il problema, per ogni causa possibile.

Il sacchetto: questa è una delle cause più frequenti di cattivo odore nelle aspirapolveri, spesso è pieno e dimentichiamo di cambiarlo. Ma in realtà, non bisognerebbe mai aspettare di riempirlo per intero quando comincia ad emanare un odore di bruciato, questo perché si potrebbero arrecare dei danni anche alle altre componenti dell’aspirapolvere. Oltre che a ramificare la puzza di bruciato sulle pareti dell’abitazione.

Un sacchetto pieno, può portare ad un’ostruzione dell’aria all’interno dell’aspirapolvere e di conseguenza il motore potrebbe aumentare la temperatura, fino a sovraccaricarsi e bruciarsi.

Il filtro: se sostituendo il sacchetto, l’odore di bruciato continua a manifestarsi, il problema allora potrebbe essere il filtro.
Infatti, anche un filtro estremamente sporco può ostruire la circolazione dell’aria all’interno dell’aspirapolvere e di conseguenza, potrebbe scaturire l’odore di bruciato. Inoltre, i granelli di polvere che si ‘fermano’ sul motore, possono provocare la puzza.

Tenere sempre il filtro pulito e ben curato, è fondamentale se si vuole salvaguardare il funzionamento dell’aspirapolvere e allungarne la vita.
Infine, se notate che il filtro si sia danneggiato, quindi presenti un’usura o un piegamento, sostituitelo senza pensarci troppo sopra. La vostra aspirapolvere ringrazierà senza dubbio.

Se non sapete quale modello acquistare o come sostituirlo, controllate prima il libretto delle istruzioni, in modo da non effettuare un acquisto a vuoto.

Il tubo di aspirazione: se nessuna delle altre due componenti è la causa della puzza di bruciato, non avvilitevi. Dovete ancora controllare il tubo di aspirazione, anche quest’ultimo molto importante ai fini del funzionamento dell’aspirapolvere.

All’interno del tubo, potrebbero ramificarsi polvere e residui vari, i quali possono causare un aumento delle temperature del motore, visto che sarebbe costretto a lavorare sotto sforzo.

L’aspirapolvere Folletto nuovo puzza di bruciato, motore in cortocircuito

Finora vi abbiamo descritto delle possibili cause legate al forte odore di bruciato, ma che con un po’ di attenzione e pazienza possono essere rattoppate. Ma come già anticipato in apertura di articolo, quando i danni coinvolgono le componenti elettriche o il motore…è molto più difficile trovare una soluzione ‘fai da te’.

Quindi, se oltre alla puzza di bruciato, notate anche del fumo che fuoriesce dall’interno dell’aspirapolvere Folletto nuovo, potrebbe esserci bisogno dell’assistenza o della mano di uno specialista. Infatti, in questi casi, solitamente succede che gli elementi del motore si surriscaldano e provocano un cortocircuito. E quindi, rotore o collettore potrebbero essere andati fuori uso.

  • Post author:
  • Post category:Casa e fai da te
  • Post last modified:18 Giugno 2020
  • Reading time:4 min(s) read