Outlook è uno dei client desktop di posta elettronica migliori e più utilizzati al mondo. Tuttavia c’è un problema che molti utenti si trovano ad affrontare, può infatti capitare che Outlook richieda in continuazione di inserire la password ad ogni avvio. In questa guida analizzeremo insieme il problema per cercare di capire perché Outlook chiede sempre la password e come fare per risolvere questo problema.

Indice:

Perchè Outlook chiede sempre la password

Coloro che utilizzano Outlook di Microsoft come client desktop di posta elettronica potrebbero essere incappati nel problema che si verifica all’avvio del programma in cui viene richiesta ogni volta la password  e il nome utente, altrimenti Outlook non viene caricato.

Outlook chiede sempre la password

Questo tipo di problema è generato dall’installazione di un programma che richiede l’autenticazione all’avvio come Windows Live Essential o uno dei programmi contenuti in essa. Questo genera appunto la mancata memorizzazione delle credenziali di accesso ad Outlook e quindi ad ogni avvio del pc sarà richiesta l’immissione della password e del nome utente per poter accedere alla propria e-mail, anche se si è cliccato su “ricorda”.

Questo problema è ovviamente molto fastidioso perché comporta delle inutili perdite di tempo ed è effettivamente piuttosto fastidioso dover inserire di volta in volta i propri dati di autenticazione senza poter sfruttare le capacità di memorizzazione del proprio computer. Andiamo a vedere quindi quali sono le possibili soluzioni a questo problema, consigliate dalla stessa Microsoft.

Soluzioni al problema

Microsoft suggerisce ai suoi utenti, come prima cosa, di accedere a Windows Update e installare tutti gli eventuali aggiornamenti di sistema che si trovano disponibili per Outlook. Questa soluzione potrebbe tuttavia non essere risolutiva perché il problema potrebbe verificarsi anche su un pc su cui sono già stati installati tutti gli aggiornamenti a disposizione.

In questo caso bisogna procedere con l’eliminazione delle credenziali precedentemente archiviate per salvarle da zero. Per farlo basterà accedere al Pannello di controllo (No impostazioni di Windows 10), poi “Account utente” e poi cliccare su “Gestione credenziali ->  Credenziali Windows. A questo punto bisognerà scorrere l’elenco delle credenziali salvate e vedere se ne troviamo una o più riferite ad Outlook.

Come eliminare le credenziali

A questo punto basterà cliccare su “V” per espandere la selezione e poi cliccare con il mouse su “Rimuovi dall’insieme di credenziali” e confermare il tutto cliccando su “Si”. Se tutto è andato bene a questo punto sarà possibile riavviare Outlook e inserire il proprio nome utente e password evitando che il programma le richieda a ripetizione.

Chiudi il menu

Condividi con un amico