Tinder è l’app di appuntamenti più popolare, praticamente tutti vi si sono iscritti almeno una volta alla ricerca dell’avventura di una sera o anche, perché no, di qualcosa in più. Bisogna però sapere che esistono numerose app molto simili a Tinder che funzionano ugualmente per conoscere potenziali partner. Andiamo a vedere quali sono le applicazioni come Tinder e come funzionano.

Indice:

Applicazioni come Tinder

Come abbiamo detto esistono numerose app simili a Tinder, che hanno cioè lo scopo di farvi conoscere nuovi partner, che possono essere per una sera o magari anche per la vita. Tra le numerose alternative a Tinder troviamo infatti app che vi promettono di trovare l’anima gemella, altre che vi consentono di ritrovare una persona incontrata per caso in strada e tanto altro. Andiamo a vedere insieme le alternative a Tinder più interessanti.

App Bumble

Bumble è un’app di dating davvero rivoluzionaria, tutto il potere decisionale infatti si trova nelle mani della componente femminile. Su Bumble infatti è una donna a scegliere o meno di iniziare una conversazione con un uomo che prova interesse nei suoi confronti, avendo a disposizione ben 24 ore di tempo per decidere se rispondere dopo che l’uomo avrà manifestato il suo apprezzamento che allo scadere del tempo prestabilito scomparirà.

Applicazioni come Tinder

Per usare Bumble è necessario scaricare l’applicazione da Google Play per i dispositivi Android e dall’Apple Store per i dispositivi iOS. Dopo aver installato l’applicazione bisognerà registrarsi utilizzando o il proprio numero telefonico o l’account Facebook.

A questo punto il funzionamento dell’app sarà molto simile alle altre app di dating, swipe a sinistra per i profili che non piacciono, swipe a destra per quelli che si gradiscono. A questo punto, se la donna accetta di fare la conoscenza dell’uomo, avrà 24 ore per spedirgli un messaggio.

App Lovoo

Lovoo è un’app di dating molto popolare in cui è possibile conoscere nuove persone sia per passarci una notte sia per passarci tutta a vita. Per utilizzare Lovoo è necessario scaricare l’applicazione dall’Apple Store o da Google Play.

Lovoo è tra le applicazioni più conosciute ed apprezzate dai single perché ha un’interfaccia utente molto semplice da utilizzare e piuttosto intuitiva. Le funzionalità offerte da quest’app sono numerose e molto interessanti. Per utilizzare al meglio Lovoo basterà dare all’app l’accesso alla posizione del proprio dispositivo mobile in modo che l’applicazione possa mostrare i profili degli altri utenti che vivono nelle tue vicinanze.

A questo punto sarà possibile avviare delle conversazioni con altri utenti, dopo che sarà avvenuto il cosidetto “match” tra due persone, cioè dopo che i due utenti abbiano indicato un reciproco gradimento.

App Once

Once è un app molto particolare perché si pone come vera e propria applicazione anti-Tinder perché ha lo scopo di far trovare l’anima gemella ai suoi utenti.  Si tratta di una delle migliori applicazioni per conoscere persone con lo scopo di intraprendere una relazione seria.

Once per incontri

Once non è infatti un semplice contenitore di profili di single ma un’app che ha dietro dei matchmaker, ossia degli incaricati che propongono agli utenti di chattare con altri utenti a loro affini. Once più che sulla quantità punta sulla qualità, quindi presenterà ad ogni utente un solo partner al giorno, quello il cui profilo è ritenuto più affine al vostro.

App Happn

Un’altra app per incontri molto particolare è certamente Happn che consente di conoscere nuove persone mostrando i profili degli utenti iscritti in zona al servizio in modo da passare in un battibaleno ad un incontro reale.

Happn app simile a tinder

Dopo aver scaricato l’app dagli appositi store online basterà avviarla e registrarsi al servizio tramite Facebook. A questo punto sarà possibile cominciare ad utilizzare l’applicazione che vi mostrerà tutti gli utenti presenti in zona. Quando un’utente cattura la vostra attenzione potete lasciargli un like o un ciao, mostrando in questo modo la disponibilità ad aprire una conversazione. Se l’interesse sarà ricambiato l’app vi metterà in contatto, dandovi la possibilità di chattare.

Questa applicazione è stata studiata per le persone che incontrano qualcuno per strada, ne rimangono magari folgorati, ma non sanno poi come ritrovare il potenziale partner. Se anche lui/lei ha installato Happn, questo potrebbe essere possibile.

App Meetic

Un’altra app di incontri dedicata ai single molto apprezzata in Italia è senza ombra di dubbio Meetic. Si tratta di una delle community più frequentate presenti in piazza per trovare l’anima gemella ed è utilizzata sia da uomini che da donne. Meetic è utilizzabile gratuitamente ma per godere di tutte le funzioni senza limiti bisognerà sottoscrivere un abbonamento.

Meetic incontra nuove persone

Dopo aver scaricato Meetic dal vostro store online bisognerà effettuare la registrazione durante la quale bisognerà rispondere a tutte le domande che vi verranno poste, in modo che l’app possa abbinarvi ai profili più affini ai vostri interessi.

App Badoo

Badoo era il social network più popolare in Italia quando ancora non esisteva Facebook, dopo l’avvento del social blu, Badoo ha deciso di cambiare faccia trasformandosi in una delle migliori app di dating disponibili.

Badoo uno dei social più anziani

Badoo è infatti un’app di incontri gratuita che consente di conoscere nuove persone, valutandole positivamente o negativamente o di conoscere persone nelle vicinanze in modo da rendere più probabili le possibilità di un incontro reale.

Per cominciare ad utilizzare Badoo basterà scaricare l’applicazione da Google Play o da Apple Store e poi eseguire la registrazione (tramite Facebook il metodo più veloce). A questo punto sarà possibile darsi da fare per conoscere nuove persone, attivando i superpoteri (a pagamento) si avranno praticamente possibilità infinite.

Chiudi il menu

Condividi con un amico