Come navigare in incognito su LinkedIn

Chi usa Linkedln sa che il famoso social network dedicato al mondo del lavoro e dei professionisti permette di scoprire chi ha visitato il nostro profilo poiché è stesso il suo sistema che ce lo segnala attraverso aggiornamenti via e-mail o con notifiche sul tasto “Rete”, ma vi starete chiedendo come navigare in incognito su Linkedln e se c’è un modo efficace per farlo.

Ebbene, navigare in incognito su Linkdln è possibile e sono anche disponibili diversi metodi per farlo in totale sicurezza, scopriamo quali.

MODIFICARE LA PRIVACY

È il primo metodo per navigare in incognito e scoprire tutte le informazioni di un utente o visionare il suo curriculum senza che lui lo sappia, bisogna cambiare le impostazioni della privacy, scegliere se essere visibile oppure se visualizzare in modalità privata.

Per farlo, dall’applicazione per iOS e Android cliccare sulla foto profilo in alto a sinistra e poi su Impostazioni, infine su Privacy e su Opzioni di visualizzazione del profilo, appaiono tre opzioni: il tuo nome e sommario, caratteristiche private del profilo, modalità privato.

Con la modalità il tuo nome e sommario, quando visiti un profilo verrà mostrato il tuo nome, cognome, foto profilo e professione, con la seconda modalità l’utente vedrà che il profilo è stato visitato da un professionista X di un determinato settore e città, senza poter avere informazioni su nome e cognome o ottenere i contatti.

Infine, l’ultima modalità è quella di navigazione privata che permette di visualizzare i profili su Linkedln senza lasciare alcuna traccia.

Se si decide di scegliere la modalità in privato, verrà disabilitata la funzione “Chi ha visitato il tuo profilo?”, la cronologia delle visualizzazioni sarà cancellata.

ENTRARE DA GOOGLE

Altro modo per visitare i profili in incognito è quello di fare il log out da Linkedln e cercare la persona da Google o da un qualunque motore di ricerca, in questo modo si può visionare tutto il profilo pubblico completo, ad eccezione dei post pubblicati, tutti i contenuti caricati e i dettagli dei collegamenti.

Questo sistema permette di vedere tutte le info degli utenti lontani o fuori dalla rete senza che essi sappiano che lo stiamo facendo, una possibilità che Linkedln non offre, ma che navigando da Google è possibile, poiché si può visualizzare tutto quello che l’utente ha deciso di mostrare.

LINKEDLN PREMIUM

Con un account Premium è possibile navigare in modalità privata e si può vedere l’elenco di persone che hanno visualizzato il profilo negli ultimi 90 giorni, tuttavia, ugualmente non sarà possibile vedere il nome e il cognome di un utente se questo ha impostato la modalità privata.

Linkedln Premium è gratis per un mese, l’abbonamento si rinnova in automatico a un costo che varia a seconda del piano scelto, gli utenti standard possono scegliere tra: Premium Carriera a 26,83€ al mese e Premium Business a 42,69€ al mese.

Se si sceglie di passare dalla versione gratuita a quella Premium si accede a vari servizi aggiuntivi che permettono di avere più contatti e quantificare la popolarità ottenuto; tra i vantaggi principali c’è la possibilità di inviare messaggi a chiunque, restringere il campo di ricerca trovando persone in base ad area geografica e competenze specifiche, vedere chi visita il profilo senza alcun tipo di restrizione.

Se dopo il primo mese di prova gratuito non siete soddisfatti del servizio o ritenete di voler fare a meno delle funzionalità aggiuntive, potete annullare l’abbonamento a Premium e tornare all’account Basic gratuito, per farlo bisogna andare su Gestisci Account Premium > Tipo di account > Annulla abbonamento, indicare una motivazione e cliccare su Continua per poi confermare su Annulla abbonamento.

2018-11-20T23:25:58+00:00