Chi utilizza gli auricolari sa bene di cosa stiamo parlando, certamente una delle situazioni più imbarazzanti che possono verificarsi è quella di togliere le cuffiette dalle orecchie e ritrovarle sporche di cerume. Oltre all’imbarazzo causato da tale eventualità è necessario sapere come far sparire ogni traccia di sporco e per questo abbiamo deciso di scrivere questa guida che vi spiegherà come pulire gli auricolari dal cerume.

Come pulire gli auricolari dal cerume

Nonostante la quasi totalità delle persone prestino al giorno d’oggi una grande attenzione alla propria pulizia personale, può capitare ovviamente di ritrovarsi con gli auricolari sporchi di cerume, dopo averli indossati per un tempo abbastanza lungo.

Il motivo è facile da intuire: gli auricolari vengono posizionati proprio all’interno del padiglione auricolare e quindi è molto facile che anche una minima traccia di cerume finisca per sporcarli. Non tutti sanno come pulirli al meglio, andiamo a scoprirlo insieme.

Come pulire gli auricolari dal cerume

Come pulire gli auricolari dal cerume con un vecchio spazzolino

Il primo metodo che vogliamo illustrarvi per rimuovere il cerume dai vostri auricolari è quello di utilizzare un vecchio spazzolino. In particolare vi consigliamo uno spazzolino con le setole di nylon, materiale che per la sua natura elimina l’elettricità statica e quindi è particolarmente indicato per non rovinare il meccanismo interno degli auricolari.

Le setole di uno spazzolino sono strette e quindi è possibile, anche grazie alla loro lunghezza, penetrare nel rivestimento (spesso in rete) che compre l’apertura degli auricolari. Per pulire le proprie cuffiette con uno spazzolino basterà sfregarlo delicatamente con un movimento circolare, rimuovendo tutti i residui di cerume secco o qualsiasi altra traccia di sporco.

Come pulire gli auricolari dal cerume con acqua e sapone

Il secondo metodo di cui vogliamo parlarvi contempla l’utilizzo di una soluzione di acqua e sapone. In particolare se le incrostazioni di cerume sui vostri auricolari sono particolarmente ostinate sarà necessario utilizzare questo metodo che garantisce una pulizia profonda.

Per procedere basterà riempire una bacinella di acqua tiepida e aggiungere al suo interno qualche goccia di detersivo liquido delicato. Importante non esagerare con la quantità di detersivo per non creare troppa schiuma. A questo punto, dopo aver mescolato la soluzione di acqua e detersivo, basterà inumidire un panno in microfibra, avendo cura di strizzare il liquido in eccesso, procedendo poi alla pulizia degli auricolari partendo dalla parte esterna delle cuffie ed arrivando poi alla parte degli auricolari che entra direttamente in contatto con il canale uditivo. Al termine della pulizia è possibile procedere ad asciugare con un panno asciutto gli auricolari prima di utilizzarli.

  • Post author:
  • Post category:Hardware
  • Post last modified:26 Settembre 2020
  • Reading time:3 min(s) read