BitTorrent è uno dei più famosi protocolli Peer to Peer che garantisce la distribuzione e la condivisione di file tramite internet. I file originali che si intende condividere vengono dunque spezzettati in piccoli frammenti, inviati poi a chi li richiede. Al termine del download di tutti questi frammenti il file finale sarà ricomposto sul computer del destinatario.

L’estensione di questi file è appunto definita torrent. Nella guida di oggi andremo a vedere cos’è BitTorrent Web un nuovo servizio offerto da BitTorrent che consente di guardare in streaming i file video che si stanno scaricando.

Cos’è BitTorrent Web

BitTorrent Web non è altro che una versione del protocollo Peer to Peer BitTorrent, progettata e sviluppata per offrire agli utenti la possibilità di guardare in streaming i film e le serie tv mentre sono in download. Questo tipo di servizio è davvero molto interessante ed innovativo poiché il buffering dello streaming a cui sarà possibile assistere corrisponderà perfettamente allo stato del download del file torrent stesso.

Cos'è BitTorrent Web

Naturalmente per poter utilizzare BitTorrent Web al meglio sarà necessario avere a propria disposizione una connessione fibra o ADSL per poter scaricare i file video a grande velocità e contemporaneamente cominciare la visione mentre ancora sono in download. Molto semplicemente infatti, visitando BitTorrent Web sarà possibile ricercare i file che si intende scaricare nell’apposita barra di ricerca oppure sfruttare i file presenti nelle pagine di download che hanno più ricerche. Nel prossimo paragrafo andremo ad analizzare nel dettaglio il funzionamento di BitTorrent Web.

BitTorrent Web: come funziona?

Per poter cominciare ad utilizzare BitTorrent Web sarà necessario procedere al download del client, visitando la pagina ufficiale di BitTorrent e cliccando in seguito su “download” al fianco dell’opzione corrispondente proprio a “BitTorrent Web”. Dopo aver scaricato il file di installazione basterà cliccarci sopra per veder partire l’installazione.

Quando la fase di installazione sarà terminata si vedrà comparire sul desktop un’icona che caratterizza proprio BitTorrent Web. Procedendo con l’installazione saranno proposti contestualmente anche altri programmi da installare, per evitare di riempire il proprio computer di software indesiderati basterà cliccare su “decline”.

Come funziona BitTorrent Web

Una volta terminata l’installazione sarà possibile cominciare ad utilizzare BitTorrent Web cliccando sull’icona del programma presente sul desktop. La prima cosa da fare è naturalmente quella di cercare i file torrent da aggiungere al download. Per completare la ricerca basterà sfruttare la barra posta proprio al centro della pagina di BitTorrent Web e inserire il nome del film o della serie tv che si intende scaricare. Se invece avete a vostra disposizione dei torrent trovati su internet e volete procedere al download basterà cliccare sul pulsante “+torrent” per scaricare il file.

Come scaricare un torrent

Se il torrent che avete deciso di scaricare è una traccia video è possibile riprodurlo nell’interfaccia stessa di BitTorrent Web, attraverso il pratico lettore video incorporato. Per procedere allo streaming basterà attendere qualche minuto, il tempo necessario al programma per creare il giusto buffering, evitando in questo modo spiacevoli interruzioni.

Streaming di un video torrent

Con l’utilizzo di questo programma rivoluzionario si potranno trasformare i propri torrent in un vero e proprio streaming, ottenendo in questo modo l’avvio del film o della serie tv senza dover necessariamente attendere che il download sia terminato. Questo sistema è ovviamente estremamente innovativo perché grazie a questo servizio sarà possibile godere di tutte le comodità tipiche dello streaming come mettere in pausa, ingrandire o rimpicciolire lo schermo o trasmettere lo schermo stesso al Chromecast.

BitTorrent Web è davvero molto semplice da utilizzare poiché non sono necessarie particolari configurazioni né aperture di strane porte sul vostro computer. Basterà cliccare sil pulsante “Play” per far partire lo streaming che potrà essere messo in pauso semplicemente cliccando sull’apposito pulsante.

  • Post author:
  • Post category:Rete
  • Post last modified:9 Maggio 2020
  • Reading time:4 min(s) read