Il mondo dei torrent è in continua espansione, oggi parleremo di uTorrent Web, una versione del noto servizio di download progettata per guardare i video mentre vengono scaricati, in modo da ridurre i tempi morti. Nella guida di oggi andremo a scoprire insieme cos’è uTorrent Web, un nuovo servizio molto innovativo, e cercheremo di capire insieme come funziona.

Cos’è uTorrent Web

uTorrent Web è un programma basato su uTorrent progettato con uno scopo ben preciso, quello di vedere subito i film e le serie TV che si sta scaricando. Questo innovativo servizio offre quindi una sorta di streaming il cui buffering non è altro che il download dello stesso torrent.

Ovviamente per utilizzare al meglio uTorrent Web sarà necessario disporre di una connessione ADSL o fibra abbastanza veloce in modo da potersi gustare senza perdere tempo i video che avete intenzione di scaricare e continuare nella visione senza fastidiose interruzioni.

Cos'è uTorrent Web

Per poter utilizzare uTorrent Web sarà necessario scaricare il client ottimizzato sul proprio PC, il quale si occuperà di caricare i torrent nella forma di file temporanei. Tramite l’interfaccia Web sarà possibile procedere alla ricerca di nuovi torrent oppure aggiungere automaticamente quelli presenti nelle pagine di download con più ricerche. Andiamo a vedere nel dettaglio come funziona uTorrent Web.

uTorrent Web: come funziona

La prima cosa da fare per utilizzare uTorrent Web è ovviamente scaricare il client. Per farlo basterà recarsi sulla pagina ufficiale uTorrent e cliccare su “download” in corrispondenza dell’opzione uTorrent Web. Una volta scaricato il file basterà cliccare per far partire l’installazione, al termine della quale comparirà sul vostro desktop l’icona di uTorrent Web.

pagina iniziale uTorrent Web

Durante l’installazione viene proposta al cliente anche l’installazione di alcuni programmi, niente paura, per non installarli basterà cliccare sul pulsante “Decline” oppure togliere la spunta alla voce che distintamente invoglia all’installazione del programma opzionale.

Cliccando sull’icona del programma si aprirà una pagina sul vostro browser predefinito, attraverso la quale sarà possibile procedere alla ricerca e all’aggiunta di nuovi torrent. Ma come completare questa ricerca? Per farlo bisognerà utilizzare l’apposita barra posta al centro della pagina che recita “che contenuti vorresti in streaming?”. In alternativa si potrà utilizzare il tasto +TORRENT per poter procedere ad aggiungere i torrent prelevati da uno dei tanti siti di ricerca per questo tipo di file sul web.

Sarà quindi possibile caricare i file .torrent oppure utilizzare i magnet links, per procedere basterà cliccare su “Aggiungi Torrent” per cominciare a scaricare il file. Se il torrent che state scaricando contiene una traccia audio-video allora questa verrà riprodotta automaticamente nell’interfaccia uTorrent Web dopo solo alcuni minuti di download che saranno necessari al programma per la creazione del giusto buffering ed evitare così che la visione si interrompa in modo fastidioso.

Come funziona uTorrent Web

Come inserire torrent

Grazie a questo innovativo programma sarà possibile trasformare i propri torrent in un personale sito di streaming. Sarà quindi semplice avviare lo streaming dei propri contenuti senza dover attendere la fine del download, sfruttando il lettore video offerto da uTorrent Web.

Stiamo parlando di un sistema estremamente rivoluzionario e ancora in fase di rodaggio, anche se dai nostri test funziona alla perfezione. Lo streaming attraverso uTorrent Web è infatti perfettamente scorrevole, è possibile inoltre svolgere le più comuni operazioni come: mettere in pausa, ingrandire lo schermo, trasmettere lo schermo al Chromecast.

Il client è estremamente semplice da utilizzare, non è infatti necessaria alcuna configurazione o l’apertura di porte nel vostro sistema. All’interno delle impostazioni sarà possibile scegliere la cartella di destinazione dei download ed i limiti di velocità da imporre al client per i file scaricati, per evitare di prosciugare la banda a disposizione. Ovviamente è bene utilizzare torrent che abbiano un buon numero di seed (almeno 100) per sfruttare al meglio il servizio offerto da uTorrent Web.

  • Post author:
  • Post category:Rete
  • Post last modified:9 Maggio 2020
  • Reading time:4 min(s) read