Le migliori alternative a TeamViewer

Quando si ha necessità di risolvere delle problematiche su dei PC che non è possibile avere fisicamente tra le mani è possibile sfruttare dei software come TeamViewer che permettono di fare assistenza remota, in modo da poter intervenire a distanza; prima di spiegarvi quali sono le migliore alternative a TeamViewer, vi spiegheremo velocemente cos’è questo programma e quali strumenti mette a disposizione.

Si tratta di uno strumento molto avanzato che permette la gestione remota di computer, è possibile così lavorare da casa sul PC aziendale, usare programmi del pc sul tablet, risolvere problemi su altri computer a distanza.

TeamViewer è molto apprezzato dagli utenti privati e dai professionisti, questo perché è estremamente facile da utilizzare, è multipiattaforma e sfrutta la cifratura con algoritmo a 256 bit per rendere ogni collegamento sicuro.

Ma questo programma non è il solo a permettere il collegamento da remoto, di seguito andiamo a scoprire le migliori alternative a TemViewer.

Splashtop

Splashtop

Splashtop è un’ottima alternativa a Teamviewer, viene rilasciato in versione gratuita per chi ne fa uso personale, permette di collegare fino a cinque computer ed ha qualche funzionalità in più rispetto ad altri programmi dello stesso genere.

Infatti, permette di ascoltare o vedere del contenuto in streaming di un computer anche su un altro pc a distanza, per cui è anche un ottimo strumento per vedere i film del computer sul tablet senza dover forzatamente fare dei trasferimenti da un dispositivo all’altro.

Splashtop è stato ottimizzato per l’uso su dispositivi mobili, questo permette di utilizzarlo comodamente anche da smartphone e tablet.

Purtroppo, Splashtop non è del tutto gratuito nel suo utilizzo come desktop remoto, per avere alcune funzionalità più importanti bisogna acquistare la licenza.

Splashtop è un software multipiattaforma, supporta i sistemi operativi Windows e Mac OS X, e i sistemi operativi mobili, Android e iOS.

LogMeIn

LogMeIn

LogMeIn è una validissima alternativa a TeamViewer, ottimo per soddisfare le esigenze di vari tipi di utenti, di base è in grado di far accedere ai propri computer da qualsiasi dispositivo e utilizzare strumenti di condivisione file e di collaborazione.

Si possono anche stampare i documenti remoti su una stampante locale, si possono vedere filmati e ascoltare l’audio a distanza, senza dover effettuare trasferimenti.

LogMeIn può essere installato rapidamente e configurato allo stesso modo, dopo pochi passaggi è possibile accedere alle varie funzionalità di collegamento in remoto.

La versione gratuita del programma permette di svolgere le attività principali, mentre quella a pagamento aggiunge strumenti utili nell’ambito lavorativo.

Per utilizzarlo bisogna creare un profilo online, ci vogliono pochi minuti ed è abbastanza semplice; LogMeIn è disponibile per sistemi operativi Mac e Windows e per sistemi operativi mobili iOS e Android, per questi ultimi, l’utilizzo è perfetto, in quanto il programma è stato ottimizzato per tablet e smartphone.

Supremo

Supremo

Supremo è un altro software per la gestione remota del computer dalle grandi potenzialità, inoltre, è molto semplice da utilizzare, assicura sicurezza durante le operazioni in remoto ed è anche molto leggero, occupando poco spazio sul disco.

Non occorre effettuare configurazioni particolari, permette di gestire schermi multipli con la possibilità di trasferire file su qualunque computer si voglia, ogni flusso di dati è criptato con algoritmo AES a 256bit per una maggiore sicurezza.

Supremo può essere utilizzato in versione gratuita per uso personale, mentre c’è bisogno di una versione PRO, se l’utilizzo è ai fini professionali.

Per trasferire i file basta fare delle operazioni di trascinamento da un desktop all’altro, il trasferimento può impiegare qualche minuto a seconda della grandezza dei file; ideale per meeting a distanza e per assistenza remota.

Supremo è disponibile per sistemi operativi Windows, dalla versione XP fino all’attuale Windows 10.

Livecare Support

Livecare Support

Livecare Support è uno dei migliori programmi di assistenza remota desktop e una validissima alternativa a TeamViewer, offre diverse soluzioni per gli utenti privati e per le aziende che possono assistere i propri clienti e risolvere problematiche legate ai loro prodotti.

È possibile sfruttarlo per garantire un servizio di Web Call Center da parte delle aziende con cui si può effettuare supporto Help Desk; mentre i privati possono utilizzarlo per controllare i proprio pc in remoto o aiutare un amico o un familiare a risolvere delle problematiche.

Sono disponibili diverse versioni di Livecare Support, ognuna ideale per una finalità ben precisa, inoltre viene garantito il supporto a piattaforme desktop con sistema operativo Windows, Mac e a quelle mobili Android e iOS.

Livecare Support è un prodotto a pagamento con canone annuale, prima dell’acquisto è possibile provare una demo con tutte le funzionalità disponibili.

Iperius Remote

Iperius-Remote

Iperius Remoteè una buona alternativa a Teamviewer, forse non la migliore a confronto di quelle viste fino ad ora, ma è un utilissimo strumento che fa quello per cui è stato ideato.

Con questo programma è possibile accedere facilmente e rapidamente a un computer collegato in rete, basta che entrambi lo abbiamo installato sul sistema operativo; con Iperius Remote è possibile fornire assistenza remota ai clienti, trasferire file e condividere il proprio schermo a un numero illimitato di utenti, ma anche lavorare comodamente da casa.

Per l’uso personale la versione gratuita di Iperius Remote è più che sufficiente, se invece, si ha bisogno di funzionalità avanzate, in particolare nell’ambito lavorativo, allora è consigliabile acquistare la versione Pro, che mette a disposizione maggiori strumenti di condivisione.

L’interfaccia è semplice e pulita, dopo aver inserito i dati del computer a cui collegarsi, bastano pochi secondi e la sessione verrà aperta, permettendo all’utente di lavorare in remto.

Il programma peso solo 4 MB ed è compatibile con i sistemi operativi  Windows XP, Vista, 7, 8, Windows 10, 2003, 2008, Server 2012, Server 2016 / 32-64 bit.

Chrome Remote Desktop

Chrome Remote Desktop

Chrome Remote Desktop è un altro prodotto realizzato gratuitamente da Google, uno strumento utilissimo rilasciato sotto forma di estensione da scaricare e abbinare al browser Google Chrome.

Per scaricarlo bisogna collegarsi al Chrome Web Store e cercare l’estensione, scaricarla e installarla; fin da subito, al suo lancio, si nota il minimalismo e la semplicità della sua interfaccia grafica, per rendere immediato l’approccio con questo tool.

La prima cosa che viene mostrata sulla schermata iniziale è l’elenco dei computer a cui ci si può connettere, ovvero, quelli dove in precedenza si è data l’autorizzazione alla condivisone dello schermo su altri computer, senza questi permessi non è possibile collegarsi in remoto.

Questa estensione è molto simile a TeamViewer perché permette di interagire sul desktop remoto utilizzando mouse e tastiera, cosa che altri programmi non permettono.

Chrome Remote Desktop è un’estensione disponibile per Google Chrome, compatibile con Linux, Mac e Windows.

2018-06-06T20:02:26+00:00