Sembra passato davvero un secolo da quando ci si districava tra enormi cartine, indicazioni ai passanti e un po’ di fortuna per raggiungere la tanto agognata meta prestabilita. Per fortuna adesso tutto è cambiato. Ci basta impostare una posizione sul nostro smartphone e seguire le indicazioni fornite da particolari app che si occupano proprio di questo: guidarci fino alla destinazione prescelta. Esatto, in questa guida passeremo in rassegna proprio le migliori app per indicazioni stradali, quelle indispensabili da installare sul nostro smartphone per non perdere mai la bussola e ritornare sempre a casa, qualunque sia il punto di partenza!

Al pari dei navigatori satellitari per auto, queste app ci permettono di conoscere la situazione del traffico in tempo reale, ottenere informazioni dettagliate sulla strada da percorrere evitando incidenti e distrazioni. Insomma, sono utilissime come supporto alla guida e, anche se conosciamo la strada da percorrere, andrebbero sempre utilizzate in modo tale da evitare imprevisti e raggiungere la nostra destinazione senza intoppi di alcun genere. Mettiti comodo ed analizza con calma le app che sto per mostrarti. Sono tutte gratuite e facilissime da installare, a prescindere dal fatto che tu utilizzi un dispositivo Android oppure un iPhone o iPad con il sistema operativo iOS.

Waze

La prima app di cui voglio parlarti è Waze. Un app utilizzata da oltre 40 milioni di utenti in tutto il Mondo. Rilasciata per la prima volta nel 2010, ad oggi può contare oltre 10 anni di onorato servizio. A differenza delle solite app di navigazione GPS, il sistema di Waze è basato sul Crowdsourcing. Ma cosa significa? Waze è preciso ed affidabile proprio grazie alle persone che lo utilizzano. L’app ti permette di ricevere aggiornamenti sul traffico ed altri imprevisti presenti sulla strada in tempo reale. Il sistema, inoltre, è in grado di imparare i tempi di guida medi degli utenti, in modo da prevedere con esattezza, o quasi, il tempo di arrivo.

Waze è scaricabile gratuitamente sia su dispositivi iOS che Android ed è inoltre in grado di segnalare gli autovelox presenti lungo il tragitto, in questo modo potrai evitare di incappare in spiacevoli multe, oltre a segnalarti i distributori di benzina più vicini a te. Infine, Waze, ti permette di raccogliere delle “caramelle” durante il tragitto in modo tale da accumulare punti e scalare una classifica virtuale. Per approfondire, puoi consultare questa guida dettagliata a Waze.

Google Maps

Di proprietà di Google, Maps è senza dubbio una delle applicazioni più utilizzate al mondo, non solo per ottenere indicazioni stradali. Attraverso la modalità street view, infatti, sarai in grado di ottenere una fotografia reale di una strada. Potrai ottenere recensioni sui luoghi che desideri visitare, conoscere gli orari di apertura dei negozi e molto altro.

Insomma Maps è molto più che una semplice app per ottenere indicazioni stradali. Su Android la troverai già installata, mentre su iOS potrai scaricarla facilmente attraverso l’app store o cliccando qui. Ti basterà attivare il GPS in modo tale che maps raccolga la tua posizione esatta ed impostare una meta. A questo punto, Maps, sarà in grado di indicarti il percorso più veloce e potrai decidere se utilizzare o meno strade con pagamento di pedaggio. Maps è molto accurato e preciso nelle valutazioni del tragitto ed una voce preimpostata ti avviserà con anticipo su ogni azioni da effettuare per raggiungere la destinazione scelta.

MapQuest

Molto simile a Waze e Google Maps, vi è MapQuest. MapQuest è un’azienda storica nel mondo delle mappe, tanto da aver aperto la sua prima sede nel lontano 1994. All’epoca, ovviamente, non esistavano ancora gli smartphone e MapQuest si occupava di altro. MapQuest è un app molto precisa che sfrutta alcuni servizi del TomTom per effettuare le mappature. A differenza delle altre, è in gradi di fornire una numerosa serie di dettagli a livelli stradale ed è ottima anche da utilizzare quando ti trovi all’estero.

MapQuest nasce come app disponibile per Android e iOS a partire dal 2010, stesso anno di lancio di Waze, e ti permette di conoscere la situazione del traffico in tempo reale, l’orario di arrivo previsto ed ottenere indicazioni precise tramite una voce guida. Anche su MapQuest potrai trovare informazioni dettagliate sulle pompe di benzina più vicine. Il servizio, per l’esattezza, è offerto da una società partner ovvero GasBuddy.com. Questa funzionalità, tuttavia, è disponibile al momento solo negli U.S.A e non è ancora arrivata in Europa.

  • Post author:
  • Post category:Mobile
  • Post last modified:22 Luglio 2021
  • Reading time:4 min(s) read