Capita spesso di avere in programma una festa, magari in piscina, e non sapere come organizzarsi dal punto di vista audio. Uno speaker bluetooth è senza dubbio un po’ troppo piccolo e poco potente. Panasonic SC-UA30 è un altoparlante wireless davvero potente e soprattutto bello esteticamente che è sicuramente una validissima alterativa ai normali speaker bluetooth per feste, serate tra amici o  serate particolari con karaoke e balli.

Unboxing

La scatola è molto colorata, totalmente in cartone e al suo interno vi si trova l’altoparlante ben protetto da polistirolo che ne preserva l’integrità durante le fasi di trasporto e spedizione. All’interno a corredo, ovviamente, il libretto d’istruzioni disponibile anche in lingua italiana.

Caratteristiche tecniche

Iniziamo dalle dimensioni, che sono di 265x606x272 mm (L x A x P) per un peso che si attesta intorno agli 8 kg. La potenza totale dell’altoparlante è di ben 300W, bicanale con ogni canale 150W. L’altoparlante anteriore è un altoparlante triplo a due vie mentre l’unità sottostante prevede 2 subwoofer da 13cm  e 4 tweeter da 4cm.

caratteristiche di Panasonic SC-UA30

Altoparlante Panasonic SC-UA30

Per quanto concerne la compatibilità e la possibilità di utilizzo, troviamo una USB standard 2.0, Bluetooth versione 2.1 + EDR classe 2, doppio ingresso jack per eventuale microfono o chitarra, ingresso aux (PinJack). Importanti funzioni (che analizzeremo dopo) di DJ e Jukebox. Presente anche la tecnologia Low Distorion (Maximized Bass Sound PLUS). Come se non bastasse, funzioni integrate di radio FM, con un’antenna non bilanciata da 75Ohm con 30 stazioni FM da poter salvare.

Esperienza d’uso e pareri

Inizierei anzitutto con la qualità costruttiva, davvero apprezzata e degna sicuramente di essere menzionata. L’altoparlante è costruito in maniera davvero impeccabile, gli spostamenti, nonostante gli 8 kg di peso risultano piuttosto comodi in quanto le maniglie, ben posizionate, facilitano le operazioni. Esteticamente si tratta di una cassa assolutamente gradevole alla vista, la striscia di luce blu che si accende non appena abilitiamo l’altoparlante è un tocco in più davvero riuscito. Lo schermo sulla parte superiore è forse un po’ troppo ristretto, ma riesce comunque ad avere una buona luminosità e rimane visibile anche in condizioni di luce piena.

I tasti sulla parte alta dell’altoparlante sono davvero molti, messi in fila l’uno con l’altro: a partire da sinistra troviamo quello di accensione/spegnimento, successivamente il pulsante per il pairing bluetooth, nonché volume, cambio traccia, stop/play e pausa. Ho provato ad utilizzare il Panasonic SC-UA30 anche con doppio jack, utilizzando sia una chitarra che un microfono. Le frequenze vengono gestite molto bene, e il volume rimane davvero spaventoso senza mai andare a distorcere. È possibile utilizzare dei preset già esistenti o, se vogliamo, smanettare con bassi, medi e alti a nostro piacimento per trovare l’equalizzazione a noi più gradita.

altoparlante senza fili Panasonic SC-UA30

Altoparlante acceso Panasonic SC-UA30

Molto apprezzate le funzioni di Echo, Temp Control, BGM e molte altre che riescono a riempire e caratterizzare il suono microfonico quando ci si esibisce in coppia con due microfoni collegati. È inoltre disponibile un’App, Panasonic Max Juke con la quale è possibile inviare musica in streaming al nostro altoparlante SC-UA30

Conclusioni e prezzi

Il prezzo del dispositivo è poco superiore ai 200€, ma devo ammettere che mi ha davvero stupito per design, forme e soprattutto qualità costruttiva e sonora. Giusto qualche appunto sullo schermo, ma davvero un dettaglio che non pregiudica assolutamente l’esperienza sonora davvero soddisfacente.

Panasonic SC-UA30

8

Materiali

8.0/10

Esperienza audio

8.5/10

Connettività

8.0/10

Prezzo

7.5/10

Punti forti

  • Low distortion
  • Presenza del doppio jack
  • Qualità costruttiva

Punti deboli

  • Schermo