Avrai sicuramente sentito parlare di questo social uno dei dieci siti più visitati al mondo, si tratta di una piattaforma di microblogging che permette agli utenti di avere un proprio sito su cui scrivere e linkare articoli trovati in rete, pubblicare foto e tanto altro, ma se stai cercando un’alternativa a Tumblr, noi te ne proporremo ben cinque.

Tumblr, come funziona

Attualmente Tumblr viene visitato da oltre 170 milioni di persone ogni mese, questo social permette di creare un blog su cui pubblicare i contenuti o condividerli da altri siti, in questo modo è possibile tenerlo aggiornato senza dover forzatamente scrivere qualcosa di proprio pugno.

Tumblr è nato nel 2006 come piattaforma di social networking e microblogging, i blog creati vengono chiamati tumblelog ed è possibile pubblicare post di vario tipo.

Per microblogging si intende la pubblicazione di contenuti di piccole dimensioni come testi brevi, video, immagini, ect.. Si tratta di una sorta di variante del blog classico, basata sulla brevità e l’immediatezza.

Tumblr permette l’utilizzo di tag, offre la possibilità di mettere “Mi piace” ai post ed è possibile inviare messaggi istantanei, oltre che messaggi di posta.

Inoltre, è possibile anche rebloggare, ovvero, postare sul proprio blog i contenuti pubblicati da altri utenti, proprio come avviene nelle condivisioni di Facebook e il retweet di Twitter, ma in questo caso questa funzione è molto più importante, perché corrisponde ad oltre il 90% dei contenuti postati sulla piattaforma.

Rispetto agli altri social network, Tumblr permette di progettare e struttura la propria pagina tramite il codice html, per cui è possibile apportare tutte le modifiche e le personalizzazioni desiderate come avviene per le piattaforme di blogging più classiche.

Dopo aver fatto una breve panoramica su questo social network, andiamo a scoprire che alternativa a Tumblr scegliere tra le cinque disponibili.

Alternativa a Tumblr: quale scegliere

Twitter è sicuramente la prima alternativa da prendere in considerazione, si tratta di un social network che offre un servizio di microblogging a tutti gli utenti che decidono di registrarsi sulla piattaforma.

Twitter alternativa a tumblr

È possibile pubblicare dei brevi post chiamati tweet e condividere i contenuti di altri utenti tramite i famosi retweet; tutti i membri di Twitter possono seguire altri utenti e interagire con loro in pubblica e tramite messaggi privati. Di default i tweet sono pubblici, ma possono anche essere mostrati solo ad alcuni utenti tramite delle liste organizzate. Twitter è uno dei social più utilizzati e famoso al mondo.

Blogger

Blogger è un famoso servizio di blogging gestito da Google, una piattaforma gratuita su cui è possibile creare un proprio blog e gestirlo a 360°; a differenza di altri servizi, questo non è molto aperto verso la rete sociale. Non può essere definito un vero e proprio social network, ma è comunque molto usato per esprime le proprie idee e condividerle con altre persone.

Blogger di google

Con Blogger è possibile postare testo, immagini e video, inoltre, permette una personalizzazione approfondita del suo aspetto, grazie ai vari template disponibili e alla possibilità di apportare modifiche tramite il codice html. Viene favorita la comunicazione con altri utenti attraverso i commenti sotto i post pubblicati e tramite i messaggi privati.

Vero

Vero è un social network innovativo dalla grafica intuitiva e un design elegante e raffinato, in poco tempo ha riscosso molto successo grazie alla possibilità di postare qualsiasi cosa si stia facendo, dalla posizione, ai link che ci piacciono, al film che stiamo guardando o un libro che stiamo leggendo.

Social Vero

Sono previste 4 categorie: privati, amici, conoscenti e seguaci, in modo da poter suddividere gli utenti in liste specifiche.

Su Vero non ci sono pubblicità, l’intero social è composto completamente dai contenuti pubblicati dalle persone, non avvengono manipolazioni da parte di qualcuno ed è possibile vedere sempre tutto ciò che viene postato.

Typepad

Typepad  è una piattaforma per creare weblogs, si tratta di una soluzione più completa che mette a disposizione degli utenti alcune funzioni che altre piattaforme esistenti non offrono come la possibilità di visualizzare le statistiche dei visitatori giorno per giorno o la possibilità di scrivere un post da pubblicare e di salvarlo per poi magari pubblicarlo in futuro.

Piattaforma Typepad

Inoltre, offre la possibilità di inviare dei messaggi dal telefonino per mantenere aggiornato il blog anche quando non è possibile usufruire di una connessione ad internet.

Si tratta di una buona alternativa a Tumblr per chi desidera avere un blog e aggiornarlo in qualsiasi momento della giornata, anche senza computer.

LiveJournal

LiveJournal è un provider di weblog che offre agli utenti la possibilità di aprire e mantenere aggiornato un blog ( o journal), questo servizio si differenzia da altri poiché grazie a caratteristiche WELL-Like di una comunità auto-sostenuta e a funzione di social networking.

LiveJournal per creare blog

Con questo strumento è possibile tenere sempre aggiornati i propri amici, una differenza che si può notare con altri servizio è la “Pagina degli amici”, una lista che contiene i messaggi più recenti dei blogger che un utente ha nella sua Friend list, inoltre, è possibile personalizzare il look e le caratteristiche del proprio weblog grazie al sistema di template S2.