Sono in molti a cercare uno store alternativo al PlayStore di Android, uno dei più famosi è certamente Aptoide. In questa guida spiegheremo tutto quello che vi serve per sapere se Aptoide è sicuro e come funziona.

In molti si domandano se Aptoide sia un’app affidabile quanto il Playstore o se le voci sentite in giro su una bassa affidabilità di questo store su tematiche molto importanti (come quelle relative alla sicurezza) siano fondate.

Per rispondere a tutte queste domande abbiamo deciso di effettuare dei controlli e in questo articolo vi riveleremo tutto quello che c’è bisogno di sapere su questo store.

Indice:

Aptoide: la storia

Nonostante in molti ignorino ancora oggi della sua esistenza bisogna sapere che Aptoide nasce nel 2009, soltanto un anno dopo in cui è stata rilasciata la prima versione di Android. Ad ideare Aptoide è stato Paulo Trezentos che nel 2010 è riuscito a trasformare la sua intuizione in realtà grazie a Bazaar Android, una piattaforma che aveva proprio lo scopo di consentire agli utenti di creare dei propri store personali di app.

La crescita di Aptoide è stata da subito esponenziale tanto che nel 2012 si è fusa proprio con Bazaar Android e ha trasferito la sede a Lisbona. Questo è stato certamente il passo decisivo per la creatura di Trezentos che da quel momento ha portato Aptoide a diffondersi in Europa e nel mondo.

Aptoide è sicuro e come funziona

A testimonianza del successo di Aptoide basti pensare che nel 2013 è arrivato un investimento di 1 milione di dollari e che nel 2016 si è addirittura quadruplicato, con l’arrivo di un fondo d’investimento. Grazie alle nuove risorse finanziarie Aptoide si è diffuso anche in Asia dove ha aperto delle nuove sedi a Shenzhen e Singapore.

Aptoide: gratis o a pagamento?

Se vi state chiedendo se Aptoide sia gratis o a pagamento vi diciamo subito che questo store è totalmente gratuito. Per questo non sarà necessario farsi particolari problemi prima di dedicarsi al download di tutte le app desiderate, se non avere cautele relative alla sicurezza di cui parleremo più avanti.

In Aptoide infatti non esiste alcuna opzione per l’inserimento delle carte di credito o di qualsiasi altro metodo di pagamento. La verità nascosta su Aptoide è questa: su questo store è possibile trovare gratuitamente app o giochi che sul PlayStore sono invece a pagamento.

Come scaricare Aptoide

Per poter scaricare Aptoide su Android bisogna prima di tutto fare un passaggio preliminare: le app provenienti da store differenti dal PlayStore infatti devono essere installate previa autorizzazione. Per farlo bisognerà attivare l’installazione di app di terze parti manualmente, tramite il pannello impostazioni Android.

Per completare questo passaggio bisogna sfruttare il proprio smartphone e poi recarsi nel menu delle Impostazioni. A questo punto bisognerà selezionare la voce Sicurezza e scorrere fino in fondo, fino a trovare la voce “Origini sconosciute”.

A questo punto sarà necessario spostare la levetta da Off ad On, in questo modo sarà possibile installare applicazioni da fonti diverse dal PlayStore. Sarà quindi possibile procedere con l’installazione vera e propria di Aptoide. Per poter procedere bisognerà quindi accedere, tramite il browser del proprio smartphone al sito ufficiale di Aptoide: it.aptoide.com.

Per procedere basterà cliccare sulla voce Installa Aptoide al centro della home e poi procedere autorizzando il download. Dopo aver atteso la fine dell’installazione sarà possibile cominciare ad utilizzare Aptoide e sfruttarne tutte le potenzialità.

Per maggiori dettagli vi consigliamo di leggere la guida che spiega come scaricare app android senza Google Play.

Come funziona Aptoide

Aptoide è molto simile al PlayStore di Android, si tratta infatti di uno store virtuale che offre ai propri utenti giochi e app da scaricare. Quello che rende Aptoide unica nel suo genere è la possibilità per ogni utente di creare il proprio store di applicazioni personale in cui caricare i file APK di giochi ed applicazioni o semplicemente condividerle prelevandole dallo store ufficiale di Aptoide.

Ogni utente su Aptoide potrà trovare una grande varietà di app interessanti e seguire il proprio store preferito in modo da ricevere una notifica nel momento in cui vengono aggiunte nuove app. Aptoide offre quindi molte alternative in più rispetto alla concorrenza ma c’è ovviamente da tenere in conto anche l’altro lato della medaglia: la sicurezza.

Come utilizzare Aptoide

Uno dei difetti maggiori di Aptoide è infatti la possibilità offerta dal sistema di caricare qualsiasi tipo di file APK compresi file infetti ma anche offrire in modo gratuito app che sarebbero a pagamento. Siamo quindi giunti alla fatidica domanda: Aptoide è sicuro? Bisogna sapere che non tutte le applicazioni offerte su Aptoide sono sicure ma l’app ha sviluppato un metodo di controllo certificato.

Grazie al metodo di controllo sarà possibile vedere un simbolo verde con una V di fianco ad alcune app, quelle sicure e certificate dalla presenza di virus e malware. Sarà quindi molto importante per la propria sicurezza scaricare soltanto le app che hanno il flag di verifica verde perché le altre potrebbero essere state alterate con gli scopi più disparati: infettare il vostro smartphone con un virus, rubare informazioni (tra cui dati sensibili e dati dell’home-banking).

Una volta individuata l’app che si desidera scaricare basterà cliccare sulla voce Installa, autorizzando poi l’accesso alla memoria del dispositivo. A questo punto basterà attendere la fine del download per cominciare ad usare la tua app scaricata su Apptoide.

Come scaricare Aptoide su PC usando un emulatore

Lo store Aptoide è installabile anche sul pc utilizzando un emulatore Android. Per poterlo fare basterà scaricare un emulatore Android sul proprio notebook o pc di casa e poi recarsi sul sito ufficiale di Aptoide e scaricare sul proprio dispositivo il file Apk di Aptoide.

A questo punto basterà cliccare sull’apposito pulsante per cominciare l’installazione dello store Aptoide sull’emulatore del vostro pc.

Per concludere possiamo quindi dire che Aptoide sia uno store molto utile, grazie al quale sarà possibile scaricare app e giochi che sul PlayStore sono a pagamento. Aptoide è sicuro ma bisogna utilizzarlo con attenzione, scaricando soltanto le app contrassegnate come attendibili.

Chiudi il menu

Condividi con un amico