Ci sono tantissime cose che ci vengono in mente se pensiamo alle stampanti 3D, ma sicuramente non ci verrebbe mai in mente di pensare a un’automobile stampata e funzionante, eppure, esistono delle auto elettriche stampate in 3D che sono un primo esempio di come con questa tecnologia si possano fare cose impensabili.

La stampa 3D, da diversi anni, è già molto usata nell’industria automobilistica, basti pensare ai team di F1 o a quelli di sviluppo e progettazione.

Abbiamo deciso di proporvi alcune auto elettriche stampate in 3D reali, realizzate con lo scopo di essere più personalizzate, più leggere, più accessibili, più sostenibili e più efficienti.

XEV LSEV

XEV LSEV nasce dalla collaborazione tra l’azienda cinese Polymaker e quella italiana XEV, si tratta della prima auto elettrica realizzata con le stampanti 3D destinata al mercato.

Il suo motore non produce emissioni, mentre la sua carrozzeria e gli interni sono stati ottenuti assemblando 57 parti realizzate con delle stampanti 3D.

XEV LSEV Auto elettriche stampate in 3D

Questa è la prima auto elettrica con stampa 3D destinata alla produzione su larga scala e alla sua commercializzazione; la batteria offre un’autonomia sufficiente per percorrere circa 150 km con una sola carica. È un veicolo molto leggero, il suo peso è di soli 450 kg, riesce a raggiungere una velocità di circa 70 Km/h e può accogliere a bordo due persone.

The Blade

The Blade è tra le più interessanti auto elettriche stampate in 3D, prodotta da Divergent3D, si fa notare per il suo design ultra futuristico, ma soprattutto per l’approccio dirompente nella produzione di automobili che incorporano nodi stampati 3D connessi con tubi di fibra di carbonio, che permettono di montare un telaio resistente in pochi minuti.

Auto elettriche The Blade

L’obiettivo dell’azienda è quello di realizzare delle auto elettriche più leggere del 90%, dematerializzando l’automobile, un approccio molto aggressivo alla produzione industriale classica delle automobili.

Il concept di questa vettura è funzionante ma ancora non è pronto per essere lanciato e commercializzato sul mercato.

Light Cocoon

Light Cocoon è un’auto elettrica stampata in 3D che unisce il concetto della Light Cocoon alla pelle impermeabile tesa su una struttura elettrica totalmente realizzata in 3D.

Il design è ispirato alla struttura di una foglia, il materiale utilizzato per la sua produzione proviene dal fornitore Jack Wolfskin ed è molto leggero, arriva a pesare 4 volte meno delle fotocopiatrici standard.

Light Cocoon stampata in 3d

La struttura dell’auto stampata in 3D è stata ideata per dare la forza necessaria con la quantità minima di materiale, per dimostrare che è possibile ottenere un veicolo resistente anche senza impiegare troppi materiali differenti.

Con la combinazione del tessuto in pelle è possibile ottenere un’auto più leggera e più efficiente rispetto ad altri metodi standard. Questa vettura non è mai stata pensata per la commercializzazione, ma solo per dimostrare cosa è possibile ottenere con materiali diversi.

LM3D Swim

LM3D Swim è stata lanciata da Local Motors ed è la sua prima auto da strada commercialmente disponibile, destinata per il momento ai beta tester che vogliono prendere parte al suo sviluppo al costo di 53000 dollari.

Circa il 75% della LM3D è stampata, l’obiettivo è quello di riuscire a ottenere la completa stampa 3D della vettura, raggiungendo il 90%.

Auto elettriche LM3D Swim

L’azienda che si occupa del design sta testando nuovi tipi di materiali e varie miscele, attualmente, si stanno provando miscele con l’80% di plastiche ABS e il 20% di fibra di carbonio, utilizzate per il telaio.

il più venduto n. 1
il più venduto n. 2
[Negozio ufficiale] Creality Stampante 3D Ender 3 PRO Nuovo...
Creality 3D-IT - Elettronica
259,00 EUR
il più venduto n. 3
Creality 3D Ender-3 Pro Stampante 3D con Aggiornamento...
Creality 3D - Elettronica
259,00 EUR
il più venduto n. 4
il più venduto n. 5