Spesso capita di aver bisogno di contattare il proprio gestore telefonico per risolvere un problema con la propria linea. Andiamo a vedere insieme in questa guida come contattare assistenza TIM in cui saranno spiegate tutte le opzioni a vostra disposizione.

Come contattare assistenza TIM

Sono infatti molteplici le possibilità da seguire per ricevere assistenza da TIM: se sei già cliente TIM puoi chiamare il 187 (clienti di rete fissa) o il 119 (clienti rete mobile) oppure è possibile accedere alla propria area personale sul sito TIM per ricevere assistenza in chat da un operatore.

Per finire è possibile contattare l’assistenza TIM anche attraverso i più diffusi social network. Andiamo ad analizzare nel dettaglio tutte queste possibilità.

Contattare assistenza TIM telefonicamente

La prima cosa da fare quando si ha bisogno di assistenza è prendere in considerazione l’opportunità di contattare il servizio clienti premendo la giusta combinazione di tasti per parlare con un operatore. Come già accennato il numero da contattare cambia in base alla natura della vostra utenza (cliente TIM fisso o cliente TIM mobile).

Come contattare assistenza TIM

I clienti che hanno un contratto di linea fissa che si chiedono come contattare assistenza TIM devono comporre il numero 187. Questo numero è attivo ogni giorno dalle 7:00 alle 22:30 per informazioni amministrative e commerciali e 24 h su 24 h in caso si necessiti di assistenza tecnica.

Una volta cominciata la chiamata ed aver ascoltato il messaggio di benvenuto bisognerà selezionare il percorso giusto in base alle proprie esigenze. Ad esempio premendo il tasto 1 si avrà accesso a tutte le info relative alle fatture mentre premendo il tasto 2 s avrà accesso all’assistenza vera e propria. A questo punto basterà seguire le indicazioni della voce registrata per poter parlare con un operatore.

I clienti che hanno un contratto mobile con TIM per ricevere assistenza devono comporre il numero 119 dal proprio telefono cellulare. Questo servizio è completamente gratuito per chiamate dall’Italia ed è attivo 24 h su 24 h.

Dopo aver ascoltato il messaggio di benvenuto ci si ritroverà anche in questo caso di fronte ad una scelta in base alle proprie esigenze. Per poter parlare con un operatore bisognerà digitare il tasto 2 sul tastierino alfanumerico.

A questo punto la voce registrata vi illustrerà le varie opzioni disponibili e per poter parlare con un operatore sarà necessario premere il tasto 4. Ci si ritroverà in questo modo nell’area del 119 rivolta all’assistenza al cliente.

Per poter parlare con un operatore bisognerà poi digitare due volte il tasto 3, poi il tasto 5 e poi lo 0. Se invece avete bisogno di bloccare una sim che è stata rubata bisognerà sostituire il tasto 5 del precedente procedimento con il tasto 6.

Contattare assistenza TIM tramite chat

Un altro strumento molto utile per chi si chiede come contattare assistenza TIM è la chat. Questo servizio è rivolto esclusivamente ai clienti TIM ed è possibile accedevi tramite l’area MyTIM che si trova sul sito ufficiale del gestore telefonico.

Per contattare un operatore TIM tramite la chat basterà quindi collegarsi al sito internet ufficiale TIM e poi cliccare sulla voce MyTIM che si trova in alto a destra. A questo punto sarà necessario inserire i propri dati di Username e Password  poi cliccare su Entra.

Assistenza TIM tramite chat

A questo punto basterà cliccare sul pulsante Chat ed una nuova pagina sarà aperta sul vostro browser in cui sarà presente per l’appunto una chat in cui inserire il proprio messaggio per ricevere assistenza. Di solito bastano pochi minuti ed un operatore TIM risponderà alla vostra richiesta.

Il servizio di assistenza via chat è disponibile anche attraverso l’app TIMpersonal, semplicemente accedendo e selezionando l’apzione Chat. Gli operatori sono disponibili ogni giorno dalle 7:00 alle 23:00. Anche in questo caso sarà necessario essere già clienti TIM mobile per poter ricevere assistenza.

Contattare assistenza TIM usando i social

Un’altra soluzione davvero valida per ricevere assistenza da TIM è sfruttare i social network. TIM dispone infatti di una pagina Facebook e di alcuni profili Twitter tramite i quali fornisce assistenza ai propri clienti. Al giorno d’oggi infatti i social network sono la via più breve per trovare informazioni e anche per ricevere assistenza senza bisogno di lunghe attese. Ecco come fare per trovare aiuto da TIM attraverso i più famosi social network.

Per poter contattare l’assistenza TIM su Facebook bisognerà recarsi sulla pagina ufficiale della compagnia telefonica sul social network blu e cliccare sull’icona a forma di nuvoletta bianca per aprire Messenger e scrivere quindi in chat con un operatore.

assistenza TIM usando i social

Anche attraverso Twitter è possibile ricevere assistenza da TIM, ci sono infatti alcuni account dedicati a tale scopo come ad esempio: @Tim4USara, @Tim4ULuca, @Tim4UStefano. Per essere aiutati basterà twittare anteponendo nel tweet uno dei nomi sopra elencati spiegando poi nel testo il problema.

Eccoci quindi alla fine della nostra guida Come contattare assistenza TIM, seguendo le indicazioni non sarà difficile ricevere aiuto per risolvere i problemi relativi alla propria linea.

Chiudi il menu

Condividi con un amico