Con l’estate ormai inoltrata, siamo tutti in balia della prova costume. Chi ama andare al mare infatti, deve gestire il suo rapporto con il corpo e con la scelta dei costumi ideali: dal momento che in commercio ci sono tantissimi modelli, si pensi ad esempio a quelli della collezione Margarita Beachwear, quello che devi imparare è fare una scelta in base al tuo fisico.

Costume per fisico a mela

Chi ha il fisico a mela si distingue per il torace ampio, le spalle larghe e il punto vita non segnato. Di contro le gambe sono magre. Per questo tipo di fisicità, i costumi più indicati sono:

  • Il bikini scollato che metta in risalto il seno;
  • I costumi interi con lo scollo a V molto pronunciato o a balconcino. Meglio se il colore sia opaco per evitare di attirare l’attenzione.

Costume per fisico a pera

Contrariamente al fisico a mela, il fisico a pera si presenta con la parte superiore molto piccola, incluso il seno. Anche il punto vita è stretto, ma le cosce e il lato B sono pronunciati e sporgenti. Per questo tipo di fisicità, i costumi più indicati sono:

  • Bikini con i fiocchi, con slip contenitivi, e con reggiseni a fascia a triangolo o a push up. Essendo piccolo il seno, si deve fare l’impossibile per metterlo in risalto;
  • Costume intero molto sgambato ma con spalline definite.

Costume per fisico a triangolo rovesciato

Passiamo ora ad una fisicità del tutto peculiare ovvero il triangolo rovesciato. La particolarità del fisico a triangolo sta nelle spalle molto larghe rispetto ai fianchi, in un seno prorompente e in un punto vita poco segnato. I fianchi sono invece stretti mentre le gambe molto snelle. Per questo tipo di fisicità, i costumi più indicati sono:

  • Costumi a due pezzi dove il pezzo superiore deve presentare spalline spesse, coppe contenitive o forme a triangolo, si consiglia scollo quadrato o all’americana. La parte inferiore deve avere dei fiocchi laterali, meglio se a bassa vita e decorati con dei volant;
  • Il costume intero deve essere poco sgambato e avere di contro spalline più spesse. I colori devono essere accesi, le fantasia sgargianti, meglio se impreziositi da accessori di stile. Se ha lo scollo quadrato si valorizza meglio la figura.

Costumi con fisico a clessidra

Le classiche dimensioni della Clessidra, 90-60-90, sono forse le più versatili. Ad onore del vero, la particolarità del fisico a clessidra risiede nelle spalle proporzionate ai fianchi, il punto vita è stretto e molto pronunciato, compensato da un sedere sporgente e da un seno non poco abbondante. Per questo tipo di fisicità, i costumi più indicati quali sono? Ebbene non tenteremo a fare un elenco perché è molto versatile e si adatta ad ogni tipo di costume. Può andare bene a triangolo, a fascia, con slip classico, a vita alta e a vita bassa. Anche il modello intero merita menzione, perché valorizza ampiamente la figura.

Costume per fisico a rettangolo

In ultimo ma non per importanza c’è da analizzare il fisico a rettangolo. Analizziamo in primis quelle che sono le particolarità del fisico a rettangolo. In primis si parla di una corporatura proporzionata. Il torace è piccolo, il seno poco pronunciato e il punto vita non segnato. Anche i fianchi sono stretti così come le gambe molto snelle. Per questo tipo di fisicità, i costumi più indicati sono:

  • Due pezzi con parte superiore a triangolo che si allacciatura sul collo. In questo modo si mette in evidenza le spalle. Per lo slip, va bene quello con i laccetti così da andare a valorizzare i fianchi ben proporzionati. Va bene anche una fascia imbottita abbinata ad una coulotte
  • Per il costume intero opta per quello con allacciatura al collo.
  • Post author:
  • Post category:Guide
  • Post last modified:7 Luglio 2022
  • Reading time:4 min(s) read