Non tutti sanno che per scaricare app sul proprio dispositivo Android non è disponibile soltanto lo store che di default si trova su tutti gli smartphone, cioè Google Play, ma anche altri market come ad esempio Amazon Appstore.

Nonostante non sia estremamente conosciuto tra gli appassionati Amazon Appstore resta una delle migliori alternative che tutti gli sviluppatori tengono in considerazione per la distribuzione delle proprie app, perché ha una certa semplicità di utilizzo, una non trascurabile ampiezza del canale di distribuzione, una certa qualità della piattaforma di analisi statistica e delle API piuttosto complete. Andiamo a scoprire insieme cos’è Amazon Appstore e vediamo come funziona.

Cos’è Amazon Appstore

Come detto Amazon Appstore è un marketplace, sviluppato appunto da Amazon, completamente gratuito ed estremamente diffuso, essendo disponibile in oltre 200 nazioni tra cui Italia, principali paesi europei e Stati Uniti.

Su Amazon Appstore sono ospitate applicazioni che possono essere installate su qualsiasi dispositivo Android, si tratta di app native sia per Android che per Fire OS, cioè la versione di Android equipaggiata sui tablet Fire di Amazon. Possono tuttavia trovarsi anche applicazioni in HTML5.

Inoltre è bene sapere che Amazon consente agli sviluppatori di rendere disponibili su Amazon o su Kindle Fire le app di siti web che si trovano già online semplicemente indicando l’indirizzo web al momento della pubblicazione. Gli sviluppatori hanno inoltre a disposizione anche delle API Javascript per consentirgli di gestire al meglio gli acquisti in-app.

Cos'è Amazon Appstore

Amazon Appstore è quindi un market che consente di scaricare giochi ed applicazioni sul proprio dispositivo Android. Ma come si utilizza? Andiamo a scoprire insieme come funziona Amazon Appstore.

Ti consigliamo di dare uno sguardo a questa guida che spiega come scaricare un’app Android senza necessariamente utilizzare Google Play.

Amazon Appstore: come funziona

Ora che abbiamo compreso che cos’è Amazon Appstore è giunto il momento di comprendere anche come utilizzarlo correttamente. La prima cosa da fare è certamente scaricare Amazon Appstore, per farlo basterà cliccare su questo link.

Una volta fatta partire l’installazione bisognerà procedere seguendo le istruzioni sullo schermo. Per poter procedere con l’installazione sarà molto probabilmente necessario abilitare le impostazioni “Origini sconosciute” sul proprio smartphone. Per farlo basterà aprire il menù e cliccare su “impostazioni” poi accedere a “sicurezza” e poi passare ad “origini sconosciute”, abilitando l’installazione da fonti sconosciute.

In alternativa è possibile installare Amazon Appstore scansionando un codice QR. I clienti già registrati ad Amazon potranno accedere allo store utilizzando gli stessi dati di accesso. Certamente Amazon Appstore è un market di dimensioni molto vaste anche se non raggiunge in ogni caso le dimensioni di Google Play. Il punto di forza di questo shop è tuttavia rappresentato sicuramente dai prezzi dei prodotti offerti.

Come funziona Amazon Appstore

categorie e coins Amazon Appstore

Infatti Amazon Appstore offre migliaia di app del tutto gratuite mentre quelle a pagamento costano di solito soltanto pochi centesimi. Amazon Appstore è inoltre perfettamente compatibile con tutti i dispositivi Android 4.1 o superiori.

Rispetto alla concorrenza l’utilizzo di questo market è certamente più semplice essendo l’app integrata alla perfezione all’interno del sito ufficiale. Sono sempre numerose le promozioni in corso su Amazon Appstore tra cui troviamo “l’applicazione gratuita di oggi” che consente di scaricare un’app premium (quindi a pagamento) soltanto per un giorno in via del tutto gratuita.

Come in ogni store che si rispetti le app sono ordinate per categoria o per popolarità ed è possibile affinare la ricerca inserendo numerosi parametri come: lingua, prezzo e tanto altro. Nella pagina iniziale troviamo numerose tab tra cui “Giochi” e “Top in classifica” con le migliori app a pagamento e le migliori app gratuite.

Grazie alla tab “Categorie” è possibile appunto navigare tra le diverse categorie dell’app come: cucina, comunicazione, consultazione, curiosità ecc. Nel tab “Coins” troviamo la possibilità di utilizzare appunto i cosiddetti “coins” acquistabili a parte, per poter comprare le app, risparmiando qualcosa sul prezzo finale. La sezione “Le mie app” è quella in cui saranno elencate tutte le app installate e da cui è possibile procedere agli aggiornamenti.

Le offerte del giorno
In Offertail più venduto n. 1
Samsung Galaxy A10 Display 6.2", 32 GB Espandibili, RAM 2...
Prova un'esperienza ottima con il display Infinity-V da 6.2” di Galaxy A10
125,90 EUR −1% 124,90 EUR
In Offertail più venduto n. 2
Napapijri Rainforest Winter - Giacca con cappuccio, 100 %...
Giacca raiforest uomo Napapijri; Cappuccio con sistema di regolazione di ultima generazione
199,00 EUR −46% 106,99 EUR
In Offertail più venduto n. 3
New Balance 574v2 Core', Sneaker Uomo, Sintetico, Blu...
Suola molto morbida che offre un confort aumentato; Rapido e facile da indossare; Realizzati in materiali di alta qualità
99,95 EUR −41% 59,33 EUR
Chiudi il menu

Condividi con un amico