Il Samsung Galaxy S8 Plus è il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda sudcoreana, un prodotto molto curato sia esteticamente che tecnicamente, con delle caratteristiche hardware notevoli che assicurano prestazioni davvero eccellenti.

Questo nuovo Galaxy S non disillude le aspettative, si fa largo sul mercato conquistando un posto di rilievo tra i migliori smartphone del 2017.

Prima di proseguire la lettura di questo gioiellino targato Samsung, vi consigliamo di leggere l’articolo sul miglior smartphone top di gamma, una piccola guida per chi non sa come muoversi nella scelta di un buon modello, con all’interno anche un elenco di quelli migliori attualmente in commercio.

Design

Con il Galaxy S8 Plus, Samsung ha deciso di continuare la scelta del display retro curvo accentuandolo ancora di più, realizzando uno smartphone che presenta tutta la parte frontale quasi interamente coperta dallo schermo, il risultato finale è piacevole e funzionale.

Il profilo è realizzato in metallo lucido, mentre il colore è quello del vetro che avvolge posteriormente e frontale l’intero smartphone, il tasto di accensione è sulla destra, quello del volume sulla sinistra insieme a un tasto per l’attivazione dell’assistente vocale.

Samsung Galaxy S8 Plus

Il design è assolutamente elegante, i materiali di costruzione sono di qualità superiore, l’unica pecca è che essendo la versione Plus, le dimensioni sono più generose e questo non influisce positivamente sull’ergonomia, è decisamente più difficoltoso tenerlo in mano rispetto al Galaxy S8.

Andando più nello specifico, le dimensioni dell’S8 Plus sono 159.5 x 73.4 x 8.1 mm per un peso di 177 grammi, per cui non si tratta di uno smartphone molto maneggevole, bisogna utilizzarlo con cura per evitare che scivoli dalle mani.

Schermo e fotocamera

Samsung Galaxy S8 Plus è dotato di un display da 6,2 pollici con risoluzione di 2960×1440 pixel, una risoluzione eccellente che è possibile modificare dalle impostazioni, nel caso si voglia risparmiare un po’ della batteria.

È presente anche la modalità Always On, che permette la lettura di orario e notifiche anche se lo schermo è bloccato, e un tasto virtuale home che consente al telefono di essere riattivato premendo più forte il tasto.

Per ciò che riguarda la fotocamera siamo davanti a una risoluzione da 12 megapixel, con la stabilizzazione ottica dell’immagine, la qualità degli scatti è ottima, con un miglioramento della qualità di quelli in presenza di poca luce.

Le foto hanno colori bilanciati e buoni contrasti, la messa a fuoco e lo scatto sono veloci; la fotocamera impiega pochissimi millesimi di secondo per aprirsi ed è ricca di funzioni, effetti in tempo reale, foto animate ed effetto sfocatura.

Interessante la presenza di Bixby Vision che riconoscere gli oggetti in foto e ricerca immagini simili o il link di Amazon per procedere all’acquisto.

La fotocamera frontale ha una risoluzione di 8 megapixel, registra video in 2K ed è dotata di autofocus; quella posteriore registra video in 4K e quella al rallentatore li registra a 720p a 120fps.

Samsung Galaxy S8 Plus pulsanti

Hardware

Molto interessante la parte hardware, il Samsung Galaxy S8 Plus è equipaggiato con un processore Exynos 8895 Octa Core da 2,3 GHz e processore grafico Mali G71MP20; la memoria RAM è di 4 GB e quella interna di 64 GB, queste due caratteristiche lo rendono molto veloce.

È presente uno slot per la memoria espandibile nel caso 64 GB non fossero sufficienti; a livello di connettività abbiamo il nuovo LTE Gigabit, la Wifi con doppia banda, l’NFC e il Bluetooth con l’ultimo standard 5.0.

Non manca il lettore di impronte digitali posizionato vicino alla fotocamera posteriore, una scelta un po’ scomoda ma le prestazioni sono eccellenti come solito; è possibile anche sbloccare lo smartphone con l’iride e con il riconoscimento facciale. Presente anche il GPS con GLONASS e Galileo.

A completare il comparto della connettività abbiamo l’uscita Type-C con supporto all’uscita video HDMI.  Completano il quadro delle specifiche hardware il lettore del battito cardiaco, il led di notifica e lo speaker, che è mono ed è posizionato in basso, trasmette un volume e un suono di buona qualità, ma senza grandi sorprese rispetto ai modelli precedenti.

Conclusioni

Il Samsung Galaxy S8 Plus potrebbe essere visto come una grande svolta, ma in realtà possiamo dire che si tratta di un buon passo avanti rispetto al passato ma senza ancora quello slancio in più che tutti si aspettano dalla casa sudcoreana.

I miglioramenti si notano soprattutto per ciò che riguarda il design, sempre più elegante e curato, il display da 6,2 pollici è fantastico grazie alla curvatura che elimina quasi del tutto la cornice, lasciandola solo alle due estremità in altezza.

Dotato di una batteria da 3500 mAH, Samsung Galaxy S8 svolge molto bene il suo lavoro, con un utilizzo intenso riesce ad arrivare tranquillamente a fine giornata, mentre con uno medio può raggiungere il giorno e mezzo di autonomia.

È possibile usufruire di ricarica wireless rapida e ricarica rapida con alimentatore, il che vuol dire che in caso di emergenza può raggiungere una buona autonomia dopo pochissimi minuti di ricarica.

In conclusione, Samsung Galaxy S8 Plus è uno dei migliori smartphone  attualmente in circolazione, le caratteristiche tecniche che presenta e gli eccellenti materiali di costruzione lo rendono un vero top di gamma da prendere in considerazione.

Chiudi il menu

Condividi con un amico