Oggi parleremo dello Standard VESA, uno standard di montaggio con cui sono compatibili i migliori supporti a muro per il vostro monitor e televisore.

Standard VESA: che cos’è?

Lo standard VESA di montaggio indica la giusta distanza in millimetri che deve esserci tra i quattro fori di montaggio che sono posizionati sul retro di un televisore. La distanza indicata è composta da distanza orizzontale x distanza verticale. Il cosiddetto standard VESA viene quindi utilizzato anche per la creazione delle staffe ed i sistemi di supporto TV.

Le più comuni misure sono VESA 200×200 per i televisori che arrivano fino a 32 pollici mentre per i televisori dai 32 ai 60 pollici le misure sono VESA 400×400. Per gli schermi oltre i 60 pollici invece abbiamo uno standard VESA 600×600.

Che cos'è Standard VESA

In parole povere lo standard VESA non è altro che la distanza tra i fori posti sulla parte posteriore del vostro televisore. Questi quattro fori sono appunto presenti per fissare il televisore al muro, utilizzando un supporto o una staffa, sia snodabile che fissa. Grazie a questo standard condiviso da tutti i produttori di televisori più importanti è possibile reperire con grande semplicità la staffa o il supporto più adatti al proprio televisore.

Standard VESA: come si calcola?

Per calcolare in modo veloce le misure VESA del vostro televisore basterà misurarle. Per farlo bisognerà individuare con attenzione i quattro fori che si trovano sul retro del vostro televisore, misurando prima la distanza orizzontale e poi quella verticale tra i fori.

In questo modo si avranno immediatamente le misure VESA del vostro televisore. Se ad esempio la distanza orizzontale e quella verticale sono entrambe 400 millimetri avrete bisogno di un supporto a muro VESA 400×400. Oltre a questi esistono anche misure VESA differenti che combinano insieme due misure ad esempio 400×300; 800×600 e tanto altro.