Dopo svariati mesi in cui la mobilità, purtroppo, è stata molto limitata a causa dell’emergenza sanitaria, gli italiani, grazie alla campagna vaccinale in corso, hanno ritrovato la possibilità di poter muoversi con maggior facilità, raggiungendo le loro mete di viaggio, per motivi professionali o personali, anche per una vacanza “mordi e fuggi“.

Il nostro splendido paese, d’altronde, offre infinite opportunità di vivere un fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura, piuttosto che dal relax e del divertimento. Ed una regione, in tal senso, offre davvero tutto quanto abbiamo poc’anzi descritto: la Lombardia. La laboriosa terra con simbolo la rosa camuna, è anche un terreno propizio per vivere tre giorni indimenticabili, con posti da poter visitare numericamente elevati.

Malpensa: come raggiungere Milano celermente e a costi certi

Tra queste città, per quanto ovvio, la più importante e rilevante per quanto concerne il patrimonio storico ed artistico è Milano, capitale economica del nostro paese, che offre una serie infinita di opzioni non solo per la presenza di musei, gallerie e mostra d’arte, ma anche per quanto concerne lo svago ed il relax assoluto. Lo sanno bene, ad esempio, le tante persone che si riversano nel centro cittadino milanese per fare shopping, dove sono presenti tutte le più importanti marche di abbigliamento nazionali ed internazionali.

Raggiungere il capoluogo lombardo con i propri mezzi, è abbastanza semplice per chi vive nelle città o regioni limitrofe. Il discorso si complica, invece, se ci troviamo lontano dalla città dominata dalla “Madunina tuta d’ora e piscinina”: il costo per giungere a Milano con il proprio autoveicolo, tra pedaggi autostradali ed il “caro carburante” che ci affligge da svariato tempo, risulterebbe oneroso; inoltre, muoversi all’interno del centro cittadino è, in buona sostanza, un lusso riservato a pochi, complici i molteplici divieti d’accesso.

Se si vive lontano dal capoluogo lombardo, la soluzione migliore per poter giungere a Milano è tramite l’aeroporto. Al confine tra le province di Milano e Varese, amministrativamente in territorio di quest’ultima provincia, esiste un aeroporto che rappresenta una vera e propria chicca infrastrutturale del nostro paese, che consente di poter raggiungere Milano in svariati modi.

La soluzione più comoda è quelli di rivolgersi al servizio taximalpensa.cloud, ideale per chi non vuol perdere tempo cercando soluzioni di mobilità all’esterno dell’aeroporto ed esige la massima professionalità e puntualità: prenotando online, infatti, l’autista si presenta puntualmente in aeroporto all’orario indicando, evitando inutili e dannose perdite di tempo, oltre ad offrire la possibilità di raggiungere qualsiasi zona del centro milanese, ZTL comprese..

Tutte le soluzioni per poter giungere a Milano da Malpensa: pro e contro

E’ possibile reperire un taxi direttamente all’esterno dell’aeroporto, ma la ricerca, spesso, è tutt’altro che semplice. Il numero di persone che optano per questa soluzione, che offre, la possibilità di poter giungere in qualsiasi zona del centro milanese ma i cui costi, però, non sono certi e predeterminati al momento dell’avvio della corsa, sono numericamente elevate.

Non appena sbarcati in aeroporto, esiste anche la possibilità di poter noleggiare un’autovettura. Una soluzione in grado di garantire maggiore mobilità autonoma, in molti casi, però, vincolata dalla mancata possibilità di poter raggiungere il centro cittadino per via dei numerosi divieti presenti nel medesimo. Anche in questo caso, inoltre, i costi potrebbero essere non contenuti.

Da Malpensa è possibile raggiungere Milano anche in autobus, grazie all’efficiente rete di mezzi che collega l’aeroporto con la Stazione Centrale di Milano e con Milano Fiera. Una soluzione che può consentire un piccolo risparmio, ma mal si concilia per chi desidera risparmiare tempo e, soprattutto, deve portarsi appresso qualche bagaglio di troppo.

  • Post author:
  • Post category:Guide
  • Post last modified:20 Marzo 2022
  • Reading time:4 min(s) read