Molti credono che il trading online sia una truffa, quando in realtà si tratta di un investimento che è in grado di generare dei profitti anche molto elevati se gestito correttamente, con calma e con esperienza.

È importante sottolineare che il trading non è un gioco e non va inquadrato in questo senso, l’approccio deve essere molto simile a quello di un vero e proprio lavoro, occorre impegno e tempo per ottenere risultati positivi.

Chi vuole guadagnare con questo sistema, quindi, deve avere ben chiaro cos’è il trading online e quali sono i meccanismi che ruotano intorno, ma soprattutto deve essere in grado di riconoscere le truffe.

È sufficiente seguire alcune semplicissime regole e affidarsi a operatori seri e certificati, per avere la certezza di star operando su piattaforme sicure.

Indice:

Non credere a promesse di soldi facili

Un primo segnale che ci fa capire che potremmo essere davanti a una truffa di trading online è il trovare persone che ci promettono di guadagnare soldi facili senza tempo e impegno.

Convincere che è possibile avere un guadagno facile, portando anche esempi di persone che guadagnano 10.000 euro al mese, è fuorviante, lo scopo è solo quello di convincere altre persone ad investire grosse somme di denaro con il sogno di diventare ricchi.

Il trading può far guadagnare soldi ma non in modo semplice e veloce, c’è bisogno di impegno e di studio, non basta mettere i soldi e aspettare che aumentino da soli.

Affidarsi solo a piattaforme di trading autorizzate

Per evitare truffe e brutte sorprese e guadagnare davvero con il trading online, è importante verificare che la piattaforma scelta sia autorizza e regolamentata, questa pagina di migliorbrokerforex.net, è molto utile per carpire come scegliere i migliori broker e avere l’elenco continuamente aggiornato di quelli sicuri e affidabili.

Come evitare truffe nel trading online

Per sapere se una piattaforma di trading è regolamentata e autorizzata è possibile anche visitare il sito della CONSOB e inserire il nome, se non è presente, bisogna evitare di adoperarla.

Non farsi truffare dallo Spam

Le piattaforme di trading autorizzate non fanno spam, se nella casella di posta arrivano messaggi che promettono guadagni facili, sicuramente si tratta di e-mail truffa.

Quando arriva una e-mail del genere bisogna cancellare immediatamente ed evitare di cliccare su qualsiasi link presente all’interno del contenuto, poiché si tratta di un sistema per sottrarre dati personali.

Questo tipo di truffa viene utilizzata su internet anche in altri settori, in particolare, sono famose le e-mail con contenuto simile alla propria banca o alle proprie carte prepagate in cui viene chiesto di effettuare il login e aggiornare il profilo o i documenti cliccando su un link che solitamente porta su un sito malevolo. Compilando il form con i dati, in realtà, li si stanno inviando direttamente ai truffatori.

Attenzione alla pubblicità ingannevole

Intorno al settore del trading online gira molta pubblicità ingannevole, il cui scopo è quello di attrarre l’attenzione di nuovi potenziali clienti, promettendo alti e facili guadagni con testi persuasivi che invogliano a provare.

Spesso sono anche seguiti da testimonianze false, di persone che erano in miseria e che grazie ai sistemi offerti, sono diventate ricche e hanno risolto i problemi economici della propria vita.

Le piattaforme serie di trading non hanno bisogno di escogitare questo tipo di pubblicità per farsi conoscere e attirare nuovi clienti.

Conclusioni

È possibile guadagnare davvero con il trading online e anche grosse cifre di denaro, ma solo grazie alle migliori piattaforme di trading certificate e autorizzate e tante ore di studio e pratica.

A tale scopo può essere utile attivare dei conti demo per fare pratica e solo dopo aver raggiunto una certa esperienza, iniziare ad investire denaro reale.