Uno dei problemi più fastidiosi si verifica certamente quando spostandosi di pochi metri all’interno della propria abitazione il segnale Wi-fi crolla improvvisamente, impedendo la corretta navigazione. Questo problema è generalmente causato ai router wi-fi utilizzati che spesso non sono abbastanza potenti, oppure se i dispositivi connessi sono troppo o per presenza di interferenze.

La soluzione a questo problema è soltanto quella di cambiare il proprio router acquistandone uno dual band- Andiamo quindi a scoprire tutto sul router o ripetitore wifi dual band e vediamo come scegliere quello da acquistare.

Indice:

Cos’è un router o ripetitore wifi dual band

Che cosa è un router wifi dual band? Si tratta di uno strumento estremamente utile per avere a propria disposizione una connessione sempre affidabile e veloce. Scopriamo insieme come funziona e che caratteristiche deve avere.

Se siete alla ricerca del giusto strumento, vi invitiamo a leggere la nostra guida sui migliori modem router da acquistare.

Un router dual band ha la capacità di creare una rete wifi utilizzando contemporaneamente due frequenze radio differenti. Sfruttando questo utile strumento è possibile creare una rete wireless in casa o anche in ufficio, sfruttando o la banda da 2,4 gigahertz o quella da 5 gigahertz. La rete da 5 gigahertz infatti garantisce una velocità di connessione di gran lunga superiore e una capacità di coprire i black spot migliore.

Router o ripetitore wifi dual band

Inoltre la banda da 5 gigahertz è soggetta ad un minor numero di interferenze al contrario della classica banda da 2,4 gigahertz che è utilizzata anche da altri strumenti di uso comune in casa come ad esempio il telecomando tv, il microonde o anche il cordless.

Il router dual band è quindi una valida soluzione nel caso in cui la propria rete wifi, sia domestica che in ufficio, abbia dei problemi di connessione derivanti da interferenze o carenza di stabilità. Come spiegato infatti, la connessione da 5 gigahertz offre una maggiore velocità di scambio di dati nei vari nodi che compongono la rete.

Invece di cambiare il proprio router è possibile acquistare anche un ripetitore dual band che garantisce una perdita di larghezza di banda decisamente minore poiché il secondo canale viene utilizzato per comunicare tra i vari dispositivi mentre il primo viene riservato all’utente. Quindi, seppure non si ha intenzione di cambiare il proprio router è consigliabile acquistare un ripetitore wifi dual band.

Quale ripetitore scegliere per la propria connessione? Vi invitiamo a leggere questa nostra guida sul migliore ripetitore wifi da comprare.

Come scegliere il router wifi dual band

Per scegliere il miglior ripetitore o router wifi dual band è necessario non soltanto guardare le caratteristiche tecniche dei diversi modelli ma anche l’utilizzo che si fa della propria connessione internet. Per chi infatti utilizza internet in ogni angolo della casa, guarda film in streaming e collegarsi contemporaneamente con molti device è necessario acquistare un router o un ripetitore wifi dual band di fascia alta.

I migliori router wifi dual band hanno un prezzo che si aggira sui 200 euro, in alternativa è possibile orientarsi su router wifi dual band di fascia medio-bassa che hanno prezzi molto più contenuti tra i 60 e gli 80 euro.

  • Post author:
  • Post category:Rete
  • Post last modified:9 Maggio 2020
  • Reading time:3 min(s) read