Miglior ripetitore WiFi 2018

Miglior ripetitore WiFi 20182018-08-02T23:11:45+00:00

A volte il solo router non basta per offrire copertura per tutta la casa, soprattutto se è abbastanza grande, in questo caso, per portare il segnale wifi dove non arriva c’è bisogno di quello che viene chiamato ripetitore di segnale wifi.

La sua funzione è quella di captare il segnale wifi del router e amplificarlo la dove non arriva, andando a coprire una buona superficie dell’abitazione.

In commercio ci sono centinaia di modelli, per scegliere il miglior ripetitore wifi, bisogna fare delle considerazioni precise e valutare il tipo di utilizzo che se ne va a fare e questo è quello di cui parleremo in questa nostra guida.

Indice

  1. Compatibilità
  2. Differenza WiFi 2,4 GHz e 5 GHz
  3. Porte
  4. Wi-Fi Protected Setup
  5. Miglior ripetitore WiFi
  6. Miglior ripetitore WiFi con presa passante

Compatibilità

Iniziamo dall’accertare la compatibilità dei dispositivi, prima di acquistare un ripetitore wifi bisogna accertarsi che sia compatibile con il modem/router in possesso, questo non vuol dire che deve per forza essere della stessa marca, anzi, nella maggior parte dei casi sono compatibili con tutti gli standard wireless più recenti.

Allora di cosa parliamo? Bisogna verificare che le classi wifi supportate dal ripetitore siano pari o superiori a quelle del router. Le classi sono diverse e ognuna riesce a garantire una certa velocità di trasferimento diversa, la wireless 802.11 b arriva a 11 megabit al secondo, la 802.11 g a 54 Mbps al secondo e la 802.11 n, che è quella più recente, raggiunge i 450 Mbps.

Altri modelli di router e ripetitori di segnali wifi supportano anche la nuova classe 802.11 AC che raggiunge gli 1.3 Gbps di velocità di trasferimento dati.

Differenza tra WiFi 2,4 GHz e 5 GHz

wifi 2,4 GHz vs 5 GHz

Le differenze che si riscontrano in una rete Wifi da 2,4 GHz e in una da 5 GHz non sono solo legate alla velocità, ma anche e soprattutto all’efficienza, è comunque evidente che la prima differenza sia la frequenza, tenendo presente che una maggior frequenza consente una larghezza di banda maggiore.

Le due reti viaggiano su dei canali di trasmissione sui quali vengono trasmessi i dati, la rete Wifi a 2,4 GHz ha 13 canali, di cui tre non sono sovrapposti e possono sempre essere utilizzati, mentre la rete Wi-fi a 5 GHz ha ben 23 canali.

La rete Wi-fi da 2,4 GHz è quella che viene più utilizzata, mentre la seconda non si può sfruttare sempre, infatti, la rete 5 GHz fa molta fatica ad attraversare le pareti.

Per cui questa rete si può usare in piccoli spazi o spazi aperti e il device deve supportare il protocollo 802.11.A, mentre la rete a 2,4 GHz ha meno problemi ad attraversare pareti o superare ostacoli ed ha un raggio d’azione più ampio ed è compatibile con tutti i dispositivi Wifi in commercio.

In sostanza, possiamo riassumere le differenze tra Wifi 2,4 Ghz e 5 GHz come segue: la Wifi 2,4 GHz ha un maggior raggio d’azione, riesce ad oltrepassare meglio gli oggetti, ha un minor throught put ed è più intasata, mentre la Wifi 5 GHz ha un minor raggio d’azione, poca capacità di superare gli ostacoli, maggiore throughtput ed è meno intasata.

Porte

Tra le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere il miglior ripetitore wifi ci sono le porte integrate nel dispositivo: quelle Ethernet permettono di collegare pc, decoder e altri dispositivi a internet tramite cavo, possono essere di varie tipologie, come quelle Fast Ethernet ( trasferimento fino a 100 Mbps) e quelle Gigabit Ethernet ( 1.000 Mbps).

Le porte USB permettono di collegare alla rete dispositivi come HDD, stampanti, ma anche di riprodurre musica da smartphone, tablet e pc, il tutto con un semplice click.

Wi-Fi Protected Setup (WPS)

wps ripetitore wifi

Per scegliere il miglior ripetitore wifi bisogna prendere in considerazione anche il supporto WPS, questa tecnologia collega e fa comunicare due dispositivi, in questo caso il router e il ripetitore con la pressione di un tasto.

È una funzione che è presente su quasi tutti i modelli e permette una rapidissima associazione tra uno o più dispositivi.

Infine, è consigliabile prestare attenzione al numero e tipo di porte presente nel ripetitore wifi, da quelle Ethernet a quelle USB che permettono di collegare in rete altri dispositivi come hard disk e stampanti e gli ingressi audio per la riproduzione di musica da tablet, smartphone e pc.

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere il miglior ripetitore wifi, continuiamo la nostra guida all’acquisto, con alcuni tra i migliori modelli in commercio.

Aukey WF-R1

Aukey WF-R1

Aukey WF-R1 è una ripetitore wifi che offre una copertura e una trasmissione dati molto ampia e stabile, si tratta di un dispositivo dual band, il che vuol dire che opera sia sulla banda veloce 5 Ghz e sia su quella 2.4 Ghz, il tutto dipende dal tipo di esigenza.

Al suo interno integra tre antenne per offrire una maggiore stabilità di rete. Supporta lo standard network più recente, ovvero l’IEEE 802.11ac, per trasferire i dati a una velocità più elevata.

Design moderno, dimensioni piccole e compatte, molto leggero, può essere portato ovunque con estrema comodità.

  • Standard WiFi: 802.11ac
  • Velocità: 5GHz 433Mbps + 2.4GHz 300Mbps
  • Porte: 1 WAN/LAN e 1 LAN
  • Antenne: 3 interne

Netgear EX7300 AC2200

Netgear EX7300 AC2200

Netgear EX7300 AC2200 è un ripetitore di segnale wifi compatibile con tutte le marche di modem/router wifi, velocità dual band fino a 2.2 Gbps, con amplificatori ad elevata potenza e gruppo di antenne interne per rafforzare ancora di più la copertura.

È possibile anche utilizzarlo come Access Point, dotato di tecnologia Beamforming+, migliora l’affidabilità e la copertura della rete.

Presente una porta Gigabit per collegare vari dispositivi come smart TV e console, design molto comodo, semplice da usare e studiato per essere inserito nella presa a muro senza particolari problemi. Un dispositivo che vale la pena provare.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n/ac
  • Velocità: 5GHzn 1733 Mbps  + 2.4GHz 450 Mbps
  • Porte: 1 porta Gigabit Ethernet 10/100/1000 Mbps con tecnologia di auto-sensing
  • Antenne: 2 interne

TP-LINK RE200

TP-LINK RE200

TP-LINK RE200 fa parte della nostra guida sul miglior ripetitore wifi perché assicura una piena compatibilità con tutti i modem/router, access point e router di qualunque marca.

È presente una porta Fast Ethernet per collegare dispositivi cablati; dual band, lavora su 2.4 Ghz a 300 Mbps e su 5 Ghz a 433 Mbps, per un totale di velocità combinata pari a 750 Mbps.

LED luminosi per segnalare la qualità del segnale e se il ripetitore funziona correttamente, con la possibilità di disabilitarli per non avere fastidi durante la notte. Presente anche il tasto WPS per un collegamento rapido. Tre interne integrate.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n
  • Velocità: 2.4GHz fino a 300 Mbps e 5 GHz fino a 433 Mbps
  • Porte: 1 Porta LAN 10/100 Mbps
  • Antenne: 2 interne

Miglior ripetitore WiFi con presa passante

TP-Link TL-WA860RE

TP-Link TL-WA860RE

TP-Link TL-WA860RE è un ripetitore di segnale wifi con presa passante, progettato per aumentare la zona di copertura fino al 70%, portando la connessione in posti dell’abitazione dove il segnale non arriva.

Questo ripetitore è in grado di operare con gli standard Wireless IEEE 802.11b e IEE 802.11g, per cui è compatibile con qualsiasi scheda wireless utilizzata da notebook, smartphone, tablet e pc.

TP-Link TL-WA860RE ha anche una porta di rete per collegare dispositivi cablati, il che vuol dire che è possibile collegare a una rete wireless anche dispositivi che non hanno il supporto wifi. Per quanto riguarda la sicurezza, è dotato degli standard di crittografia avanzata WPA/WPA2 ed è possibile collegare il dispositivo rapidamente con il tasto WPS.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n
  • Velocità: 2.4GHz fino a 300 Mbps
  • Porte: 1 LAN
  • Antenne: 2 esterne

Netgear WN3100RP

Netgear WN3100RP

Netgear WN3100RP è un ripetitore di segnale wifi con presa elettrica passante, che grazie a una porta di rete, permette di collegare alla rete wireless anche vecchi dispositivi privi di scheda di rete wireless.

Grazie al raggiungimento di velocità di trasmissione dati massima di 300 Mbps, questo dispositivo è adatto a Smart TV e console di gioco, assicurando una buona connessione, che permette di giocare e vedere video online. La presenza di alcuni LED che indicano se la zona dove si vuole collegare il ripetitore wifi è sufficiente, sono d’aiuto per scegliere la migliore posizione.

Netgear WN3100RP è compatibile con tutti i dispositivi che hanno il supporto allo standard Wireless 802.11n, 802.11B e 802.11G.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n
  • Velocità: 2.4GHz fino a 300 Mbps
  • Porte: 1 Porta Fast Ethernet
  • Antenne: 2 esterne

D-Link DAP-1365

D-Link DAP-1365

D-Link DAP-1365 è un dispositivo eccellente, un ripetitore di segnale wifi con presa passante di facile configurazione, infatti, basta premere il pulsante WPS presente sul router e poi quello sul dispositivo e in pochissimi secondo l’accoppiamento sarà terminato.

Dopo l’associazione, entro un minuto si avrà il livello di segnale disponibile, poi basta collegarsi alla rete con il suffisso “-ext” e navigare.

D-Link DAP-1365 riesce a portare il segnale della wifi laddove il router non arriva, inoltre, è presente una presa LAN che permette di collegare dispositivi sprovvisti di connessione wifi come console, stampanti e smart Tv.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n
  • Velocità: 2.4GHz fino a 300 Mbps
  • Porte: 1 Porta LAN 10/100 Mbps
  • Antenne: 2 esterne

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E è un ripetitore wifi che assicurano la creazione di connessioni wireless veloci e stabili che arrivano a toccare la velocità di 1300 Mbps su banda di frequenza da 5 GHz e 450 Mbps su quella da 2,4 GHz.

Funziona con le normali prese di corrente da 230 Watt, supporta gli standard wireless 802.11 ac/n/g/b/a, permette connessioni sicure con standard WPA 2 e una configurazione semplice e veloce grazie al sistema  WPS.

Questo ripetitore wifi è compatibile con tutti i router wireless in commercio; l’estensione del collegamento a internet è davvero eccellente.

  • Standard WiFi: 802.11b/g/n/ac
  • Velocità: 2.4GHz fino a 450 Mbps e 5 GHz fino a 1300 Mbps
  • Porte: 1 Porta LAN Gigabit
  • Antenne: 2 interne