Un argomento che desta molta confusione riguarda i cavi audio, in molti si chiedono quale sia la differenza tra un cavo AUX e Jack e noi proveremo a spiegarla, fornendovi alcune informazioni di base su questa tipologia di cavi, in modo che possiate utilizzarli in base alle vostre esigenze relative alla qualità audio che desiderate ottenere e ai tipi di dispositivi che volete collegare.

Sapere quale cavo audio utilizzare non solo vi permette di avere la giusta qualità audio, ma anche di evitare un accumulo di adattatori inutili o connessioni improvvisate.

Entrambi i cavi si utilizzano per effettuare dei collegamenti di dispositivi ad altri, conoscerne le caratteristiche vi aiuterà a ottenere il risultato desiderato e non danneggiare le apparecchiature collegate tra di loro.

Cavo AUX e Jack, quale scegliere?

Il cavo AUX in generale viene utilizzare per recepire i segnali audio, molto utilizzato è il cavo AUX Usb, che è realizzato con due estremità diverse, una con connettore aux e l’altra USB, può essere collegato a qualsiasi dispositivo elettronico dotato di porta USB, il suono viene poi amplificato e diffuso tramite il dispositivo utilizzato per l’amplificazione.

Per farvi un’idea, il connettore AUX è un jack di piccole dimensioni collegabile il più delle volte con i cellulari, oppure, lo si trova alle estremità delle cuffie, mentre quello USB lo troviamo ugualmente nei cavi presenti all’interno della confezione del proprio smartphone.

cos'è un cavo AUX e Jack

Questa uscita è sicuramente la più utilizzata per lo scambio dei file digitali, permette di collegare dispositivi con porte USB a dispositivi con entrate AUX. Il cavo AUX USB è facilmente reperibile nei negozi di elettronica o nei negozi online.

Il cavo Jack bilanciato dispone di connettori jack, un cavo trasporta sempre un segnale mono anche se sul jack ci sono tre punti di connessione, sono chiamati anche TRS, Tip Ring Sleeve.

Tip è la punta, Ring è la parte intermedia e Sleeve la parte più lunga; questo tipo di cavo è utilizzato per collegare strumenti musicali a grandi apparecchiature di amplificazione.

Il cavo Jack mono non bilanciato, invece, è un cavo coassiale costituito da una coppia di cavi raggruppato in una guaina di plastica. Il segnale è portato dal conduttore centrale e l’avvolgimento del rame serve per la schermatura. Anche questi sono molto utilizzati per collegare uno strumento a un sistema di amplificazione, possono essere usati per collegare le due uscite Left e Right di una tastiera a delle uscite di tipo stereo.

Infine, ci sono i cavi Jack da 3,5 mm stereo, che hanno un connettore di tipo TRS, vengono usati comunemente nei prodotti audio consumer per portare un segnale stereo non bilanciato.

Conclusione

Ora che avete scoperto come funzionano un cavo AUX e Jack, potrete valutare qual è quello che fa al caso vostro, entrambi i cavi si trovano facilmente nei negozi fisici e in quelli online.

È importante comprendere esattamente qual è il cavo di cui avete bisogno, in questo modo non dovrete usare adattatori che potrebbero incidere negativamente sulla qualità del suono o creare problemi di collegamento tra i due dispositivi.