Miglior TV Box Android del 2019

Miglior TV Box Android del 20192019-01-07T04:00:49+00:00

Se state leggendo la nostra guida è perché avete intenzione di acquistare un TV Box Android da collegare alla tv ma non avete idea di che modello scegliere e quali sono le caratteristiche di cui tenere conto, di seguito vi spiegheremo come scegliere la miglior tv Box Android e vi proporremo una serie di prodotti, tra i più efficienti e con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Prima di spiegarvi come scegliere un TV Box Android, facciamo un po’ di chiarezza: si tratta di piccoli pc che si collegano al televisore attraverso un cavo HDMI e sono gestibili con mouse e tastiera ma anche con un telecomando che solitamente viene fornito nella confezione.

Dal lato software possono essere equipaggiati con Android oppure con Windows 10, la scelta della piattaforma dipende dalle proprie esigenze; dal punto di vista funzionale questo dispositivo permette di guardare video in streaming da piattaforme come Youtube e Netflix, riprodurre video da supporti esterni, navigare in rete, ascoltare musica e guardare foto, ma anche giocare online.

Inoltre, è possibile installare applicazioni di ogni genere per usare la tv come un tablet o un pc, insomma, le funzionalità sono davvero tante.

Dopo aver fatto una breve panoramica sulle funzionalità base di un TV Box, andiamo a conoscere quali sono le principali caratteristiche da considerare quando si decide di acquistare il migior Tv Box Android.

Indice:

Hardware

Prima di acquistare un TV Box Android bisogna valutare con attenzione i componenti interni, in particolare chipset, RAM e memoria interna, che influiscono particolarmente sulle prestazioni del dispositivo.

Il chipset è quello che si può definire il cervello de TV Box, al suo interno è presente il processore centrale, la GPU e altri componenti indispensabili, attualmente è possibile scegliere tra Amlogic, Rockchip, Intel Atom o Realtek.

I chipset Amlogic e Rockchip sono i più diffusi sui TV Box Android, mentre i Realtek sono in minoranza, gli Intel Atom si trovano soprattutto su quelli Windows.

Aldilà della marca le prestazioni del processore si valutano in base al numero dei core e dalla frequenza operativa che si misura in GHz.

La memoria RAM è importante per il funzionamento di più processi di sistema contemporaneamente, maggiore quantitativo è presente e più velocemente verranno gestite le app, per cui bisognerebbe puntare su Box con almeno 2 GB di RAM, ma se si vuole risparmiare basta anche un solo GB.

La memoria interna è quella che ospita il sistema operativo e le applicazioni, nella maggior parte dei casi si può espandere con una scheda di memoria esterna, se si ha intenzione di installare tante app, meglio optare per un TV Box Android con almeno 16GB.

Porte

Le TV Box possono avere varie porte per il collegamento con dispostivi esterni e comunicazione con altri apparecchi, la più importante è quella HDMI, che permette di collegare il TV Box alla tv, tenendo conto che non sono tutte uguali. Se si necessita di guardare video in 4K a 60 frame al secondo, occorre una HDMI 2.0 invece che una standard.

Importanti anche le porte USB che permettono di collegare periferiche di archiviazione come hard disk e chiavette, a seconda dello standard supportato, solitamente USB 2.0 e USB 3.0, permettono velocità di trasferimento dati diverse.

Possono essere presenti altre porte come lo slot per microSD, per porte SATA, l’uscita video Mini DisplayPort e le classiche, per l’audio, il jack 3,5 mm e l’uscita S/PDIF.

Sistema operativo

I TV Box possono essere equipaggiati con Android e Windows, i primi sono più semplici da utilizzare rispetto ai secondi, sono più economici e hanno una vasta gamma di app da utilizzare attraverso la tv.

Precisiamo che il più delle volte un TV Box Android che appartengono alla fascia economica sono equipaggiati con una versione Android che si trova sui tablet e non quella appositamente realizzata per i televisori, per cui bisogna prestare attenzione alla versione del sistema operativo.

I Tv Box con Windows vengono visti come dei pc veri e proprie, presentano tutti i pro e i contro di un computer e sono più flessibili rispetto a quelli Android, perché permettono di accedere a servizi come Sky Go, Premium Play e Netflix.

I TV Box Android possono essere usati come pc desktop ma solo se equipaggiati con apposite versioni del sistema operativo.

Formati video e audio

Prima di acquistare un nuovo Tv Box Android bisogna informarsi sui formati video e audio supportati, tra i migliori c’è l’HEVC/H.265 in risoluzione 4K e supporto HDR.

 Un altro standard video che può essere presente è il VP9, uno standard di compressione sviluppato da Google, che è uno di ultima generazione; il resto dei formati sono l’SD, HD e Full HD che si trovano su quasi tutti i Tv Box in commercio.

Se invece si vogliono vedere i film in 3D bisogna acquistare un dispositivo che supporti i video 3D e i file ISO che contengono il video 3D.

Per i formati audio bisogna verificare che il TV Box abbia supporto all’audio 5.1 e al Dolby Digital e DTS.

NVIDIA Shield TV 2017

NVIDIA Shield TV 2017 è uno dei migliori TV Box Android in commercio, progettato per essere sempre acceso in modo da reagire ai comandi vocali rapidamente o attivare al tocco del telecomando o del gamepad.

Sul fronte audio supporta la high resolution audio a 24-bit 192 kHz over HDMI o USB, supporta USB-S/PDIF dongle e può essere collegata ad altri ricevitori audio e soundbar.

 Per quanto riguarda le porte troviamo: 2 porte USB 3.0, 1 porta HDMI, 1 porta Ethernet e l’ingresso alimentatore.

La CPU è NVIDIA Tegra X1, mentre come connettività abbiamo Wi-Fi 802.11ac (2,4 / 5 GHz), Bluetooth 4.1, Gigabit Ethernet.

Il controller e il telecomando rendono NVIDIA Shield TV 2017 un dispositivo gestibile a 360° con cui è possibile anche giocare, ideale per gli appassionati di gaming.

  • Sistema Operativo: Android TV (Nougat)
  • Memoria RAM: 3GB
  • Spazio di archiviazione: 16GB

Offerta

VORKE Z6 Plus

VORKE Z6 Plus è un Tv Box Android equipaggiato con la Amlogic S912 CPU-Un chipset a 64 bit di Octa core ad alte prestazioni, le applicazione vengono gestite agevolmente ed è possibile godere di molti giochi, filmati e apk.

È presente una RAM da 3 GB e una Flash eMMC 32GB, inoltre, permette l’utilizzo della micro SD fino a un massimo di altri 32GB, una caratteristica che offre numerosi vantaggi in termini di prestazioni e sicurezza.

Offre una risoluzione massima di [email protected] 60fps e una più realistica visione del colore in modo naturale, migliorando l’esperienza visiva.

Come connessione abbiamo a disposizione Wi-Fi 2.4GHZ / 5.8GHZ, IEEE 802.11a / b / g / n / ac e 100M / 1000M Ethernet. Telecomando e tastiera da acquistare a parte.

  • Sistema Operativo: Android 7.1.2
  • Memoria RAM: 3GB
  • Spazio di archiviazione: 32GB

Kingbox K3

Kingbox K3 è un TV Box Android equipaggiato con processore Amlogic S912 Octa Core cortex-A53 a 64 bit fino a 2 GHz e 16 GB di spazio di archiviazione per poter scaricare tante applicazioni, giochi e apk.

Il processore Octa Core rende questo dispositivo molto professionale, con prestazioni migliorate di ben quattro volte rispetto ad altri concorrenti con le stesse caratteristiche tecniche.

Supporta la connessione Wi-Fi Dual Band a 2,4/5,0 GHz con la LAN a 1000 M, assicurando un accesso alla rete affidabile e con una velocità elevata di trasmissione dei dati; ideale per trasformare il televisore in una smart TV, all’interno della confezione troviamo un telecomando e una mini tastiera per controllare tutte le funzionalità incluse.

  • Sistema Operativo: Android 7.1
  • Memoria RAM: 2GB
  • Spazio di archiviazione: 16GB

ABOX A1 Max

ABOX A1 Max è un TV Box Android di nuova generazione pensato per offrire uno streaming ultra-fluido con un processore quad core più veloce e una configurazione di alto livello, basti pensare ai 2 GB di RAM DDR di cui è equipaggiato e la ROM da 16 GB espandibile con MicroSD fino a 32 GB.

Disponibile la connessione Bluetooth 4.0 che permette di collegare i vari accessori come le cuffie, gli altoparlanti e il gamepad.

Il processore Amlogic supporta la codifica video 4K e il profilo multimediale HDR, per cui qualunque sia lo streaming (HD, 4K o HDR) la qualità dell’immagine sarà sempre molto chiara con colori intensi.

Design moderno con guscio irregolare e dettagli geometrici interessanti, con LED di illuminazione frontale che mostra se il dispositivo è collegato a internet e l’orario.

  • Sistema Operativo: Android 7.1
  • Memoria RAM: 2GB
  • Spazio di archiviazione: 16GB

MXQ Pro

MXQ Pro è un Tv Box Android piccolo e leggero, un dispositivo equipaggiato con Android 7.1 e caratteristiche tecniche di livello elevato per assicurare prestazioni professionali.

CPU Quad-core cortex-A7, che permette di godere di funzione 4K e 3D, supportate da una memoria RAM da 2GB e una ROM da 16GB con la possibilità di espansione fino a 128GB per scaricare più di 3.000 app.

Connessione WIFI 2.4GHZ e 5.8GHz offre un segnale molto stabile e permette di godere di un’esperienza video con qualità superiore.

Con BT4.0, è possibile collegare una mini tastiera e l’auricolare BT, all’interno della confezione troviamo anche un telecomando.

  • Sistema Operativo: Android 7.1
  • Memoria RAM: 2GB
  • Spazio di archiviazione: 16GB