Pokémon Go è un gioco che ha appassionato centinaia di migliaia di persone in giro per il mondo e sono sempre di più gli utenti interessati a scoprire come risolvere alcuni problemi che si verificano talvolta durante l’utilizzo. Oggi analizzeremo il problema server Pokémon Go e cercheremo di capire insieme come risolverlo.

Problema server Pokémon Go

Prima di passare alle soluzioni per il problema relativo al server di Pokémon Go è importante cercare di capire di che si tratta. Questa tipologia di problema è molto odiata da tutti i giocatori in giro per il mondo poiché impedisce del tutto di giocare a Pokémon Go.

Al momento del rilascio dell’app di Pokémon Go certamente la Niantic si attendeva un certo successo ma molto probabilmente il coinvolgimento scaturito in tutto il mondo, in utenti di tutte le fasce d’età, tanto che i server del gioco sono spesso messi a dura prova.

Come risolvere il problema server Pokémon Go

Il problema al server infatti si verifica quando ci sono troppi utenti collegati contemporaneamente all’app, generando in questo modo un crash temporaneo. Ovviamente questo problema è considerato come un vero e proprio guaio per molti dei giocatori di Pokémon Go, ed è per questo che gli sviluppatori stanno provando a lavorare per introdurre nuovi server e consentire a tutti di giocare senza interruzioni.

Problema server Pokémon Go: come risolvere

La prima cosa che è possibile fare quando si verifica un problema al server di Pokémon Go è certamente quella di riavviare l’applicazione. Ovviamente questa soluzione non è sempre funzionante ma in alcuni casi risolve il problema.

Quando il problema al server si verifica di continuo è possibile che si stia provando a collegarsi in un orario in cui sono collegate contemporaneamente molte persone. Ecco perché cambiare le proprie abitudini di gioco potrebbe essere risolutivo. Utilizzare Pokémon Go ad orari inusuali, come ad esempio la mattina presto o la notte è la soluzione ideale per non incorrere in problemi al server.

Un’altra soluzione al problema potrebbe essere quella di disinstallare l’app e poi reinstallarla sperando che funzioni meglio. In alcuni casi infatti il problema server potrebbe essere causato da un cattivo funzionamento dell’app sul proprio smartphone, problema a cui è possibile ovviare semplicemente disinstallando e reinstallando Pokémon Go dal proprio smartphone.

Pokémon Go: altri problemi e come risolverli

Oltre al problema al server potrebbe capitare che l’app Pokémon Go si blocchi. In questo caso è possibile provare a rimediare in modo diverso, in base al tipo di smartphone che state utilizzando. Se utilizzate un Android basterà cliccare sull’icona quadrata situata in basso a destra dello schermo, aprendo App recenti e scorrere a destra Pokémon Go per chiuderla. Se utilizzate iPhone bisognerà invece toccare due volte il tasto home e poi scorrere verso l’alto su Pokémon Go per chiuderla.

Dopo aver chiuso Pokémon Go bisognerà attivare la modalità aereo e avviare nuovamente l’app, riattivando in seguito la connessione. In alcuni casi capita che Pokémon Go non funzioni per dei problemi al GPS, in questo caso bisognerà assicurarsi sul proprio smartphone che il GPS sia impostato correttamente recandosi in “Impostazioni” e poi su “Posizione” e assicurandosi che ci sia la spunta verde.