Skype è uno strumento molto utile che consente di effettuare chiamate e videochiamate gratuite online attraverso internet, in tutto il mondo a costo zero. Questo programma è diventato così popolare che viene ormai utilizzato anche per effettuare sedute di coaching online. In questa guida andremo a scoprire che cos’è uno Skype coach e andremo a vedere come diventarlo.

Che cos’è il coaching?

Il coaching è un metodo di sviluppo personale basato sul costante allenamento delle potenzialità dell’individuo. Il coaching è caratterizzato da un approccio autorigenerativo che aiuta le persone a riscoprirsi per riuscire a riprendere in mano la propria vita e valorizzare quelle che sono le proprie conoscenze ed abilità, riuscendo in questo modo a perseguire i propri obiettivi.

Che cos’è il coaching

Il coach ha quindi il compito di accompagnare a persona verso l’autodeterminazione aiutandola per raggiungere il massimo rendimento nel perseguimento dei propri obiettivi. Al giorno d’oggi in Italia e nel mondo il mercato del coaching è in forte crescita e sono in molti a svolgere questa professione attraverso Skype, senza necessariamente incontrare i propri clienti di persona. Andiamo ad approfondire questo concetto.

Skype Coach, cos’è? Come diventarlo?

Come detto il coaching non è altro che una competenza relazionale che viene basata sull’allenamento delle potenzialità della persona. Il suo fondamento è basato sul miglioramento della persona e sul cambiamento del suo modo di porsi verso i problemi. Un coach ha il compito di aiutare i propri clienti a raggiungere obiettivi collocati nel futuro che da soli non sarebbero in grado di perseguire.

Lo Skype coaching non è altro che un’evoluzione del coaching online, ossia un’attività di coaching che è possibile svolgere direttamente da casa propria e dal proprio computer, semplicemente collegandosi attraverso Skype con il proprio coach professionista.

Cos'è e come diventare Skype Coach

La procedura di collegamento a Skype è davvero molto semplice e grazie a questo software è possibile superare in un colpo solo tutti i problemi relativi allo spostamento fisico e alla presenza, che soprattutto in periodo di epidemia Covid-19 rappresentano un ostacolo da superare, ricorrendo spesso alle nuove tecnologie.

Per poter effettuare sedute di coaching tramite Skype basterà attivare gratuitamente il proprio account e poi aggiungere tra i propri contatti quello del proprio Skype Coach. Generalmente ogni coach gestisce autonomamente la propria agenda di appuntamenti e quindi è bene individuare come prima cosa il coach professionista a cui volete rivolgervi, magari ricorrendo ad un’accurata ricerca su Google oltre che al passaparola.

Come si diventa Skype Coach?

Se siete invece interessati ad intraprendere la carriera di Skype Coach allora sarà bene cominciare a prepararvi. Prima di tutto bisogna infatti sapere che per intraprendere questo percorso è fortemente consigliato aver conseguito una laurea in psicologia o scienze della formazione.

Non esistono tuttavia dei corsi universitari per diventare Skype coach, quindi sarà bene, dopo la laurea, seguire un corso accreditato di una scuola che utilizzi dei programmi riconosciuti nel tuo paese. Una volta completato il programma della scuola sarà possibile ottenere una certificazione con cui cominciare a lavorare.

Per diventare Skype Coach a questo punto non resterà altro da fare che costruire un sito internet ben indicizzato su Google in cui viene offerto il servizio e cominciare a lavorare con i clienti che entreranno in contatto con voi. Ovviamente, come per qualsiasi libera professione in Italia, sarà necessario regolarizzare la propria posizione, aprendo una partita iva a proprio nome.

  • Post author:
  • Post category:Business
  • Post last modified:26 Settembre 2020
  • Reading time:3 min(s) read