Instagram è senza ombra di dubbio il social network più in voga in questo momento grazie ad i suoi numerosissimi utenti che condividono ogni giorno milioni e milioni di foto. Ecco quindi il punto focale della nostra guida di oggi: come fare delle belle foto per Instagram? Vi forniremo una serie di consigli da seguire passo dopo passo per scattare delle foto che vi consentiranno di distinguervi dalla massa e guadagnare un buon numero di seguaci fedeli.

Indice:

Consigli per fare delle belle foto per Instagram

In seguito al grande successo di Instagram tutti i suoi utilizzatori si sono sentiti un po’ fotografi, grazie ai tanti bei effetti applicabili ad ogni scatto. Tuttavia esistono una serie di trucchi e consigli da seguire per scattare delle foto che siano all’altezza delle attese e che possano coinvolgere un pubblico sempre maggiore.

Oltre ai trucchi per fare delle foto di livello per Instagram è bene tenere d’occhio anche tutti i possibili errori da evitare. Sono infatti davvero tanti gli errori che l’utente medio di Instagram compie inconsapevolmente, finendo per inficiare il suo lavoro, spesso anche costante ed impegnativo.

 

Andiamo quindi a conoscere gli errori da evitare quando si scattano delle foto su Instagram e successivamente tutti i trucchi da sfruttare per avere degli scatti impeccabili.

Fare belle foto per Instagram: errori da evitare

Non scattare direttamente dall’app Instagram

Questo è il consiglio fondamentale e dovrebbe essere conosciuto da tutti quelli che fanno un uso di Instagram non troppo distratto. Stiamo parlando del programma con cui si procede a scattare la foto che abbiamo intenzione di pubblicare.

Come in molti ben sapete la stessa app Instagram mette a disposizione dei propri utenti una macchina fotografica integrata che consente di catturare i vari momenti della vostra vita. Il consiglio è di evitare di utilizzare l’applicazione di Instagram per i vostri scatti, preferendo piuttosto la fotocamera del vostro smartphone.

Non scattare direttamente dall’app Instagram

La macchina fotografica integrata con l’app infatti non ha molte opzioni per modificare l’immagine al momento dello scatto, non consentendo di modificare parametri importanti come esposizione e luminosità. Scattare tramite l’app Instagram rende praticamente impossibile impostare i valori manuali.

La scelta migliore per scattare le foto da inserire su Instagram è certamente la macchina fotografica professionale, dotata appunto di parametri avanzati, regolabili in base alle nostre esigenze. Nel caso in cui non si abbia a disposizione una macchina fotografica professionale andrà benissimo anche la fotocamera del vostro smartphone.

Non trascurare la composizione dell’immagine

Quando un fotografo professionista scatta una foto tiene in considerazione la cosiddetta “regola dei terzi”, una regola per la quale bisogna controllare la composizione dell’immagine, suddividendola in una griglia immaginaria formata da tre sezioni verticali e tre orizzontali.

Questa griglia potrà essere immaginaria o meno ma il trucco consiste nell’effettuare lo scatto tenendo il soggetto principale decentrato, per dare risalto anche agli altri elementi che compongono la foto. Altrettanto importante è evitare nella maniera più assoluta l’utilizzo dello zoom quando si deve scattare una foto che presenti un soggetto in primo piano. Questo perché l’utilizzo dello zoom porta l’immagine a perdere di qualità.

Non scattare una sola foto

Uno degli errori più comuni di chi scatta una foto per condividerla su Instagram è avere fretta. Quando ci si ritrova davanti ad un paesaggio, un monumento, un luogo, che si intende fotografare e condividere su Instagram è infatti consigliato prendersi il tempo giusto per scattare, non soltanto una ma più foto, in modo da poter scegliere quella giusta.

Questo trucco è molto importante e viene utilizzato anche dai fotografi professionisti che scattano più foto dello stesso soggetto, perché riuscire a realizzare la foto perfetta al primo tentativo è quasi impossibile per tutti.

Non pubblicare le foto senza modificarle

Inutile negarlo, il successo di quasi tutte le foto che spopolano su Instagram è legato ad un buon utilizzo degli strumenti di ritocco immagini. Per raggiungere questo scopo al meglio è consigliabile non utilizzare soltanto i filtri di Instagram ma scaricare dei programmi di modifica foto.

Sono tantissimi i programmi disponibili sui vari store che faranno certamente al caso vostro, ognuno dei quali nasconde dei filtri differenti e del tutto particolari (alcuni anche a pagamento). Se si ha del tempo ed un computer a disposizione consigliamo di utilizzare anche Photoshop, o altri programmi per la post-produzione che vi aiuteranno a rendere indimenticabili i vostri scatti.

Non dimenticare le emozioni

Felicità, amore ma anche nostalgia, tristezza. Le emozioni, che siano positive o negative, sono certamente al centro di uno scatto di successo su Instagram. Tutti gli errori che ti abbiamo consigliato di evitare in questa guida sono niente rispetto all’errore più grande: non realizzare scatti capaci di emozionare.

Non dimenticare le emozioni

Questo non è semplice ed è certamente legato alle abilità innate di ogni persona, tuttavia è di importanza vitale compiere un vero e proprio esercizio prima di premere il pulsante della fotocamera, chiedersi: che emozione voglio trasmettere con questo scatto?

Quello che consente agli altri utenti di identificarsi con i tuoi scatti e li spinge a mettere mi piace sono proprio i sentimenti che trasmetti con le tue foto. Non dimenticarti quindi di questo aspetto estremamente importante.

Se sei interessato ad avere successo su Instagram e ti stai chiedendo (oltre a come fare delle belle foto) come aumentare notevolmente il numero dei tuoi follower, ti consigliamo di leggere la nostra guida dedicata all’argomento.

Fare belle foto per Instagram: trucchi da sfruttare

Scatta foto semplici

Per avere successo uno dei consigli principali, in qualsiasi campo, è non cercare di strafare. Chi si approccia inizialmente alla fotografia, soprattutto su Instagram, tende ad inserire troppi particolari nelle proprie foto, finendo per rendere poco armoniosa la composizione.

Contrariamente a quello che si pensi, un soggetto interessante è l’unica cosa necessaria a scattare una foto di rilievo. Quindi è molto più semplice ottenere una foto migliore se ci si concentra su un soggetto unico.Il minimalismo sui social va molto forte, soprattutto su Instagram, quindi mettere delle foto semplici sarà senza dubbio un particolare che sarà molto gradito dal pubblico.

Scatta foto che mostrino profondità

Quasi tutte le foto quando vengono scattate, vengono meglio se si trasmette nello scatto un senzo di profondità che aiuta lo spettatore a disegnare la scena con i propri occhi. Sono diverse le tecniche che è possibile utilizzare a tale scopo, certamente uno dei trucchi più semplici è quello di incorporare ed incanalare sapientemente le linee nella propria composizione.

Scatta foto che mostrino profondità

Questo trucco può essere usato per evidenziare un soggetto ma è indispensabile soprattutto nei paesaggi. Ben vengano quindi strade, binari ferroviari, fili, recinzioni, tutto quello che può aiutare a trasmettere un senso di profondità nelle proprie foto.

Scatta foto da un angolo basso

Con l’utilizzo degli smartphone le angolazioni da cui sono scattate le foto è quasi sempre la stessa: l’altezza del petto di un uomo in piedi. Questo è certamente dovuto alla comodità ma è fortemente limitante in termini di creatività.

Una foto infatti può essere notevolmente migliorata trovando un punto di vista più interessante rispetto al solito, ormai molto abusato. Uno dei trucchi che consigliamo è quello di scattare partendo da un angolo basso.

Certo, bisognerà accovacciarsi, certo, probabilmente non è comodissimo ma le foto saranno automaticamente più interessanti per il pubblico perché consentono ai tuoi follower di vedere le cose da una prospettiva diversa, a cui non sono abituati.

Concentrarsi sul dettaglio

Spesso i fotografi meno esperti commettono l’errore di scattare una foto senza essere abbastanza vicino al soggetto che vogliono ritrarre. Se una foto viene scattata da troppo lontano non è possibile per il fotografo riuscire a catturare tutti i dettagli interessanti che vorrebbe includere, come le varie sfumaure di colore, le imperfezioni, la struttura.

Soprattutto quando si fotografano oggetti come fiori, gocce d’acqua, foglie, cioè elementi che per natura hanno una particolare struttura, è molto importante scattare foto da distanza ravvicinata, dopo aver controllato la messa a fuoco.

Inoltre questa tecnica funziona molto bene anche con i ritratti, avvicinarsi infatti consente al fotografo di catturare tutti i tratti della persona ritratta e offrirà certamente un’esperienza emotivamente più significativa allo spettatore.

Scatta foto particolari: riflessi, silhouette, ombre

Le foto che andiamo a condividere su Instagram devono essere il più possibile inusuali, sono infatti tantissimi gli scatti che ogni giorno vengono caricati sul social network e l’unico modo che si ha per distinguersi dalla massa e catturare l’attenzione è non effettuare scatti banali.

Quando il sole tramonta e le ombre proiettate al suolo di allungano è probabilmente il momento per includerle all’interno dei nostri scatti, spesso infatti le ombre diventano protagoniste dello scatto più del soggetto che le produce.

Lo stesso discorso vale per le silhouette, cioè le sagome scure di un soggetto o un oggetto preso contro luce. Questa è certamente una delle tecniche fotografiche più interessanti ed anche più semplici da applicare.

Tutto quello che bisogna fare per scattare una foto silhouette è trovare un oggetto o un soggetto interessanti e fotografare inquadrando in direzione della sorgente dell’immagine luminosa. Ovviamente potrebbe essere necessario lavorare un poco con i filtri per ottenere una silhouette abbastanza scura, l’effetto però è garantito.

Anche fotografare i riflessi, su diverse superfici, è sempre molto suggestivo. Ovviamente questa tipologia di foto è molto famosa per le foto scattate a soggetti riflessi sull’acqua. Anche in questo caso scattare una foto con questa tecnica sarà davvero molto semplice, non vi resta che provare!

Chiudi il menu

Condividi con un amico