Anteprima
Il migliore
NETGEAR MR1100 Nighthawk M1 Router 4G Portatile con Porta...
Il miglior rapporto qualità-prezzo
HUAWEI E5785Lh-22c Router Wi-Fi 2.4 GHz/5 GHz, 300 Mbps, 4G...
Il più economico
D-Link DWR-932 Pocket Hotspot 4G LTE via SIM, Wi-Fi N150...
Velocità di download
Fino a 1 Gbps
Fino a 300 Mbps
150 Mbps
Numero dispositivi
Fino a 20
Fino a 10
Fino a 10
Spedizione
-
Prezzo
281,21 EUR
110,00 EUR
58,99 EUR
Il migliore
Anteprima
NETGEAR MR1100 Nighthawk M1 Router 4G Portatile con Porta...
Velocità di download
Fino a 1 Gbps
Numero dispositivi
Fino a 20
Spedizione
-
Prezzo
281,21 EUR
Recensione
Il miglior rapporto qualità-prezzo
Anteprima
HUAWEI E5785Lh-22c Router Wi-Fi 2.4 GHz/5 GHz, 300 Mbps, 4G...
Velocità di download
Fino a 300 Mbps
Numero dispositivi
Fino a 10
Spedizione
Prezzo
110,00 EUR
Recensione
Il più economico
Anteprima
D-Link DWR-932 Pocket Hotspot 4G LTE via SIM, Wi-Fi N150...
Velocità di download
150 Mbps
Numero dispositivi
Fino a 10
Spedizione
Prezzo
58,99 EUR
Recensione

Hai una chiavetta internet ma puoi collegare soltanto un dispositivo alla volta, ora hai necessità di poter sfruttare la connessione su più dispositivi contemporaneamente ma non sai come fare? La soluzione è sicuramente nello scegliere il miglior router 4G portatile, un dispositivo che ti permette di collegare più device insieme e navigare su internet nello stesso momento.

Nei router Wifi 4G portatili rientrano varie categorie di prodotti tra cui: Router 4G/LTE da casa, Router ADSL/fibra, Dispositivi portatili multiuso e router portatili, ovvero, router dalle dimensioni compatte con batteria integrata, che possono essere utilizzati anche senza presa elettrica.

Questi dispositivi permettono la navigazione su reti 3G/4G e sono quelli su cui ci soffermeremo in questa guida all’acquisto.

Se non sai quale router 4G portatile acquistare prova a seguire i nostri consigli, di seguito troverai le specifiche tecniche che devi assolutamente osservare prima di procedere con l’acquisto.

Supporto 4G/LTE

Se necessiti di navigare a una velocità molto elevata, devi controllare che il router 4G che vuoi acquistare abbia il supporto alla rete 4G/LTE, questa caratteristica non è sempre presente, infatti, alcuni modelli più economici e meno recenti hanno il supporto solo alla rete 3G.

supporto rete 4g lte

Inoltre, esistono diverse categorie di rete LTE, ognuna offre prestazioni diverse, con una velocità di download e upload massima diversa, di seguito un elenco che le riassume.

  • LTE Cat. 1 – fino a 10 Mbps in download e 5 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 2 – fino a 50 Mbps in download e 25 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 3 – fino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 4 – fino a 150 Mbps in download e 50 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 5 – fino a 300 Mbps in download e 75 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 6 – fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 7 – fino a 300 Mbps download e 100 Mbps download
  • LTE Cat. 8 – fino a 3000 Mbps in download e 1500 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 9 – fino a 450 Mbps download e 50 Mbps upload
  • LTE Cat. 10 – fino a 450 Mbps download e 100 Mbps upload
  • LTE Cat. 11 – fino a 600 Mbps in download e 50 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 12 – fino a 600 Mbps download e 100 Mbps upload
  • LTE Cat. 13 – fino a 400 Mbps in download e 150 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 14 – fino a 400 Mbps in download e 100 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 15 – fino a 4000 Mbps in download e 1500 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 16 – fino a 1000 Mbps in download e 150 Mbps in upload.
  • LTE Cat. 18 – fino a 1100 Mbps in download e 150 Mbps in upload.

Se desideri navigare ad una buona velocità, acquista un router 4G che supporta la tecnologia LTE di cat. 4 o superiore, conosciuta anche come LTE Advanced 4G Plus, inoltre, se nella tua zona la rete 3G/4G non riceve bene, prova ad acquistare un modello dotato di antenne esterne, che ti permetterà di captare meglio il segnale.

Velocità di trasferimento dati (Classi Wi-Fi)

Anche i router portatili supportano varie classi di Wi-Fi e diverse velocità di trasferimento dei dati all’interno della rete, quelli che offrono prestazioni maggiori sono i dual-band, che possono operare sia sulla banda di frequenza a 2.4 Ghz che su quella 5 Ghz.

Miglior router 4G portatile

Se vuoi un dispositivo molto più veloce, devi scegliere i router che supportano la classe wireless AC, che assicura una velocità di trasferimento fino a 1.3 Gbps, in alternativa, a un costo inferiore, sono ottimi anche quelli che supportano la classe N, che offre una velocità di trasferimento dati fino a 300/450 Mbps.

Numero di dispositivi supportati

Altro aspetto da tenere in considerazione prima di acquistare un router 4G portatile è il numero di dispositivi supportati, il che vuol dire il numero di dispositivi massimi che possono essere collegati senza risentirne nelle prestazioni.

In commercio ci sono alcuni router che hanno un limite preciso di dispositivi massimi collegabili contemporaneamente, per cui se necessiti del supporto di un numero preciso, meglio assicurarsi che il modello scelto sia in grado di sostenerlo.

Autonomia della batteria

Essendo il router portatile un dispositivo da viaggio, questo è alimentato a batteria, si tratta di una batteria simile a quella che troviamo negli smarpthone, agli ioni di litio, con ricarica rapida e lunga durata.

Ma non tutte le batterie sono uguali, l’autonomia può variare da modello a modello, in commercio si trovano dispositivi che hanno una durata variabile da un minimo di 6 ore a un massimo di 25 ore.

L’autonomia della batteria è determinata in mAh, per capire meglio: batterie da 2000 mAh possono durare circa 6 ore, quelle da 4000 mAh arrivano a 12 ore e così via, per cui le batterie con un’autonomia maggiore sono quelle che hanno un amperaggio più alto.

Infine, altro aspetto da valutare è che il router sia in grado di funzionare anche quando è in fase di ricarica, in modo da non dover attendere il tempo di ricaricare per connettersi a internet.

Miglior router 4G portatile con SIM

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche tecniche indispensabili da controllare prima di acquistare un router 4G portatile, vediamo quali sono i migliori in commercio.

Netgear MR1100 (1 Gbps)

Netgear MR1100 è un router 4G Wi-Fi portatile di buone prestazioni, alimentato a batteria permette di navigare ovunque ci si trovi grazie alla rete veloce 4G Lte fino a 1 Gbps.

Supporta le tecnologie LTE CAT 16, 4-bande CA e 4×4 MIMO, LTE/4GX 700/800/900/1800/2100/2600 MHz, 3G 850/900/1900/2100 MHz.

Netgear MR1100 router 4G portatile

È dotato anche di access point Wi-Fi Wireless Ac dual band, permette di collegare fino a 20 dispositivi contemporaneamente, presente anche una porta ethernet per utilizzarlo come modem/router.

È dotato di due connettori TS-9 per antenne esterne 3G/4G per una ricezione migliore; questo dispositivo funziona con tutte le SIM dei provider nazionali e internazionali ed è dotato di procedura di autoconfigurazione che identifica il provider e imposta automaticamente i dati per una corretta configurazione.

Huawei E5785Lh-22c (300 Mbps)

Huawei E5785Lh-22c è un router 4G portatile progettato per essere una soluzione affidabile per chi ha bisogno di navigare in mobilità.

Dal design compatto, questo router è sottile e leggero, può essere messo in tasca o in borsa e trasportato senza alcun problema.

Huawei E5785Lh-22c router 4g portatile

Supporta LTE cat4, fornendo 150 Mbps o 300 Mbps Wi-Fi ad alta velocità a seconda della scelta del modello, si configura automaticamente con la SIM inserita al suo interno e permette anche l’accesso all’hotspot con una sola pressione.

È possibile collegare fino a 10 dispositivi contemporaneamente e navigare velocemente senza alcun problema, per cui è ideale se si hanno diversi device in casa che hanno bisogno di internet.

TP-Link M7450 (300 Mbps)

TP-Link M7450 è un router portatile di qualità superiore, supporta le rete avanzata 4G LTE ed è anche compatibile con le reti 3G/2G, ed è un dispositivo dual band, quindi lavora sulla banda di frequenza di 2,4 GHz e su quella di 5 GHz, una caratteristica ottima che permette di cambiare banda quando si verificano delle interferenze.

router TP-Link M7450

Facile da utilizzare, per creare un hotspot è sufficiente inserire la SIM e accendere il router, supporta tutti gli operati e si autoconfigura.

È possibile collegare fino a 32 dispositivi contemporaneamente per condividere la connessione ovunque ci si trovi; riesce a raggiungere 300 Mbps di velocità di download e 50 Mbps di upload.

La batteria della capacità di 3000 mAh assicura una durata di circa 15 ore di condivisione della connessione e 720 ore in standby.

D-Link DWR-932 (150 Mbps)

D-Link DWR-932 è dotato di una batteria portatile che permette di creare un hotspot ad alta velocità ovunque ci si trovi, supporta velocità di trasferimento dati fino a 150 Mbps in download e fino a 50 Mbp in upload (Cat 4).

router D-Link DWR-932

Con questo router portatile sarà possibile creare una connessione veloce e stabile che potrà essere sfruttata da più dispositivi contemporaneamente. Presente anche uno slot per la micro SD.

La tecnologia WPS permette la creazione di una rete Wifi sicura premendo un solo pulsante, questo permette di associare rapidamente più dispositivi. La batteria è di 2020 mAh che assicura una buona autonomia e una lunga durata di utilizzo.

Come verificare la copertura della rete 3G, 4G e 5G

Quando si decide di cambiare operatore perché il segnale nella propria zona non è sufficiente, quando ci si vuole informare sul miglior router 4G portatile,  oppure quando ci si reca lontano da casa per lavoro o per vacanza e non si vuole correre il rischio di restare senza connessione dati, è importante sapere come fare per verificare la copertura della rete 3G, 4G e 5G, con gli operatori più diffusi: Tim, Vodafone e Wind.

Prima di scoprire come verificare la copertura delle reti di TIM, Vodafone e Wind vi consigliamo di dare uno sguardo a questa guida che spiega la differenza tra reti 3G, 4G e 5G.

Come verificare la copertura della rete

Come verificare copertura rete TIM

TIM offre sul proprio sito un servizio internet creato appositamente per verificare la copertura delle reti 3G, 4G e 5G. Sarà possibile controllare la copertura di ognuna di queste tipologie di connessione, singolarmente, semplicemente inserendo il nome del comune di vostro interesse. Una volta fatta partire la ricerca potrete ricevere le informazioni sulla presenza delle diverse tipologie di rete presenti in quella zona.

Quindi nel caso di TIM basterà recarsi sulla pagina web dedicata alla copertura mobile, per avere in tempo reale tutte le informazioni relative al tipo di rete presente in ognuno dei comuni italiani.

Come verificare copertura rete Vodafone

Anche Vodafone offre il medesimo servizio, sul suo sito è infatti possibile consultare una mappa della copertura in Italia, potendo verificare la copertura di 3G, 4G e 5G in modo distinto.

Recandosi sull’apposita pagina web sarà possibile verificare in tempo reale che tipo di rete mobile è disponibile in ogni comune italiano. La prima cosa da fare è proprio quella digitare il nome del comune nell’apposita barra di ricerca, selezionando poi il tipo di rete per cui si intende procedere. Successivamente basterà cliccare su “invio” per vedere i risultati.

Come verificare copertura rete Wind

Anche per quanto riguarda la compagnia telefonica Wind, vediamo che sul sito ufficiale è possibile verificare la copertura della rete 3G, 4G e 5G. Segnaliamo che a seguito della fusione tra Wind e Tre la copertura della rete di entrambi gli operatori è notevolmente migliorata anche se al momento non è ancora attiva la rete 5G.

Recandosi sulla pagina web dedicata sarà possibile trovare a centro pagina una mappa dell’Italia, divisa per regioni. In corrispondenza di ogni regione sarà presente un segno “+”, cliccando sul quale si potrà verificare la percentuale di copertura della rete in base alle diverse provincie della regione. In ogni caso, secondo quanto dichiarato da Wind, l’Italia è coperta al 98,1% dal 4G Wind.