Non si è mai troppo prudenti quando bisogna mettere la propria casa al sicuro. Spesso con l’arrivo delle vacanze, del resto, l’esigenza di sentire i propri spazi protetti anche quando si è assenti per le ferie è fondamentale per vivere le proprie esperienze in tranquillità e relax. Al di là dei vari sistemi d’allarme installabili, ovviamente, una parte fondamentale della messa in sicurezza della casa riguarda l’utilizzo di una serratura adeguata.

Tra i sistemi di sicurezza meccanica che permettono di accrescere la sicurezza passiva dello stabile, in cui sono compresi porte, finestre e persiane blindate e grate in ferro, c’è il cilindro europeo, un meccanismo fondamentale per proteggere la propria casa da possibili effrazioni, opponendo maggiore resistenza allo scasso in caso di intrusione. Nelle prossime righe, scopriremo tutto ciò che c’è da sapere su di esso e perché conviene adottarlo.

Cos’è un cilindro europeo? Info utili

Oggi, il metodo migliore per mettere in sicurezza i propri infissi risiede proprio nell’installazione di sistemi come il cilindro europeo. Si tratta di un primo passo efficace verso la protezione completa dello stabile, se integrata ai moderni sistemi di sorveglianza domestica. Quando si parla di serrature a cilindro europeo, ci si riferisce a dei sistemi molto più sicuri rispetto a quelli a doppia mappa.

Non a caso, il cilindro europeo è il dispositivo di chiusura e protezione degli infissi più conosciuto e diffuso degli ultimi anni. Esso è costituito da un corpo all’interno del quale viene inserito un barilotto. Quest’ultima sezione accoglie la chiave che, girando, muove il sopracitato meccanismo, facendo ruotare un nottolino, ossia la leva centrale costruita in acciaio sinterizzato. Quest’ultimo componente, poi, si occupa di far muovere i meccanismi interni alla serratura, comandando lo scrocco e i catenacci.

Tutti i vantaggi dell’installazione di un cilindro europeo

Data la sua diffusione capillare, oggi è molto semplice trovare degli esperti che installino un cilindro europeo. Rivolgersi ad un fabbro a Forte dei Marmi, ad esempio, non sarà assolutamente complicato, così come nel resto della Toscana e delle altre regioni d’Italia. Chiunque, ormai, conosce, ha a disposizione e riesce a montare e registrare una serratura a cilindro europeo.

I vantaggi di questo meccanismo, del resto, sono diversi e maggiori rispetto a qualunque altro tipo di serratura. Innanzitutto, i cilindri europei non sono manipolabili con grimaldello. Questo, perché, essendo composti da fessure strette, rendono difficile la loro manomissione con i convenzionali strumenti di scassinamento adottati sulle serrature a doppia mappa.

Ovviamente, il cilindro europeo non è intoccabile, trovando nel lockpicking e nel keybumping dei modi possibili per aggirarlo. Ciò nonostante, esistono delle feature integrative che permettono di evitare anche queste altre due evenienze. Queste serrature sono, inoltre, molto solide e resistenti, presentando rinforzi antistrappo e antitrapano.

I cilindri europei rendono difficile la duplicazione delle chiavi, poiché, per attuarla, è necessario replicare la stessa altezza dei denti ed il profilo della chiave. Per farlo, infatti, occorre recarsi presso i centri autorizzati ed esibire un documento di riconoscimento valido. Si tratta, infine, di un meccanismo molto pratico e adattabile. Il cilindro europeo presenta, infatti, un’ampia gamma di misure e modelli diversi che lo rendono perfetto per essere integrato con altri sistemi di sicurezza anche nello stesso serramento. La sua sostituzione, poi, avviene per mezzo di un procedimento semplice e particolarmente rapido.

Insomma, viste tutte le possibilità offerte da questo dispositivo, pare chiaro che il cilindro europeo sia il modo migliore per assicurare protezione alla propria casa. Considerarne l’installazione, sia su una porta nuova che datata è assolutamente consigliato per tutti, visti i costi relativamente contenuti del meccanismo e della manodopera.

  • Post author:
  • Post category:Guide
  • Post last modified:8 Agosto 2022
  • Reading time:3 min(s) read