Tutti hanno avuto nella propria infanzia dei giocattoli di legno con cui giocare, oggetti senza tempo che resistono ancora nella nostra memoria e che ci ricordano periodi felici. Al giorno d’oggi i giocattoli di legno sono molto più complessi e ben lavorati rispetto a quelli che ricordiamo nella nostra infanzia e soprattutto contribuiscono in modo sostanziale allo sviluppo dei bambini. In questa guida cercheremo di capire se i giochi di legno per bambini sono sicuri e quali sono i vantaggi nell’utilizzare giocattoli di legno in tenera età.

I giochi di legno per bambini sono sicuri?

Come abbiamo detto i giocattoli di legno sono ancora estremamente popolari poiché offrono ai bambini la possibilità di crescere e svilupparsi sotto il punto di vista emotivo. Prima di andare ad approfondire quali siano i vantaggi dei giocattoli di legno è bene cercare di capire insieme se sono abbastanza sicuri per i nostri figli.

I giochi di legno per bambini sono sicuri purché siano dei prodotti di qualità, stesso criterio che deve essere alla base di ogni acquisto di giochi per i nostri bambini, qualsiasi sia il materiale di cui essi sono composti. Proprio come avviene per qualsiasi altro giocattoli infatti è bene considerare alcune precauzioni. Prima di tutto bisogna prestare attenzione alla componentistica, se il giocattolo contiene delle parti piccole è infatti consigliabile controllare il bambino durante il suo utilizzo e cercare di evitare completamente l’uso sotto i tre anni.

I giochi di legno per bambini sono sicuri

In generale, prima di acquistare un giocattolo in legno è consigliabile controllare che tutti i pezzi che lo compongono siano ben fissati ed assicurarsi che la vernice con cui sono decorati non sia di quelle tossiche. In alcuni prodotti economici infatti possono essere presenti vernici che contengono metalli pesanti, come ad esempio il piombo. Per questo è bene rivolgersi sempre ai marchi più famosi che utilizzano vernici a base d’acqua, del tutto innocue per il bambino.

I giochi di legno di buona fattura sono generalmente progettati proprio per essere estremamente sicuri, non bisognerà quindi preoccuparsi troppo della sicurezza del bambino quando ci gioca. I giocattoli in legno inoltre non si rompono facilmente e quindi i bambini non saranno esposti a pericoli derivanti da parti taglienti o piccoli pezzi che potrebbero essere ingeriti.

Per concludere, bisogna tenere presente l’età del bambino a cui è indirizzato il giocattolo di legno e soprattutto bisogna scegliere giocattoli di ottima fattura che riportino sulla confezione tutte le specifiche relative ai materiali utilizzati, comprese le vernici.

I vantaggi dei giocattoli di legno

Andiamo a scoprire insieme quali sono i vantaggi per i bambini che utilizzano giocattoli in legno

I vantaggi dei giocattoli di legno

Immaginazione e creatività

Prima di tutto bisogna dire che i giochi in legno consentono al bambino di assumere un controllo totale ed un ruolo attivo nel gioco poiché non sono interattivi e richiedono appunto al bambino di sfruttare la fantasia. In questo modo si insegna ai più piccoli a formulare dei pensieri ed inventare delle storie, incoraggiandoli ad utilizzare la propria immaginazione durante il gioco.

Sviluppo delle abilità

Un’altra peculiarità dei giochi di legno è che spingono i bambini a sviluppare le proprie abilità. In particolare i giochi di legno sono particolarmente indicati perché consentono al bambino di immaginare scene di vita reale in cui assumono il ruolo degli adulti, compiendo azioni come: fare la spesa, guidare il treno, cucinare.

Questa tipologia di gioco è estremamente importante poiché consente al bambino di esplorare situazioni poco conosciute che però ha interesse a sperimentare, imparando nuove regole sociali ed allenandosi a gestire situazioni non ordinarie.

Incoraggiano le interazioni

Come abbiamo detto quando i bambini utilizzano i giocattoli in legno sono invogliati ad utilizzare la propria immaginazione, motivo per cui amano spesso coinvolgere altri bambini o gli stessi genitori nelle loro attività. Al contrario di come avviene per i giocattoli che emettono suoni e danno una risposta al bambino semplicemente premendo un tasto, i giochi di legno non sono dotati di suoni, luci o qualsiasi altro elemento interattivo.

Quindi il bambino per interagire deve trovare altri bambini, con lo scopo di rendere più divertente il gioco. In questo modo si aiutano i più piccoli a sviluppare le interazioni sociali.

Stimolano il ragionamento logico

Igiochi per bambini in legno consentono di sviluppare le capacità di ragionamento dei più piccoli. Molto semplicemente, questi giocattoli non hanno parti elettroniche che indicano e spiegano quale pezzo raccogliere o cosa fare.

Per questo i giochi in legno aiutano il bambino a far crescere la sua capacità di manipolare gli oggetti di diverse forme e dimensione, aumentando anche il ragionamento logico e il senso creativo.

Aumentano la consapevolezza

I giocattoli di legno, al contrario di quelli in plastica leggera, hanno un certo peso e quindi aumenta nel bambino la consapevolezza di quello che sta facendo. Ad esempio nei bambini che hanno dei ritardi nello sviluppo o problemi nelle capacità motorie, il maggior peso dei giocattoli di legno li aiuterà a sentire meglio i propri movimenti durante il gioco.