Come riparare un PSD danneggiato o corrotto

Scommetto che almeno una volta vi è capitato di andare a ripescare uno file PSD importante per modificarlo in quanto vi sarebbe servito nuovamente. Dopo averlo finalmente trovato, avete scoperto di avere davanti un file inutilizzabile in quanto corrotto o danneggiato.

A chi lavora con Photoshop abitualmente, o magari lo utilizza per hobby, è sicuramente capitato. Oggi andiamo a conoscere e recensire un software in grado di ripristinare il vostro file PSD o PDD danneggiato attraverso una riparazione automatica. Stiamo parlando di Remo Repair PSD.

Requisiti di sistema

I requisiti di sistema per questo software sono tutto sommato molto larghi. Remo Repair PSD funziona sia su iOS che su Windows, necessita di 50MB di spazio libero sul disco per l’installazione ed è compatibile con file PSD di praticamente ogni versione di Photoshop comunemente utilizzata.

Interfaccia grafica

L’interfaccia grafica non potrebbe essere più esile ed intuitiva. Avviando il programma vi è la barra con accanto il tasto Browse dal quale è possibile selezionare tramite un menù il file PSD danneggiato. Cliccando successivamente su Repair il file verrà dapprima analizzato, e successivamente riparato automaticamente.

Nella parte alta vi è il tasto per l’attivazione del software e quello “Help” per richiedere assistenza agli sviluppatori ed al centro tecnico.

Perché scegliere Remo Repair?

Sicuramente il primo motivo è quello del motore di scansione adottato. Questo software è in grado di scansionare efficacemente l’intero file PSD per trovare ogni errore o danneggiamento e risolverlo in modo sicuro. Un altro importantissimo requisito è quello di lasciare intatto ed inalterato in tutto e per tutto il file PSD d’origine. Remo Repair funziona solo in lettura, quindi non va a sovrascrivere nessun file evitando così i pericoli derivanti dalla maleaugurata ipotesi di sovrascrittura di PSD importanti.

Oltre all’interfaccia grafica esile e davvero intuitiva (non c’è davvero cosa dire a riguardo!) è importante anche la rapidità di elaborazione. In pochi minuti infatti l’algoritmo è in grado di analizzare, risolvere e mettervi a disposizione un file PSD gemello a quello introdotto in input ma sano e perfettamente utilizzabile (completo di livelli separati, impostazioni colori, maschere di livello etc..).

Conclusioni e prezzo

Come ogni buon software che si rispetti, Remo Repair PSD ha a disposizione una versione gratuita, con la quale è possibile apprezzare l’interfaccia grafica e riparare anche i propri PSD danneggiati. Purtroppo però con la sola demo non sarà possibile salvare il risultato sul proprio disco. Per farlo, è possibile chiaramente acquistare la licenza ad un prezzo di circa 70$. Prezzo a mio parere più che onesto, in quanto il software risulta rapido, intuitivo e quanto mai utile in situazioni spiacevoli.

2018-09-17T13:06:17+00:00